Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 21 novembre 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 09 marzo 2017, 6:48 p.

Lavori in via delle Rosette: modifiche alla viabilità

E sulle strade della città iniziato intervento di pulizia profonda

NOVARA - L’Ufficio segnaletica del Comando di Polizia municipale ha comunicato che dalle 8 alle 24 del 13 marzo, su ordinanza dirigenziale, sarà chiusa totalmente al traffico veicolare e pedonale via Delle Rosette in corrispondenza dell’attraversamento autostradale A4 To-Mi per lavori di completamento e di adeguamento dell’autostrada. Pertanto la circolazione viabile e pedonale di via Delle Rosette sarà interrotta circa dieci metri prima e dopo il ponte autostradale dell’A4.
In via Delle Rosette nel tratto compreso fra via Vignale fino a dieci metri prima del Ponte autostradale A4 To-Mi, la circolazione sarà riservata ai veicoli appartenenti ai residenti e agli autorizzati con entrata e uscita da via Delle Rosette verso via Vignale.
In via Delle Rosette, nel tratto compreso fra via Delle Americhe e fino a 10 metri prima del ponte autostradale A4 To-Mi, la circolazione sarà riservata ai veicoli appartenenti ai residenti e agli autorizzati con entrata e uscita da via Delle Rosette verso via Delle Americhe.
Si consigliano pertanto percorsi alternativi:i veicoli che percorrono via Delle Americhe provenienti da via Europa in direzione corso Della Vittoria e diretti in via Delle Rosette verso via Vignale dovranno percorree via Delle Americhe e corso Della Vittoria in direzione di Veveri, via Verbano, via Rossa, via Per Cameri, via Tricotti, via Lavizzari, via Vignale, via Delle Rosette. In alternativa, giunti in via Verbano, via Russi, via Santa Caterina, via Vignale, via Delle Rosette.
I veicoli che percorrono via Delle Rosette provenienti dal centro città, giunti all’intersezione con via Pisani Dossi diretti in via Delle Rosette verso via Vignale, dovranno svoltare a destra in via Pisani Dossi, corso Risorgimento, via Delle Rosette, via Vignale. In alternativa, giunti all’intersezione con via Delle Americhe, dovranno percorrere via Delle Americhe, corso Della Vittoria in direzione Veveri, via Verbano, via Rossa, via Per Cameri, via Tricotti, via Lavizzari, via Vignale. In alternativa da via Verbano, via Russi, via Santa Caterina, via Vignale, oppure, giunti in via Delle Americhe, girare a sinistra verso via Valsesia, via Europa, corso Risorgimento, via delle Rosette, via Vignale.
La ditta esecutrice dei lavori provvederà a posizionare apposita segnaletica temporanea di cantiere di indicazione dei vari percorsi alternativi consigliati.

E un intervento di altro tipo sulle strade della città è iniziato il 7 marzo a cura di Assa, con la collaborazione della Polizia municipale, in via Costantino Porta e via Paletta: qui è stata fatta una pulizia profonda, come anche verrà eseguita nei prossimi giorni in diverse strade e in particolare quelle dove, a causa delle tante auto sempre parcheggiate, non è mai possibile fare uno spazzamento efficace con le dovute rifiniture o quelle che, per motivi viari e strutturali, non vengono mai pulite a fondo.

Si tratta di un servizio che Assa ha avviato nell’ambito dell’attività di decoro urbano con il contributo dei “cantieristi disoccupati” e del personale aziendale, occupandosi anche di  tutta la segnaletica che viene posta di volta in volta nelle vie interessate.

E’ un intervento svolto su tre livelli, in quanto interessa suolo, sottosuolo e aria: viene effettuata la pulizia delle caditoie, dei marciapiedi (compresa la mondatura dalle infestanti) e il lavaggio di strada e marciapiedi per abbattere le polveri e quindi ridurre l’inquinamento atmosferico.

I lavori sono iniziati da uno dei punti sensibili della città: via Costantino Porta, nel tratto ricompreso tra via Paletta e il sottopasso di corso Risorgimento, e via Paletta. Proseguono nella giornata di oggi, giovedì 9 marzo, e il 10 marzo in via Costantino Porta nel tratto tra via Marconi e via Paletta, via Campagnoli, via Bertona e via Parona, via Bottini, via Verga, via Prati, via Nievo, via Gozzano.    

Per eseguire un intervento di qualità, è necessario che tutta la superficie della carreggiata sia libera da veicoli. Per questo si è reso necessario istituire il divieto di sosta, con rimozione forzata, nel giorno e nelle ore indicati nella segnaletica verticale che, in caso di una via lunga, interessa solo un tratto alla volta, in modo da lasciare comunque spazi per la sosta. La pulizia viene eseguita in più riprese in giorni successivi.

Gallery articolo
*clicca sulle immagini per ingrandire

foto 4.jpg

foto 5.jpg

foto 6.jpg

Articolo di: giovedì, 09 marzo 2017, 6:48 p.

Dal Territorio

Il Novara cede al Bari

Il Novara cede al Bari
NOVARA - BARI 1-2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Mantovani, Del Fabro, Dickmann,Moscati, Orlandi, Sciaudone (11’ st Chajia), Calderoni, Macheda (20’ st Maniero), Da Cruz (26’ st Di Mariano).  All.:  Corini.   BARI:  Micai, Anderson, Gyömbér, Tonucci, Fiamozzi, Petriccione, Basha (25’ st(...)

continua »

Altre notizie

Lunga attesa al Dea, donna dà in escandescenze e blocca le ambulanze

 Lunga attesa al Dea, donna dà in escandescenze e blocca le ambulanze
NOVARA, Non accetta di aspettare il suo turno in Pronto soccorso e così inizia con il dare in escandescenze. È successo sabato sera al Dea di Novara.  Protagonista dell'episodio, che ha visto il necessario intervento della Polizia, Paola Labella, già al centro di analoghi episodi in centro città, tra cui l'aggressione in piazza Gramsci ad alcuni ragazzi(...)

continua »

Altre notizie

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate
GALLIATE - Galliate come Brescello. Sta per arrivare a Galliate una “full immersion” nelle atmosfere di Don Camillo e Peppone. E’ in allestimento proprio in questi giorni, a cura della Pro loco, una mostra itinerante, a carattere antologico, all'insegna del "Mondo piccolo" con i personaggi che hanno reso immortale l’autore Giovannino Guareschi. La mostra(...)

continua »

Altre notizie

Chiude la discarica di Barengo, urge trovare un altro impianto

Chiude la discarica di Barengo, urge trovare un altro impianto
La discarica di Barengo chiuderà nel 2018, è l’unico impianto sul territorio del Novarese per lo smaltimento dei rifiuti indifferenziati e urge trovare un altro impianto dove conferire circa 58.000 tonnellate all’anno. Tre le soluzioni possibili. Il bando di gara si chiude con un vincitore oppure il progetto di un sopralzo. In alternativa prende piede(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top