Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Montipo - Spazio alto interna
Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato
lunedì, 30 marzo 2015
 
 
Articolo di: martedì, 05 luglio 2011, 3:28 p.

Le palafitte di Mercurago nel Patrimonio dell’Unesco

Insieme ad un centinaio di altri siti preistorici dell’arco alpino

MERCURAGO - I “Siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino” entrano nella Lista del Patrimonio mondiale dell’Unesco. L’ufficialità è arrivata da Parigi, dove alla fine di giugno si è svolta la 35esima sessione del Comitato del Patrimonio Mondiale. La decisione coinvolge sei Paesi europei: Svizzera Austria, Francia, Germania, Slovenia e Italia, che con questo ultimo ingresso ottiene il 47esimo sito annoverabile tra le “nuove meraviglie del mondo”. Nello specifico si tratta di oltre un centinaio di villaggi palafitticoli preistorici dell’arco alpino, databili fra il 5000 e il 500 a.C. Le testimonianze di questi insediamenti si trovano lungo le rive di laghi o di fiumi e in generale nelle zone umide. In Piemonte, una delle cinque regioni che vantano tali testimonianze, i siti selezionati sono due. Il primo è a cavallo tra le province di Torino e Biella, nella zona del lago Viverone; il secondo, interamente su suolo novarese, si trova a Mercurago, nel parco dei Lagoni.

“Ringrazio tutti i soggetti nazionali che hanno presentato la candidatura. Come Provincia abbiamo dato il nostro contributo partecipando ai vari sopralluoghi necessari per rispondere ai severi requisiti previsti”, ha commentato il vicepresidente della Provincia di Novara, con delega al Turismo, Luca Bona. La Provincia ha già cominciato ad allestire un articolato progetto di valorizzazione delle eccellenze archeologiche presenti sul territorio, con particolare riferimento all’arte rupestre e ai popoli dell’acqua e della pietra. “I nostri primi concittadini – ha scherzato Bona – ci regaleranno importanti ricadute sul turismo. Ora dobbiamo far rendere al meglio questa grande visibilità, che deve investire tutta la provincia”. I pacchetti turistici integrati, attraverso i quali i turisti italiani e stranieri stanno scoprendo i sapori, l’arte e l’accoglienza del Novarese, sono pronti ad inserirsi in questo progetto.

Redazione online

 

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato 

Articolo di: martedì, 05 luglio 2011, 3:28 p.

Dal Territorio

Novara di rigore in vetta alla classifica

Novara di rigore in vetta alla classifica
Il Novara conquista la testa solitaria della classifica grazie alla vittoria per 1-0 sul Real Vicenza, piegato da un calcio di rigore trasformato da Evacuo che lo aveva anche conquistato. La punta azzurra è stato il protagonista nel bene nel male mettendo in fibrillazione la difesa veneta più di una volta  ma anche non concretizzando, per la bravura della difesa(...)

continua »

Altre notizie

Centauro perde la vita in un incidente a Stresa

Centauro perde la vita in un incidente a Stresa
STRESA – Incidente mortale domenica 29 marzo, a Stresa, nel Verbano Cusio Ossola. Il sinistro, che ha visto vittima un motociclista sui 35 anni, finito contro un’autovettura, si è registrato alle 15,15 davanti a Villa Pallavicino. Soccorso da una medicalizzata di Arona, è stato portato in ospedale a Borgomanero, dove è stato constatato il decesso. mo.c.

continua »

Altre notizie

Tutti gli appuntamenti di sabato 28 e domenica 29 marzo 2015

Tutti gli appuntamenti di sabato 28 e domenica 29 marzo 2015
SABATO   MOSTRE NOVARA Epilogo per Only Woman Ultimo giorno per visitare la mostra “Only Woman” al centro culturale “Silos” di via Greppi 12/A. Premiazione della vincitrice scelta dal pubblico. Dalle 15 alle 18.30. Ingresso libero.   BORGOMANERO La luce nel colore Alla “Fondazione Marazza” inaugurazione della mostra(...)

continua »

Altre notizie

Arona: il museo archeologico rinasce oltre ogni barriera percettiva

Arona: il museo archeologico rinasce oltre ogni barriera percettiva
ARONA - Il museo archeologico apre le porte e diventa museo per tutti. Presentato nel corso di una conferenza stampa, martedì 24 marzo, il progetto del Comune di Arona e finanziato dalla Fondazione Comunità del Novarese Fondo Pagani (del valore di 11mila euro) che vuole riportare all'attenzione di cittadini e turisti il civico Museo Archeologico, con 18 anni di storia,(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top