Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 23 ottobre 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 05 settembre 2016, 8:07 m.

In più di 1.200 alla Cena in bianco di Novara (FOTOGALLERY)

La seconda edizione dell'evento caratterizzata dalla solidarietà pro terremotati 

NOVARA - Piazza Martiri vestita di bianco ieri sera per la seconda edizione della Cena tutta caratterizzata da questo colore. Ben 1200 i partecipanti iscritti all’evento (ma alla fine sono stati di più per gli arrivi dell'ultimo momento) organizzato da Creattivi, che hanno iniziato ad arrivare con tavoli e sedie dal tardo pomeriggio. Dopo l’allestimento tutti insieme, il via alla cena intorno alle 20.15: una cena resa ancora più speciale dal risotto all’amatriciana preparato da cinque chef del calibro di Piero Bertinotti del ristorante Pinocchio di Borgomanero, Marta Grassi del Tantris di Novara, Fabrizio Tesse de La Locanda di Orta, Gianluca Zanetta de La Capuccina di Cureggio, e Vincenzo Manicone di Cannavacciuolo Cafè Bistrot di Novara insieme ai volontari della Croce Rossa Italiana-Comitato di Novara e della Protezione civile Gruppo Scorpion. Il risotto è stato offerto ai partecipanti che hanno voluto fare una donazione per sostenere i territori colpiti dal sisma. Sempre a supporto delle popolazioni terremotate del centro Italia il concerto jazz che ha accompagnato la serata organizzato da Novara Jazz e che ha visto come protagonisti i Satoyama e Dedalo Jazz Ensemble. Il concerto rientrava nell’ambito dell’iniziativa “Il Jazz Italiano per Amatrice e per gli altri territori colpiti dal sisma”: attraverso il sito eppela.com si può fare la propria donazione per ricostruire il teatro di Amatrice “Giuseppe Garibaldi”, distrutto come la maggior parte degli altri edifici del paese.

Servizio e foto Valentina Sarmenghi

Gallery articolo
*clicca sulle immagini per ingrandire

20160904_192221.jpg

20160904_192804.jpg

20160904_193329.jpg

20160904_193636.jpg

20160904_194024.jpg

20160904_194645.jpg

20160904_194817.jpg

20160904_194833.jpg

20160904_195018.jpg

20160904_195032.jpg

20160904_195538.jpg

20160904_202332.jpg

20160904_202403.jpg

20160904_202418.jpg

20160904_204742.jpg

20160904_205028.jpg

Articolo di: lunedì, 05 settembre 2016, 8:07 m.

Dal Territorio

Calcio, è riesplosa la “Novara mania”

Calcio, è riesplosa la “Novara mania”
NOVARA - Riesplode la “Novara mania”. La terza vittoria consecutiva, che ha portato gli azzurri a violare per la prima volta nella loro storia l’ancora imbattuto “Barbera” di Palermo, ha ridato ulteriore entusiasmo all’intero ambiente. A maggior ragione perché arrivata in condizioni ancora difficili, soprattutto nel reparto avanzato. Ma almeno fino a(...)

continua »

Altre notizie

Incidente in via delle Americhe, camion si ribalta in strada

Incidente in via delle Americhe, camion si ribalta in strada
NOVARA, Incidente stradale, intorno alle 8 di oggi, lunedì 23 ottobre, in via delle Americhe, a Novara.  Qui, per cause in fase di ricostruzione da parte delle Forze dell'ordine, un camion che trasportava riso si è rovesciato.  Sul posto è intervenuta una squadra dei Vigili del fuoco del Comando di via Generali, insieme a personale con l'autogru. I(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top