Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 24 maggio 2017
 
 
Articolo di: sabato, 17 settembre 2016, 12:24 p.

La Nazionale promuove la nuova pista

Conto alla rovescia per i Mondiali di pattinaggio

NOVARA - Conto alla rovescia  per i Mondiali di pattinaggio artistico su rotelle in programma a Novara dal 29 settembre all’8 ottobre. Ieri mattina al Pala Igor, teatro della manifestazione che coinvolgerà  circa 2.500 persone tra atleti, tecnici, accompagnatori provenienti da 35 Paesi del mondo (il 30% del pubblico arriverà dal’estero ed in particolare da Spagna, Argentina, Portogallo e Germania), i rappresentanti di Regione Piemonte, Comune di Novara, Firs (Federation Internationale Roller Sports) e della Nazionale Italiana hanno fatto il punto a meno di due settimane dal via: «Dal primo giorno  lavoriamo pancia a terra, 24 ore su 24, affinché la città sia pronta ad accogliere tutti nel migliore dei modi - ha detto il sindaco di Novara, Alessandro Canelli - Ringrazio  Regione Piemonte, l’assessore comunale allo Sport Federico Perugini, gli sponsor.  I Mondiali assicureranno un importante palcoscenico sportivo, ma anche ricadute da intercettare in termini turistici, sociali ed economici».  L’assessore allo Sport del Comune di Novara, Federico Perugini, ha esteso i ringraziamenti  «a tutti i dipendenti comunali per la loro dedizione. I Mondiali consentiranno di consolidare  la tradizione di Novara negli sport rotellistici. Al Pala Igor, dove sarà montato un maxischermo che resterà poi in dotazione, si svolgeranno le gare ma per gli allenamenti delle Nazionali saranno disposizione anche la pista “Lino Grassi” culla dell’hockey a rotelle e ora anche del pattinaggio, ed il Pala Verdi.  Ci sarà un collegamento con il centro cittadino, per alcune iniziative particolari e per quanto può offrire ai visitatori in termini di monumenti, musei, enogastronomia e shopping». L’assessore allo sport della Regione Piemonte, Giovanni Maria Ferraris, ha rimarcato: «I Mondiali sono un evento di rilievo per tutta la Regione Piemonte, che li sostiene e patrocina». Gianluca Siligardi, responsabile Firs dell’evento, ha osservato: «L’allestimento del Pala Igor è in corso, sarà un fiore all’occhiello. La pista è già stata montata ed è apprezzata dagli atleti della Nazionale». Lo ha confermato il commissario tecnico Fabio Hollan, intervenuto insieme ai sette iridati italiani Senior in carica Andrea Girotto, Luca Lucaroni, Silvia Stibilj, Alessandro Spigai, Elena Leoni, Rebecca Tarlazzi e Debora Sbei: «In Colombia, a Calì 2015, abbiamo conquistato 35 medaglie e vogliamo ripeterci - ha ricordato Hollan - Avremo rivali forti, stiamo provando prima degli altri la pista. La Nazionale è formata da 51 atleti Junior e Senior  tra singolo, coppia danza, coppa artistico, in linea  e solodance. In più ci sono i gruppi. In pista ci sarà il novarese Emanuele Marelli, in gara negli obbligatori Junior». 
Si attendono circa 15.000 presenze per tutta la durata della manifestazione, trasmessa in diretta da Raisport e da varie emittenti internazionali. Sold out per le prenotazioni alberghiere a Novara (sede dei ritiri delle squadre) e dell’hinterland. Secondo  stime Cio, la possibile ricaduta economica è valutabile intorno ai 10 milioni di euro.
Filippo Bezio

Articolo di: sabato, 17 settembre 2016, 12:24 p.

Dal Territorio

Novara Calcio, è già tempo di decisioni

Novara Calcio, è già tempo di decisioni
NOVARA - E’ già tempo di decisioni. La settimana che inizia oggi dovrà sciogliere definitivamente i primi nodi sul prossimo futuro del Novara Calcio. Appare ormai scontato che l’incontro con il direttore sportivo Domenico Teti porterà al proseguimento del matrimonio, presumibilmente con un rinnovo biennale. Del resto, dopo Carpi, le dichiarazioni del diretto(...)

continua »

Altre notizie

Vasto incendio a Parona: alta colonna di fumo vista anche nel Novarese

Vasto incendio a Parona: alta colonna di fumo vista anche nel Novarese
NOVARA, Una colonna di fumo nera che si è vista non solo nel Pavese, da dove si è alzata a seguito di un incendio scoppiato in una ditta di Parona, ma anche in molti comuni del Novarese. In particolare nella zona dell’Ovest Ticino, da Trecate a Cerano, passando anche per Novara. Le fiamme sono scaturite intorno alle 16.30 di oggi nella zona della Aboneco recycling,(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Industria manifatturiera novarese: avvio d'anno positivo

Industria manifatturiera novarese: avvio d'anno positivo
NOVARA - Apertura d’anno positiva per l’industria manifatturiera novarese che tra gennaio e marzo 2017 evidenzia un aumento della produzione, cresciuta del +5,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con un incremento su base annua anche del fatturato, in ascesa del +4,1%. La 182a “Indagine congiunturale sull’industria manifatturiera” vede(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top