Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 26 aprile 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 21 novembre 2016, 10:54 m.

L’abbraccio della diocesi al nuovo cardinale

Grande emozione per la nomina di monsignor Renato Corti

Grande emozione sabato mattina per tutta la diocesi di Novara. Papa Francesco ha celebrato il suo terzo Concistoro, alla vigilia della chiusura dell’anno santo straordinario della misericordia. Diciassette i nuovi cardinali, che fanno salire a 55 le porpore create in quasi quattro anni di pontificato. E tra loro anche monsignor Renato Corti, vescovo emerito della diocesi gaudenziana.

In San Pietro era presente anche una delegazione guidata da monsignor Franco Giulio Brambilla con sacerdoti e fedeli, che ha portato al neo cardinale la gratitudine ed espresso la felicita per la nomina, da parte di tutta la diocesi. Alla delegazione hanno preso parte anche il vicario generale, monsignor Fausto Cossalter e don Gianluigi Cerutti, segretario di Corti per vent'anni quando era vescovo a Novara: Oggi affiorano in me tanti ricordi - ammette - che mi portano anzitutto a ravvivare la gratitudine per essere stato vicino a una persona come il vescovo Renato: umile, discreto, riservato e di molta preghiera; un grande lavoratore, sempre immerso nel suo ministero apostolico in diocesi e nel pIù ampio contesto della Chiesa It aliana.

Fratelli, non nemici e stato l'invito ai nuovi membri del Collegio cardinalizio da parte di Francesco, che ha esortato a scendere nella pianura dei loro popoli e ad aprire i loro occhi per curarne le ferite. No al virus della polarizzazione e dell’inimicizia, presente anche nella Chiesa, è stata la raccomandazione del Santo Padre, che ha proseguito sottolineando con forza: Dio ha solo figli, mentre noi innalziamo muri e assegniamo lo status del nemico.

L'abbraccio fraterno tra le "vecchie" e le "nuove" porpore si e poi prolungato nell'abbraccio al Papa emerito, raggiunto in pullman a casa sua dopo il rito.

 

Paolo Usellini


Articolo di: lunedì, 21 novembre 2016, 10:54 m.

Dal Territorio

Vigili del fuoco portano in salvo due persone intossicate dall’ossido di carbonio

Vigili del fuoco portano in salvo due persone intossicate dall’ossido di carbonio
NOVARA, Intervento dei Vigili del fuoco di Novara poco prima delle 9 di oggi mercoledì 26 aprile in un’abitazione di strada privata Cavagliano, a Novara. Dalla casa era giunta la richiesta, pervenuta dal 118, di un intervento per soccorso persona. Intervenuto sul posto il personale dei Vigili del fuoco ha portato in salvo due persone che erano state intossicate(...)

continua »

Altre notizie

Un brutto Novara crolla a Vicenza

Un brutto Novara crolla a Vicenza
Un Novara autore di una prova incolore esce sconfitto dal Menti di Vicenza. Gli azzurri in partenza danno l'idea di poter controllare la partita e trovano anche il vantaggio con Macheda. Il gol però sembra accontentare il Novara e a poco sale il Vicenza. Ebagua Bellomo e Orlando  trovano tre gol che annichiliscono la squadra di Boscaglia su cui scende la notte. Novara abulico(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Trenino turistico ad Arona, nuovo gestore cercasi

Trenino turistico ad Arona, nuovo gestore cercasi
ARONA - Non suona più da oltre sei mesi la sua inconfondibile campanella. Per il momento il “trenino turistico” (nella foto di Emanuele Sandon), da cinque anni a servizio della città per portare turisti, villeggianti e aronesi dal centro alla Rocca e al colosso di San Carlo, si è dovuto fermare. Forse ancora per poco. Scade oggi, mercoledì 26 aprile,(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top