Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 20 gennaio 2018
 
 
Articolo di: venerdì, 20 ottobre 2017, 10:45 m.

La cerimonia per ricordare i trucidati di piazza Martiri e piazza Cavour

In programma anche la “Passeggiata per i luoghi della Memoria e della Resistenza”

NOVARA - Si terrà il 24 ottobre la commemorazione dei trucidati di piazza Martiri e piazza Cavour organizzata dal Comune e dall’Arma dei Carabinieri con la collaborazione dell’Istituto storico della Resistenza e della Società contemporanea del Novarese e del Vco “Piero Fornara”, dal Comitato provinciale dell’Associazione nazionale partigiani d’Italia, Assoarma e Sermais.

Attraverso il tradizionale appuntamento si intende tenere viva la memoria di Natale Olivieri, Giovani Bellandi, Ludovico Bertona e Aldo Fizzotti, trucidati in piazza Martiri il 17 ottobre 1944, e di Vittorio Aina, Mario Campagnoli, Emilio Lavizzari e Giuseppe Piccini, uccisi il 24 ottobre 1944 in piazza Cavour.

La cerimonia prevede il ritrovo alle 10.30 in piazza Martiri, dove saranno attribuiti gli onori militari ai caduti e al Carabiniere Natale Olivieri (Medaglia d’Argento al Valore militare) e quindi deposte le corone di alloro alla lapide. Da piazza Martiri si muoverà il corteo che raggiungerà piazza Cavour: qui, dopo la deposizione della corona di fiori alla lapide, seguiranno i saluti delle autorità (il sindaco Alessandro Canelli, il consigliere Emanuela Allegra in rappresentanza della Provincia di Novara), gli interventi del direttore dell’Istituto storico della Resistenza e della Società contemporanea Giovanni Cerutti e del prefetto Francesco Paolo Castaldo. Alla commemorazione saranno presenti gli alunni della classe III D della scuola secondaria di primo grado ​dell'Istituto ​comprensivo “Margherita Hack”.

L’Orchestra di fiati del Liceo musicale “Casorati” (composta da studenti delle classi III M, IV M e  V M , accompagnati da una rappresentanza di altri studenti dell'artistico e del coreutico) e l’”Omar Band” dell’omonimo Istituto superiore accompagneranno la cerimonia con l’esecuzione dei brani del cerimoniale. 

Il 26 ottobre, a cura del Sermais, sarà quindi organizzata la “Passeggiata per i luoghi della Memoria e della Resistenza”, con ritrovo alle 19 davanti a palazzo Vochieri (corso Cavallotti, 6) e arrivo alle 20 in piazza Cavour, di fronte al monumento ai Caduti.

Articolo di: venerdì, 20 ottobre 2017, 10:45 m.

Dal Territorio

Il Novara torna a vincere al “Piola”!

Il Novara torna a vincere al “Piola”!
NOVARA – CARPI 1 - 0       NOVARA : Montipò, Dickmann, Golubovic, Mantovani, Calderoni, Sciaudone, Rolando (22’ st Orlandi), Moscati, Macheda, Maniero (38’ st Sansone), Di Mariano (30’ st Maracchi).  All.:  Corini CARPI :  Colombi, Capela (16’ st Belloni), Brosco, Ligi,(...)

continua »

Altre notizie

Marano Ticino: incidente tra due autovetture

Marano Ticino: incidente tra due autovetture
MARANO, Serie di incidenti stradali nelle ultime ore sulle strade del Novarese. A Marano Ticino, lungo la ss 32, al km. 19,450, due autovetture, una Ford Fiesta, guidata da un 23enne di Novara, e una Citroen C3, alla cui guida c'era un 39enne di Marano, sono entrate in collisione. Il conducente della Fiesta è stato condotto al Pronto soccorso dell'ospedale Maggiore di Novara dal(...)

continua »

Altre notizie

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto

Ragazzi Harraga, mostra al Broletto
NOVARA - Martedì prossimo verrà inaugurata al Broletto “Sguardi sui ragazzi harraga”, la mostra fotografica che racconta del progetto pilota, partito da Palemo, di accoglienza e, soprattutto d‘inserimento lavorativo e abitativo, dei giovani migranti che giungono in Italia soli. L’iniziativa è curata dal Ciai (Centro Italiano aiuti(...)

continua »

Altre notizie

I sentieri del vino Boca e l’Unesco

I sentieri del vino Boca e l’Unesco
Una cartina per favorire la conoscenza a livello internazionale di un territorio storico del Novarese e i suoi vini preziosi. Dalla collaborazione tra Il Club per l’Unesco Terre del Boca e i produttori del Boca doc è nata “I sentieri del vino. Percorsi tra i vigneti del Boca doc”. La cartina,  è stata presentata ufficialmente prima di Natale nella(...)

continua »

Altre notizie

^ Top