Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 28 marzo 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 12 gennaio 2017, 12:04 p.

La crescita dell’Amatori Rugby Novara

Il presidente Zoccali: “Ma siamo solo a metà del percorso”

NOVARA - “Il bilancio di questa prima parte di stagione è positivo a 361°. Ma siamo solo a metà del percorso, il nostro obiettivo è crescere e stiamo mettendo tutto il nostro impegno per raggiungerlo”: così Rocco Zoccali, presidente dell’Amatori Rugby Novara, a pochi giorni dall’ultima partita dell’andata per la prima squadra che milita in C1. “Abbiamo analizzato gli errori che abbiamo fatto, abbiamo perso la serie B perché non eravamo pronti – continua Zoccali – Ora stiamo investendo molto sotto tutti i punti di vista: per quanto riguarda le strutture sono in corso di realizzazione i nuovi spogliatoi che saranno pronti entro il 2019 e che consentiranno al campo Leone Laurenti (in via della Pace 13, ndr) di essere un impianto omologato per la serie A”.

Per ora si punta a tornare in B, cosa che non sarà molto difficile visto che l’Amatori è in testa alla classifica con 45 punti, dietro c’è l’Ivrea a quota 30. Proprio con l’Ivrea si è svolto l’ultimo match prima di Natale finito 13-29 per Novara.

“Il gruppo dei ragazzi si sta impegnando molto – prosegue il presidente- Sono tutti novaresi e giovani, l’età media è 21 anni e mezzo, è un gruppo destinato a crescere molto. I risultati di quest’anno si devono a loro e anche all’allenatore Gica Vacaru, che sta facendo veramente un ottimo lavoro. Tutta la società sta cercando di fare sempre meglio e questo grazie anche ai 14 sponsor che hanno scelto di sostenerci tra cui Probiotical, Banco popolare, Esseco, Igor, Macron, Hydroplast, Adm Scavi”.

Ma Amatori Rugby Novara non è solo prima squadra: “Le squadre giovanili, Under 18, Under 16 Under 14 e Propaganda, stanno andando bene grazie alla collaborazione con diversi club come Biella, Ivrea, Abbiategrasso, Oleggio e altri. L’Under 14 è secondo in classifica nel campionato regionale. C’è poi la femminile, un progetto nel quale crediamo molto, anche per far capire che il rugby non è uno sport solo per maschi, anzi: si pensi solo come a livello nazionale le ragazze stiano dando risultati migliori dei colleghi. E’ uno sport di contatto e per questo è abbastanza aggressivo ma non è duro, paradossalmente si contano molto meno infortuni che in tante altre discipline. La sua bellezza è che si può giocare ovunque, con qualsiasi tempo. Inoltre si fonda sul rispetto, sull’amicizia. Noi certo giochiamo per vincere ma tenendo sempre a mente questi valori fondamentali. Invitiamo tutti a venire a vedere le partite, a partecipare, a essere parte di tutto questo”. Prossimo appuntamento quindi la sfida in programma in casa domenica 15 gennaio alle 14.30 con il Cus Torino Cadetta, ultimo in classifica.

Valentina Sarmenghi 

Gallery articolo
*clicca sulle immagini per ingrandire

rugby novara femm old senior .jpg

rugby prima squadra mischia .jpg

20161223_222506.jpg

20161223_222835.jpg

Articolo di: giovedì, 12 gennaio 2017, 12:04 p.

Dal Territorio

La Igor Volley butta via il secondo posto

La Igor Volley butta via il secondo posto
BUSTO ARSIZIO - L’Igor esce sconfitta per 3-1 senza giustificazioni dal PalaYamamay nell’ultimo turno di regular season, battuta nella serata in cui una vittoria sarebbe servita, visto il contemporaneo stop di Casalmaggiore a Montichiari, per passare sul filo di lana al secondo posto in classifica. Una squadra azzurra arruffona, frenetica e confusionaria come avevamo(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Successo di visitatori per le Giornate di Primavera del Fai

Successo di visitatori per le Giornate di Primavera del Fai
NOVARA - Ci mettono passione ed entusiasmo. E anche professionalità. Sono il valore aggiunto delle Giornate di Primavera: gli Apprendisti Ciceroni. Studenti di ogni ordine e grado che hanno accompagnato in visita per la due giorni di arte e cultura proposta sul territorio della delegazione Fai di Novara. Sabato 25 e domenica 26 marzo apertura di 29 beni tra la città (cinque nel(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top