Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 24 luglio 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 19 settembre 2011, 2:48 p.

Le richieste degli autotrasportatori al Governo nell’assemblea della Cna

L’incontro, domenica, a Novara

NOVARA - “Ridare competitività e redditività a un settore determinante per l’economia del nostro Paese”, è questa la richiesta forte degli autotrasportatori della Cna Fita di Novara, Vercelli e Vco, che si sono riuniti in assemblea domenica 18 settembre nella sede della concessionaria Iveco Borgo Agnello a San Pietro Mosezzo, nel Novarese.

In che modo? “Tanto per cominciare – è stato evidenziato -chiedendo il rispetto delle leggi che esistono, ottenute dopo una vertenza durata anni, che fissano le regole sui costi minimi della sicurezza e sui tempi di carico e scarico delle merci”. “Il momento è difficile – ha evidenziato il direttore della Cna di Novara e Vco Elio Medina, che ha moderato l’incontro – la crisi ha colpito duramente questo settore. I costi del carburante, la concorrenza sleale dei vettori stranieri, la committenza che ostacola l’applicazione delle ultime norme approvate per salvaguardare l’applicazione in tariffa dei costi minimi di sicurezza e dei tempi di carico e scarico delle merci, sono elementi che sommandosi strozzano le imprese di questo settore”.

“L’autotrasporto è importante per l’economia locale così come per quella nazionale – ha sottolineato il prefetto di Novara Giuseppe Amelio – e un rilancio dell’economia forte e durevole non può prescindere dal sostegno di questo settore”. “Negli ultimi due anni abbiamo perso in quest’area del Piemonte oltre 230 imprese, su circa mille, con un numero di inizi attività davvero irrisorio – ha sottolineato Gianantonio Rabozzi, presidente Cna Fita Novara – voglio solo ricordare a tutti che nel nostro Paese il 90% dei trasporti avviene su gomma e se si ferma l’autotrasporto su gomma, si ferma l’economia. Abbiamo superato un periodo di crisi difficilissimo e quando si cominciava a vedere una lieve ripresa è arrivata la grave crisi finanziaria. La manovra correttiva varata dal Governo è certamente necessaria, ma amara come una medicina che riteniamo inadeguata a curare il Paese Italia e a sostenere la vera ripresa economica. Prevede solo nuove entrate, a partire dall’innalzamento dell’Iva. Gli autotrasportatori si aspettano invece misure per il rilancio economico, per promuovere i consumi, gli investimenti, l’occupazione”.

Presente all’incontro anche il sottosegretario ai Trasporti, Bartolomeo Giachino.

Monica Curino

Articolo di: lunedì, 19 settembre 2011, 2:48 p.
Articoli correlati Nuova casa per la Cna aronese (2) La Cna ai sindaci della provincia di Novara: "applicate l'aliquota Imu più bassa" (2) Concluso il concorso Cna "Lavoro io lavora Novara" (2) La Cna aderisce al progetto delle imprese per l'Italia (2) Perse 93 imprese artigiane tra Novara e Vco nei primi sei mesi dell'anno (2) «Aggregazione, arma contro la crisi» (1) Giovani più preparati ad affrontare il mondo del lavoro (1) «Accoglienza e ascolto: vogliamo prevenire cedimenti contro lo sconforto» (1) Il commento della Cna Novara e Vco sulla manovra (1)

Tags: Cna, autotrasporti, Medina, Giachino

Dal Territorio

Novara Calcio: dieci squilli per iniziare

Novara Calcio: dieci squilli per iniziare
GRANOZZO - Dieci squilli nella “prima” del nuovo Novara. Finisce 10-1 la riedizione della sfida con il San Mauro Torinese, ancora meglio dell’anno scorso quando gli uomini di Boscaglia vinsero per 7-0. Nonostante la stanchezza per i pesanti carichi di lavoro, gli azzurri hanno mostrato un buono spirito e tanta volontà, meritandosi gli applausi dei circa 600 tifosi(...)

continua »

Altre notizie

In auto con mazza da baseball, coltelli e marijuana: denunciati in due

In auto con mazza da baseball, coltelli e marijuana: denunciati in due
PARUZZARO, In auto con una mazza da baseball di 75 centimetri. E’ quanto scoperto dagli agenti della Polizia stradale di Romagnano Sesia in un controllo nella zona di Paruzzaro, nel Novarese.Gli agenti hanno verificato una Fiat Seicento, condotta da P.J. di 22 anni, della Val d'Ossola, in compagnia di A.R. di 25 anni, pavese, la quale teneva con sé, tra le gambe, una mazza da(...)

continua »

Altre notizie

Midsummer, grande jazz sul lago

Midsummer, grande jazz sul lago
Primo appuntamento oggi, martedì 18 luglio, nel parco di Villa La Palazzola, con Midsummer Jazz Concerts, dal 18 al 21 a Stresa, sabato 22 e domenica 23 luglio al Teatro “Il Maggiore" di Verbania. Ad aprire la rassegna jazz, giunta alla sesta edizione e inserita nel cartellone di Stresa Festival, sono il pianista spagnolo Chano Dominguez, Horacio Fumero al contrabbasso e David(...)

continua »

Altre notizie

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone
ARONA - Massima sicurezza, ma senza censura al divertimento, per la Lunga Notte del weekend. A seguito dei recenti fatti di Torino sono aumentati i controlli in occasione di manifestazione con forte afflusso di persone. E la Lunga Notte non sarà da meno. «Già dall’anno scorso sono stati messi in atto protocolli di prevenzione in modo da far svolgere con(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top