Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 28 marzo 2017
 
 
Articolo di: domenica, 19 marzo 2017, 8:51 m.

Kira, un’iniezione di fiducia e benessere... a quattro zampe

Progetto di pet therapy per i pazienti psichiatrici di Oleggio

OLEGGIO - Ormai è assodato: gli animali d’affezione “fanno bene alla salute” delle persone. E la pet therapy prende sempre più piede con ottimi risultati, spesso sorprendenti. Come nel caso del progetto che coinvolge gli ospiti dei Gruppi Appartamento di Oleggio.Le strutture con pazienti psichiatrici, infatti, sono l’ambito dove la pet therapy è da sempre maggiormente utilizzata. L’associazione AiutaPsiche onlus patrocina incontri di pet therapy rivolti gli ospiti della comunità protetta psichiatrica “Elio Zino” e dei gruppi appartamento di Oleggio, che hanno preso il via recentemente e che proseguiranno per 20 sedute con cadenza settimanale.I soggetti coinvolti entrano in contatto graduale con il cane Kira  - labrador femmina vivace e coccolona di due anni e mezzo, abilitato alla terapia - fino a spingersi all’accudimento e al gioco sotto la supervisione della terapeuta Alessia Olivetti, qualificata dall’associazione italiana Pet therapy.«Ci auguriamo che questi incontri contribuiscano al miglioramento della relazione sociale, del tono dell’umore e della comunicazione non verbale  dei ragazzi – afferma Daniela Julita, presidente dell’associazione -  che  vengono coinvolti in attività condivise, interagendo con l’ambiente e con altri soggetti. Hanno la possibilità, inoltre, di gestire individualmente il cane per accrescere così l’autostima, di accarezzarlo con conseguente effetto rilassante e rassicurante. Prendendosi cura dell’animale viene recuperato il senso del dovere; il legame tra uomo e cane favorisce  lo sviluppo di legami basati sulla fiducia e sprona a muoversi», conclude.La pet therapy comprende un insieme di interventi di tipo educativo e terapeutico finalizzati al miglioramento delle facoltà cognitive. ari.mar.

Articolo di: domenica, 19 marzo 2017, 8:51 m.

Dal Territorio

La Igor Volley butta via il secondo posto

La Igor Volley butta via il secondo posto
BUSTO ARSIZIO - L’Igor esce sconfitta per 3-1 senza giustificazioni dal PalaYamamay nell’ultimo turno di regular season, battuta nella serata in cui una vittoria sarebbe servita, visto il contemporaneo stop di Casalmaggiore a Montichiari, per passare sul filo di lana al secondo posto in classifica. Una squadra azzurra arruffona, frenetica e confusionaria come avevamo(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Successo di visitatori per le Giornate di Primavera del Fai

Successo di visitatori per le Giornate di Primavera del Fai
NOVARA - Ci mettono passione ed entusiasmo. E anche professionalità. Sono il valore aggiunto delle Giornate di Primavera: gli Apprendisti Ciceroni. Studenti di ogni ordine e grado che hanno accompagnato in visita per la due giorni di arte e cultura proposta sul territorio della delegazione Fai di Novara. Sabato 25 e domenica 26 marzo apertura di 29 beni tra la città (cinque nel(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top