Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 24 gennaio 2017
 
 
Articolo di: martedì, 05 luglio 2016, 1:55 p.

Invorio: la Forestale sequestra due edifici abusivi

Il sequestro effettuato dalla Stazione del Corpo forestale di Gozzano

INVORIO, Personale del Comando Stazione di Gozzano, nel Novarese, negli scorsi giorni, è intervenuto nel comune di Invorio, località S. Giovanni, per disporre il sequestro preventivo di due edifici.L’azione del Comando si è sviluppata durante un’attività di controllo del territorio, finalizzata alla prevenzione dei reati contro il paesaggio. L’azione ha consentito di scoprire due interventi edilizi in corso di realizzazione. Più in specifico, sono stati individuati due manufatti. Il primo edificio era un piccolo capannone con struttura metallica poggiante su pavimentazione in cemento e copertura in lamiera, il secondo un fabbricato basso, adiacente al capannone, realizzato in blocchi di calcestruzzo con pavimentazione in cemento e copertura in lamiera. Il 2 luglio il Gip di Verbania ha convalidato il sequestro preventivo. Il sequestro era stato disposto in via d’urgenza dal personale della Stazione di Gozzano per interrompere la realizzazione dell’opera abusiva, ancora in corso di completamento, e per evitare che il reato potesse giungere a conclusione. Gli immobili risultavano realizzati in totale assenza di permesso di costruire e di autorizzazione ambientale, in area classificata dal Piano Regolatore Generale vigente, come area per usi agricoli o area boscata e quindi gravata dal vincolo paesaggistico. Contestualmente al sequestro è stato denunciato a piede libero il conduttore del fondo.In caso di condanna, l’autore del fatto rischia la pena dell'arresto fino a due anni e l'ammenda da 5.164 a 51.645 euro, oltre all’obbligo di ripristino dello stato dei luoghi.L’attività si inserisce in una campagna di controlli mirata alla salvaguardia del paesaggio e contro l’illecito consumo del suolo. A tale scopo, soprattutto nelle zone boscate e di maggior pregio ambientale della provincia, è stato predisposto un piano di controlli mirati del territorio, volti a scovare ogni illecita attività edilizia e di aggressione al paesaggio. Nel corso del primo semestre dell’anno, questa è già la quinta denuncia per violazione alle norme in materia di edilizia e/o ambientale effettuata dal Corpo. Quello attuale è già il terzo sequestro preventivo disposto. Tutti i sequestri sono stati effettuati d’iniziativa e tutti convalidati dal Gip. L’attività di vigilanza e controllo proseguirà anche in futuro, allo scopo di prevenire e reprimere ogni forma di illecito uso del suolo ed a tutela del paesaggio.Monica Curino

Articolo di: martedì, 05 luglio 2016, 1:55 p.

Dal Territorio

Cessa l'attività il Carrefour di viale Kennedy a Borgomanero

Cessa l'attività il Carrefour di viale Kennedy a Borgomanero
Borgomanero – Chiude i battenti il supermercato “Carrefour” in viale Kennedy a Borgomanero (nella foto di Panizza). L’annuncio è stato dato ieri a Bologna dai vertici aziendali che in un incontro con le rappresentanze sindacali hanno stabilito che entro il mese di aprile cesserà l’operatività anche un altro punto vendita in ambito regionale,(...)

continua »

Altre notizie

Novara Calcio, è campanello d’allarme

Novara Calcio, è campanello d’allarme
NOVARA - La tradizione si ripete. Nuovamente la prima partita dell’anno si rivela una pillola amara da ingoiare per il Novara Calcio. Ormai anche a dispetto di San Gaudenzio, ai tempi munifico con i colori azzurri in occasione della sua festa. Eppure a Trapani, contro il fanalino di coda che non vinceva da due mesi, gli uomini di Boscaglia erano riusciti addirittura a segnare il(...)

continua »

Altre notizie

Chieste condanne a 3 e a 5 anni per un tentativo di estorsione a un imprenditore

Chieste condanne a 3 e a 5 anni per un tentativo di estorsione a un imprenditore
NOVARA, Due condanne a cinque anni e 5mila euro di multa e altre due a tre anni e 3mila euro di ammenda. E’ quanto ha chiesto, questa mattina martedì 24 gennaio, in Tribunale a Novara, il pm Silvia Baglivo al processo per una presunta tentata estorsione che vede alla sbarra personaggi già coinvolti nell’omicidio di Ettore Marcoli. A essere sul banco degli(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top