Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 23 agosto 2017
 
 
Articolo di: sabato, 11 marzo 2017, 9:41 m.

Legge aborto: quando Novara diventa un caso

Due proposte in Regione

In Consiglio regionale, martedì scorso, sono stati presentati da Pd e Sel due documenti «per garantire l’attuazione della legge 194». Si è parlato anche di consultori e interruzioni di gravidanza. Proprio il Piemonte, e nel caso specifico Novara, condivide con Puglia e Sicilia un’anomalia territoriale: l’attività dei medici non obiettori è superiore rispetto alla media. Partendo da questa premessa, e alla luce delle polemiche scattato nei giorni scorsi in Lazio, dopo il concorso bandito dall’ospedale S. Camillo, sono stati predisposti due provvedimenti che a breve arriveranno in aula regionale: comune la volontà di potenziare i consultori, progressivamente impoveriti dalla mancanza di specialisti, e di rendere l’attività territoriale la più omogenea possibile. Infine, garantire la giusta proporzione tra medici obiettori, permettendo a tutte le donne una scelta libera e consapevole. Tra i firmatari anche il consigliere regionale novarese, Domenico Rossi: «Ho firmato sia la proposta di deliberazione a prima firma Marco Grimaldi
(Sel) sia la mozione a prima firma Nadia Conticelli (Pd) perché credo sia giusto garantire quanto previsto dalla legge e per evitare che si creino casi limite, come quello dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Novara, dove la situazione è certamente anomala e non in equilibrio. Credo - ha concluso - che vada affrontata anche con bandi riservati a specialisti non obiettori così come prevedono sia la mozione sia la proposta di deliberazione».

La proposta di delibera presentata da Marco Grimaldi, capogruppo di Sel, prevede la possibilità, per le Asl e le Aso che hanno una concentrazione di obiettori di coscienza superiore al 50% la possibilità di bandire concorsi riservati a medici specialisti che non abbiamo prestato obiezione di coscienza. In Piemonte, stando al dato fornito da Grimaldi, gli obiettori sono il 67,4%. Per riequilibrare sul territorio regionale il rapporto fra personale obiettore e non obiettore, le aziende possono ricorrere anche alle procedure di mobilità del personale. Previsto, inoltre, un percorso specifico nei consultori per le donne che intendono scegliere l’interruzione volontaria di gravidanza e campagne informative precisando quali attività sono comunque dovute dal personale sanitario (inserito nei consultori) che ha optato per l’obiezione di coscienza.
La mozione del Pd, primi firmatari i consiglieri Nadia Conticelli e Domenico Ra- vetti, parte dalle stesse premesse ed è sostanzialmente simile, ad eccezione di un punto: nel senso che non si fa riferimento alla percentuale del 50% ma l’equilibrio nei consultori e negli ospedali tra medici obiettori e non ha come criterio i rispettivi carichi di lavoro.

Sandro Devecchi

Articolo di: sabato, 11 marzo 2017, 9:41 m.

Dal Territorio

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio
Il Novara Calcio comunica che la gara amichevole in programma domani, sabato 19 agosto, allo stadio Piola contro la Giana Erminio è stata annullata. Gli Azzurri sosterranno così una seduta di allenamento che si aggiungerà a quella della mattina, già in programma. Intanto arrivano due convocazioni importanti per altrettanti calciatori azzurri. La Federazione(...)

continua »

Altre notizie

Incendio a Recetto ad alcune sterpaglie: trovato corpo senza vita di un 92enne

Incendio a Recetto ad alcune sterpaglie: trovato corpo senza vita di un 92enne
  RECETTO, Una squadra dei vigili del fuoco della sede di Novara intorno alle 10 di oggi, martedì 22 agosto, è intervenuta in via Nuova a Recetto, nel Novarese, per un incendio di materiale vario e sterpaglie vicino ad alcune abitazioni. L'incendio veniva circoscritto e prontamente spento, evitando che si estendesse alle case.  Purtroppo  durante(...)

continua »

Altre notizie

In arrivo i primi due spettacoli di "CONvergenzeVisionarie"

In arrivo i primi due spettacoli di "CONvergenzeVisionarie"
NOVARA - La prima edizione della rassegna CONvergenze Visionarie, organizzata dal gruppo  novarese under 30 “I Visionari” che fa riferimento al Nuovo Teatro Faraggiana , si aprirà  alle ore 21 di venerdì 25 agosto nella cornice del cortile di Casa Bossi con lo spettacolo "Sempre Domenica" di Controcanto Collettivo, una compagnia di giovani attori,(...)

continua »

Altre notizie

Sesia-Val Grande Geopark sotto “esame” per rimanere sito Unesco

Sesia-Val Grande Geopark sotto “esame” per rimanere sito Unesco
Si consolida il legame tra Ente di gestione delle aree protette della Valle Sesia e il Parco Nazionale  della Val Grande, per la gestione condivisa del Sesia-Val Grande Geopark.  Il progetto del Geoparco è stato promosso dall'associazione geoturistica "Supervulcano Valsesia" onlus e dal Parco Nazionale Val Grande, ai quali dal 2016 si è aggiunto l'Ente di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top