Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 14 dicembre 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 23 giugno 2017, 6:57 p.

In arrivo deroghe al regolamento di classificazione acustica

A beneficiarne gli intrattenimenti musicali all'aperto

NOVARA - Con l’obiettivo di rendere la città sempre più viva, è in arrivo, con la seduta di martedì 27 giugno, una delibera di Giunta che consentirà determinate deroghe (che resteranno in vigore per tutta la stagione estiva) rispetto alle disposizioni del regolamento di Classificazione acustica. A beneficiarne saranno, in particolare, i cosiddetti “piccoli intrattenimenti” musicali all’aperto.
"Il regolamento di Classificazione acustica già predisposto dalla precedente Amministrazione e approvato all’unanimità dal Consiglio comunale del 21 dicembre scorso – spiega il sindaco Alessandro Canelli - ha recepito le stringenti linee guida della Regione Piemonte: non si poteva fare altrimenti e l’unanimità del voto lo dimostra nei fatti. Detto questo riteniamo che nello stesso regolamento ci possono essere spazi normativi legittimi per consentire deroghe a determinate condizioni e per interesse pubblico con il fine di favorire sia i momenti di aggregazione, sia anche di incentivare l’economia locale e l’attività di associazioni, posto che alcuni organismi come le Parrocchie godono già di una specifica distinzione che autorizza le manifestazioni musicali fino alla mezzanotte, sempre nel rispetto dei limiti degli ottanta decibel. Grazie a un costruttivo confronto insieme con gli assessori all’Ambiente Emilio Iodice e al Commercio e Politiche giovanili Franco Caressa e sulla base dell’approfondimento sul piano giuridico-normativo da parte della Segreteria generale stiamo lavorando a un provvedimento che ottempererà alla tutela della quiete pubblica e, contemporaneamente, alla garanzia di una sana vita sociale cittadina che sarà portato all’attenzione della seduta di Giunta della prossima settimana. Ringrazio, oltre ai consiglieri comunali Edoardo Brustia e Raffaele Lanzo, anche il consigliere comunale Sara Paladini che, prendendosi a cuore il problema, ha portato il suo contributo alla riunione durante la quale è stato condiviso il percorso amministrativo: questo – conclude il sindaco - è l’esempio di come si possa lavorare in maniera proficua quando si antepone alle sterili polemiche il contemperamento degli interessi di aggregazione sociale e il diritto alla quiete pubblica".

Articolo di: venerdì, 23 giugno 2017, 6:57 p.

Dal Territorio

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Omicidio Gennari: confermati i 18 anni anche in Appello

Omicidio Gennari: confermati i 18 anni anche in Appello
NOVARA, 18 anni anche in secondo grado a Torino, in Appello, per Nicola Sansarella, il quarantunenne novarese, ex tifoso del Novara calcio, accusato dell'omicidio dell'amico. L'uomo è accusato di aver ucciso l'amico Andrea Gennari e di averlo poi sepolto insieme a un altro soggetto nei boschi posti intorno a Santa Rita, nell'area non distante dalla sede del centro di smistamento delle(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top