Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 21 febbraio 2018
 
 
Articolo di: sabato, 07 maggio 2011, 9:18 m.

L’addio all’artista Enzo Rossi Da Civita

Don Vicario ricorda l’impegno per la festa patronale

CAMERI - Una grande folla ha voluto accompagnare Enzo Rossi da Civita nell’ultimo viaggio. I funerali dell’artista, che si è spento nella notte tra lunedì e martedì dopo lunga malattia, sono stati celebrati giovedì pomeriggio nella chiesa parrocchiale di Cameri. Profondo il legame tra l’artista, nativo di Civita Castellana, e il suo paese d’adozione. Portano la sua firma la Cappella del Giubileo, il Monumento alla Resistenza, il Monumento all’Avis, il Monumento agli Alpini. Fondamentale la su preziosa collaborazione per la festa patronale: l’organizzazione della manifestazione e soprattutto l’intuizione che lo aveva portato alla creazione dei quattro rioni. Un impegno profondo, in una vita dedicata all’arte: lo ha ricordato il parroco, don Tarcisio Vicario, durante la messa funebre. «Come non ricordare le sue innumerevoli opere dalle quali egli faceva vibrare il suo animo, la sua ricchezza artistica interiore. O il suo ingegno nel saper far cantare la materia in una esplosione poderosa di pathos che coinvolge intelligenza, sensibilità, sentimenti e poesia. La sua è stata una vita nella quale ha profuso tutti i numerosi talenti che il Signore gli aveva regalato. Il suo patrimonio artistico non andrà sicuramente disperso perché il valore artistico e culturale sta nella intrinseca ricchezza che esso contiene. Anche sul versante della socialità si è espresso con competenza e lungimiranza. Ha saputo innestare una marcia in più nell’inventare la coreografia della festa patronale. Il nostro professore ha cercato di abbinare l’arte con la gioia di vivere, l’arte come maestra di vita, l’arte come respiro della nostra individualità». Anche l’assessore alla Cultura del Comune vuole ricordare l’artista scomparso. «Un artista geniale – sono parole di Daniele Messina – la cui forza creativa ha modificato il dna culturale e sociale camerese. Di lui a Cameri non rimarrà solo il ricordo. La comunità, consciamente o inconsciamente, continuerà a vivere i messaggi e i valori che ci ha lasciato nelle sue opere. È un museo all’aperto quello che il professore generosamente ha donato».

Eleonora Groppetti

 

