Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 21 gennaio 2017
 
 
Articolo di: domenica, 22 aprile 2012, 8:44 p.

Ingenti i danni riportati dalla chiesa di San Genesio a Suno

Una parte del campanile è crollata dopo essere stata colpita da un fulmine

SUNO - Enorme il danno patito dalla chiesa di San Genesio di Suno, colpita nella tarda mattinata di oggi, domenica 22 aprile, da un fulmine nella zona della torre campanaria.

L'episodio intorno alle 12,20.

Il campanile, al momento, è ancora in piedi, pur se molto danneggiato e alquanto instabile. Metà della parte muraria in mattoni è crollata, un avvenimento che determina appunto la sua instabilità.

Come anticipato nel nostro precedente articolo, le famiglie che risiedono in zona sono state evacuate per precauzione. Poco prima delle 12,30 hanno sentito un forte boato, provocato dal fulmine e dal crollo della parte di campanile.

Sono poi proseguite per tutta la giornata le operazioni di messa in sicurezza. Adesso si dovrà decidere se procedere a un abbattimento o, oltre all'ulteriore messa in sicurezza, a una ristrutturazione.

Sul posto Carabinieri e Vigili del fuoco.

Monica Curino

Articolo di: domenica, 22 aprile 2012, 8:44 p.
Articoli correlati Poco prima delle 13 crollo del campanile alla chiesa di S. Genesio a Suno (2) Sacerdoti novaresi in visita a Mosca e al monastero di S. Giorgio (1) Furto nella chiesa parrocchiale di S. Andrea (1) La Chiesa, i giovani e Internet... (1) Nella storia della Chiesa (1) Rinviata la protesta contro Battisti (1) La “torre della Pavesi” sarà demolita (1) Il professor Eugenio Torre torna in cattedra (1) "Dai diamanti non nasce niente": prima festa per l'associazione "La Torre-Mattarella" (1) Visita nel Borgomanerese per il vescovo Brambilla (1) Venerdì pomeriggio i funerali di Alessandro Solbiati, morto in un incidente a Somma Lombardo (1) Lumellogno, nuova luce al presbiterio (1) “Il lavoratore è prima di tutto un uomo” (1) A Bellinzago ultima messa per don Piero Gambaro (1) Commosso l'ultimo saluto a Sharon (1) I 90 anni di consacrazione della chiesa del S. Cuore (1) La mostra “Tau” fa tappa alla chiesa di S. Croce a Bagnella di Omegna (1) Passio 2012, il Mistero è svelato (1) Alla parrocchiale un restauro d’effetto (1) Solenne cerimonia in Duomo per due nuovi diaconi (1) Tutta Trecate ha salutato don Gilio (1)

Tags: san genesio, chiesa, crollo, fulmine, torre, mattoni

Dal Territorio

Incendio in un alloggio: muoiono marito e moglie

Incendio in un alloggio: muoiono marito e moglie
ARONA, Tragedia all’alba di oggi sabato 21 gennaio ad Arona, nel Novarese. Due coniugi settantenni sono morti con ogni probabilità asfissiati dal fumo per un incendio divampato nel loro appartamento di via Vittorio Veneto 22. Tutto è successo intorno alle 4,30. A perdere la vita sono Giancarlo Barbero, ingegnere, 71 anni a giugno e la moglie Carla Carpanini di(...)

continua »

Altre notizie

Calcio, Paolo Faragò passa al Cagliari

Calcio, Paolo Faragò passa al Cagliari
NOVARA - Adesso è certo. Paolo Faragò dice addio al Novara Calcio e passa a titolo definitivo al Cagliari, in serie A. La società azzurra, a malincuore, saluta il suo “capitan Futuro” a fronte di un’operazione lampo che ha avuto l’accelerazione nelle ultime 48 ore: decisivo il pranzo tra i direttori sportivi dei due club, Domenico Teti e Stefano(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Firmato protocollo d’intesa tra Poste, Regione e Anci: «Salvaguardati i piccoli Comuni»

Firmato protocollo d’intesa tra Poste, Regione e Anci: «Salvaguardati i piccoli Comuni»
L’amministratore delegato di Poste Italiane, Francesco Caio, il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino e il presidente dell’Anci Piemonte Andrea Ballarè hanno firmato ieri, venerdì, un protocollo d’intesa che ha l’obiettivo di garantire l’attuale presenza capillare di Poste Italiane e di migliorare e ampliare l’offerta ai(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top