Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Totauto Suzuki - spazio alto interna
Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato
giovedì, 05 marzo 2015
 
 
Articolo di: martedì, 05 luglio 2011, 3:28 p.

Le palafitte di Mercurago nel Patrimonio dell’Unesco

Insieme ad un centinaio di altri siti preistorici dell’arco alpino

MERCURAGO - I “Siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino” entrano nella Lista del Patrimonio mondiale dell’Unesco. L’ufficialità è arrivata da Parigi, dove alla fine di giugno si è svolta la 35esima sessione del Comitato del Patrimonio Mondiale. La decisione coinvolge sei Paesi europei: Svizzera Austria, Francia, Germania, Slovenia e Italia, che con questo ultimo ingresso ottiene il 47esimo sito annoverabile tra le “nuove meraviglie del mondo”. Nello specifico si tratta di oltre un centinaio di villaggi palafitticoli preistorici dell’arco alpino, databili fra il 5000 e il 500 a.C. Le testimonianze di questi insediamenti si trovano lungo le rive di laghi o di fiumi e in generale nelle zone umide. In Piemonte, una delle cinque regioni che vantano tali testimonianze, i siti selezionati sono due. Il primo è a cavallo tra le province di Torino e Biella, nella zona del lago Viverone; il secondo, interamente su suolo novarese, si trova a Mercurago, nel parco dei Lagoni.

“Ringrazio tutti i soggetti nazionali che hanno presentato la candidatura. Come Provincia abbiamo dato il nostro contributo partecipando ai vari sopralluoghi necessari per rispondere ai severi requisiti previsti”, ha commentato il vicepresidente della Provincia di Novara, con delega al Turismo, Luca Bona. La Provincia ha già cominciato ad allestire un articolato progetto di valorizzazione delle eccellenze archeologiche presenti sul territorio, con particolare riferimento all’arte rupestre e ai popoli dell’acqua e della pietra. “I nostri primi concittadini – ha scherzato Bona – ci regaleranno importanti ricadute sul turismo. Ora dobbiamo far rendere al meglio questa grande visibilità, che deve investire tutta la provincia”. I pacchetti turistici integrati, attraverso i quali i turisti italiani e stranieri stanno scoprendo i sapori, l’arte e l’accoglienza del Novarese, sono pronti ad inserirsi in questo progetto.

Redazione online

 

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato 

Articolo di: martedì, 05 luglio 2011, 3:28 p.

Dal Territorio

Volley, una brutta Igor viene superata in Coppa dalle tedesche

Volley, una brutta Igor viene superata in Coppa dalle tedesche
NOVARA – A tre giorni di distanza dal raggiungimento del primo obiettivo stagionale (la “Coppa Italia”), la Igor Novara rischia seriamente di aver compromesso il suo cammino europeo dopo la sconfitta subita nella gara d’andata dei quarti di finale della “Challenge Cup” ad opera della formazione tedesca del Schweriner. Una Igor brutta, troppo brutta per(...)

continua »

Altre notizie

Quattordicenne cade durante un allenamento di arrampicata: grave in ospedale

Quattordicenne cade durante un allenamento di arrampicata: grave in ospedale
CAMERI - Una quattordicenne è grave in rianimazione a Novara a seguito di una caduta da un'altezza, a quanto risulta, di 8 metri. L'incidente durante un allenamento di arrampicata ieri sera, mercoledì 4 marzo, alle 21, in una palestra di Cameri. La ragazzina è stata portata in ospedale dal 118 con un codice rosso. Avrebbe riportato un trauma cranico. È sotto(...)

continua »

Altre notizie

Torna a Novara la tradizionale Fiera di Marzo

Torna a Novara la tradizionale Fiera di Marzo
NOVARA - Torna nel fine settimana la tradizionale Fiera di Marzo, anticipatrice della primavera con le sue 300 bancarelle nel centro cittadino. Il Comando di Polizia Locale, unità segnaletica stradale,  informa che in occasione della manifestazione è stata predisposta una ordinanza che vieta la circolazione e la sosta delle auto (pena la rimozione forzata) nell´area(...)

continua »

Altre notizie

Trecate nel progetto “Stazione Italia” in vista di Expo

Trecate nel progetto “Stazione Italia” in vista di Expo
TRECATE - Trecate è stata selezionata per far parte del progetto “Stazione Italia”, insieme ad altre cinque stazioni sulla tratta Torino-Milano, in vista dell’Expo che prenderà il via il prossimo 1° maggio. Grazie a questa iniziativa la stazione ferroviaria sarà abbellita con una serie di interventi: pannelli caratterizzati da elementi grafici(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top