Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 15 dicembre 2017
 
 
Articolo di: sabato, 08 luglio 2017, 10:56 m.

Il nuovo look del Parco dei bambini

Tanti gli interventi dalla posa di nuovi giochi al consolidamento dei bastioni

NOVARA - Parco dei bambini, progetto “Cuore verde”, uno dei luoghi del Cuore del Fai: ecco gli aggiornamenti dalla conferenza stampa tenutasi in Comune giovedì 6 luglio. A presentare gli interventi del progetto è stata l’assessore ai Lavori pubblici Simona Bezzi. «I lavori previsti sono suddivisi in due lotti diversi: il primo, già in cantiere da lunedì 3 luglio, riguarda la riqualificazione generale del parco; il secondo, invece, si focalizza sul consolidamento di parte delle mura dei bastioni», ha spiegato. E ha aggiunto: «Il finanziamento complessivo, del Comune e della Fondazione Cariplo, è di 1 milione e 200 mila euro». Successivamente Simona Bezzi ha approfondito gli interventi previsti all’interno del primo lotto, affiancata dall’architetto Nannini. «I soldi stanziati per il primo lotto sono 695 mila euro netti. Questo lotto, già in esecuzione, è a sua volta diviso in più parti. Ad  esempio fino al 30 settembre gli interventi si concentreranno sulla zona fontana, mentre il “lato bar” del parco rimarrà aperto. A seguire la zona dei lavori e quella aperta al pubblico si invertiranno». «Insomma – ha precisato il sindaco Canelli – durante questi lavori non ci sarà mai una chiusura completa del parco. Gli interventi saranno concentrati in zone circoscritte dei giardini proprio per ridurre i disagi». «Per quanto riguarda la fontana l’intenzione è quella di ripristinare il pergolato circolare che le stava attorno – ha continuato l’assessore – Inoltre saranno risistemati tutti i percorsi del parco e le attuali panchine verranno interamente sostituite. Tra l’altro quelle nuove saranno molto particolari e “personalizzate”, dando una marcia in più all’estetica del parco. E’ previsto un restauro del tunnel con l’apertura di lucernari circolari per farvi filtrare la luce solare: in questo modo sarà possibile utilizzarlo anche per attività didattiche ed educative. Importante sarà anche la sostituzione completa dei giochi del parco». A questo proposito è intervenuta l’architetto Nannini: «I giochi saranno divisi per fascia d’età.Saranno più moderni di quelli attuali, ma soprattutto potranno essere utilizzati anche da bambini disabili. Inoltre ci sarà una “casa sull’albero”, il cui progetto è in corso di approvazione». Ha poi ripreso la parola l’assessore Bezzi: «Oltre ai lavori già illustrati e alla sistemazione dello stagno, l’intervento più importante sarà sicuramente sulla parte verde dei giardini, quella che da sempre contraddistingue il Parco dei bambini. Questi interventi riguarderanno la parte verde a 360 gradi: alberi ad alto fusto, arbusti, piante decorative e floreali». Poi ha aggiunto: «Stiamo già iniziando a pensare alla futura gestione del “nuovo” parco. La ditta che si sta occupando e si occuperà dei lavori è il Consorzio A.LP.I s.c.a.r.l». Il sindaco Alessandro Canelli ha invece parlato delle tempistiche del progetto: «La fine dei lavori del primo lotto è prevista per la fine di marzo 2018, considerando già eventuali ritardi. Successivamente si passerà ai bastioni: il loro consolidamento rientra nel secondo lotto perché la progettazione è molto più complessa e necessita di più tempo. Questo perché gli interventi sui bastioni sono delicati». Dopo aver elencato i maggiori interventi del progetto “Cuore verde”, l’assessore Bezzi ha concluso così: «In questo modo potete capire che i disagi ci saranno, ma saranno finalizzati ad un risultato».
A cura di Clarissa Brusati in collaborazione con Beatrice Forlini 

Articolo di: sabato, 08 luglio 2017, 10:56 m.

Dal Territorio

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Tre in manette per droga: spacciavano in un alloggio di via Rosmini

Tre in manette per droga: spacciavano in un alloggio di via Rosmini
NOVARA, Un’indagine avviata dai Carabinieri della Stazione di Galliate e coordinata dalla Compagnia di Novara ha portato all’arresto di tre persone, due uomini e una donna (due italiani e un marocchino), per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Un’operazione che ha portato anche al sequestro di 373 grammi di eroina, 13 di cocaina, 222 di hashish e 63 di(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top