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato

Gallery articolo
*clicca sulle immagini per ingrandire

enzo rossi da civita.jpg

Articolo di: sabato, 07 maggio 2011, 9:18 m.
Articoli correlati Otto anni per l'uomo che molestò una donna anziana a Cameri (1) Un’estate al “Cameri English Camp” (1) Cameri, pista di atletica «dimenticata e in stato di abbandono» (1) Nel mirino dei ladri un distributore e un'emettitrice di biglietti (1) Nuova tecnologia e risparmi sul filo della comunicazione (1) Novità nella vicenda Coser: licenziato il comandante Socco (1) Non solo Etiopia, aiuti anche in Emilia (1) Campo sportivo, cave, politiche giovanili (1) "100 strade per giocare" a Novara e Cameri: grande successo (1) A Cameri “Lo sport scaccia la crisi” (1) A processo l'agricoltore che a Cameriano investì un conoscente (1) Novembre con la Bilbioteca civica di Cameri (1) Alloggio per giovani coppie a Cameri, c’è il bando (1) Terza pista, Cameri sospende il giudizio (1) Cantieri di lavoro, opportunità per i disoccupati a Oleggio (1) Mario Monti: si attende l’autopsia (1) Vigili, a Cameri è in servizio il nuovo comandante (1) F35: una delegazione di parlamentari a Cameri (1) Banchetto anti F35 in piazza: raccolte 200 firme (1) Due domeniche a piedi contro le Pm10 (1) «Un patrimonio da valorizzare» (1) Aeroporto di Cameri, nuovo comandante (1) Le opinioni del pubblico a teatro (1) L’ultimo caloroso saluto dalla sua Lesa (1) Domani, mercoledì, l'addio al maestro Maulini (1) Venerdì pomeriggio i funerali di Alessandro Solbiati, morto in un incidente a Somma Lombardo (1) Torna il Burraco solidale (1) Si alza il sipario a Domodossola (1) Promozione del Vergante con un cartello turistico in A26 (1) Individuato dai Carabinieri il presunto diffamatore del direttore delle poste di Trecate (1) Dal 18 al 23 maggio chiude l’Ufficio documentazione clinica del Maggiore (1) L’addio a Paola Bertolotti, precipitata dal balcone (1) Joy: è arrivato il nulla osta per i funerali (1) Commosso l'ultimo saluto a Sharon (1) Poste Italiane premia i migliori uffici postali della provincia (1) Rivelazione shock sugli F35: costi raddoppiati (1) Si è spento lo scultore di ghiaccio (1) Venerdì 29 aprile i funerali del giovane deceduto la scorsa settimana (1) Lunedì, a Prato Sesia, l'addio a Sara e Maria Bordoni (1) Prato Sesia: si attende ancora per i funerali di Sara e Maria (1) A Domodossola i funerali di Alessandra Sgarella (1) Torna il corso di autodifesa, questa volta dedicato alle 40enni (1) Strade più sicure e risparmio con i led (1) Tutto pronto per “Libriamo” in biblioteca (1) Tante iniziative con la Biblioteca di Cameri (1) Più severità per le cave a Cameri (1) Avvistato orso nel parco del Ticino (1) Alla Igor di Cameri gorgonzola d'autore da tre generazioni (1) A Cameri approvato il consuntivo (1) Cameri, aperto il bando per lavoro occasionale (1) Ss 32, si preparano le corsie provvisorie (1) Procos: qualità, sicurezza e ambiente (1) Cameri, addio allo Sportello Lavoro (1) Nuovo sviluppo per Cameri (1) Il Palazzetto punta sull'energia pulita (1) "F-35, buona opportunità di sviluppo" (1) "Siamo tornati al lavoro ma la paura rimane" (1) Ginnastica, partenza “col botto” (1) «Sempre più famiglie ci chiedono aiuto» (1) Nuova area residenziale, ok dalla Regione (1) “Nati per Leggere” sforna un altro progetto (1) Più visibilità con il progetto vincitore del bando Cariplo-Vodafone (1) Tutto pronto il Grest camerese in un “Battibaleno” (1) Il 24 giugno al Pala Dal Lago 100 ballerini insieme a Claudia per l’Etiopia (1) Giochi dei Rioni, vince il Serpente (1) Cameriano: rubati due calici e due crocifissi dalla sacrestia (1) Continua la festa al santuario (1) A Cameri continua la lotta ai lepidotteri defogliatori (1) Residuato bellico trovato all’aeroporto di Cameri (1) Referendum per la tangenziale a Casalino: «Senza quorum, bocciatura personale» (1) Davanti al Gip l'aggressore novarese col cric di Milano (1) Artisti a raccolta a Cameri per il 150° dell’Unità (1) Di Cameri l'aggressore col cric di Milano (1) A Cameri all’asta 32 biciclette abbandonate (1) Il Comune di Cameri indice un bando per trovare il nuovo comandante della Polizia locale (1) A Cameri la “carica dei seicento” (1) Il presidente della Provincia ha fatto visita alla Igor di Novara (1) Week end al Palaverdi con le selezioni novaresi di Miss Italia (1) Centro estivo allo SportCube, per tutta l’estate (1) Concorso per illustratori d’infanzia (1) Cameri, sono loro gli studenti migliori (1) F35, Alenia cerca un centinaio di periti (1) Fermato l'uomo che derubò e molestò una donna a Cameri (1) “Chiusi in casa, speriamo nel futuro” (1)

Tags: Cameri, Enzo Rossi Da Civita, funerali, carte

Dal Territorio

Ubriaco, semina il panico sulla statale del Sempione

Ubriaco, semina il panico sulla statale del Sempione
CASTELLETTO, Ha cercato di bloccare diversi automobilisti lungo la strada statale del Sempione, nella zona tra Castelletto Ticino e Arona, nel Novarese, con una lunga serie di manovre particolarmente azzardate a bordo della sua Alfa Romeo 147. Il tutto sino a quando una pattuglia della Polizia stradale di Borgomanero, allertata da un automobilista che aveva avuto a che fare con(...)

continua »

Altre notizie

Volley la Igor conquista la Coppa Italia

Volley la Igor conquista la Coppa Italia
Grande Igor Volley a Bologna. Contro Conegliano conquista la Coppa Italia imponendosi per 3 a 1. Dopo la Supercoppa italiana arriva anche il secondo sigillo per le novaresi. Sul Corriere di Novara di lunedì 19 febbraio cronaca e commenti del trionfo azzurro.  Foto www.agilvolley.com 

continua »

Altre notizie

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto
NOVARA - Ultimo appuntamento del cartellone Opera e Balletto per la stagione 2017/2018 del Teatro Coccia di Novara.  Venerdì 23 febbraio alle 20.30 e domenica 25 alle 16 andrà in scena "Nabucco" di Giuseppe Verdi, opera prodotta da Fondazione Teatro Coccia.   L’opera è diretta dal maestro Gianna Fratta (nella foto). Regia, scene, costumi e luci sono(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top