Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 28 luglio 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 10 dicembre 2010, 4:06 p.

Il nucleare in Val Vigezzo?

Il sindaco di Druogno si dichiara favorevole

Druogno - Una centrale nucleare in Val Vigezzo? L’interrogativo ovviamente è d’obbligo anche se, nella verdeggiante Valle dei Pittori, c’è chi vede l’idea di buon grado. A schierarsi a favore è il sindaco di Druogno Giovanni Francini che, dopo aver emesso un bando di gara (in scadenza proprio oggi) per la realizzazione in paese di un gassificatore della materia legnosa e ricavata dal taglio del bosco, nonché la massa dei rifiuti prodotta in ambito comunale, non nasconde la sua “simpatia” per l’energia prodotta dalla fissione dell’atomo. "Mi fa sorridere chi, qui da noi, osteggia il nucleare quando a pochi chilometri, nella vicina Svizzera, da tempo sono in funzione impianti di questo tipo - afferma il primo cittadino - Probabilmente a Druogno non vi sono le condizioni per realizzare una centrale nucleare ma se vi fossero – assicura Francini – non avrei difficolt‡ a dare il mio assenso al progetto".  Intanto la notizia, più vicina nei fatti, che in paese potrebbe sorgere a breve un gassificatore, non ha mancato di sollevare perplessità fra la popolazione, ed è stata avviata una sottoscrizione per richiedere un incontro con l’Amministrazione comunale per meglio conoscere dimensioni e capacità dell’impianto. Il processo di gassificazione, stando a quanto stabilito, avverrà ad impatto ambientale zero, non attraverso la combustione della legna e dei rifiuti, bensì dalla loro dissociazione molecolare ad alta temperatura in camera stagna, pertanto senza alcuna immissione di sostanze inquinanti. 

Marco De Ambrosis


Articolo di: venerdì, 10 dicembre 2010, 4:06 p.

Tags: centrale nucleare, druogno, val vigezzo, sindaco Giovanni Francini, gassificatore

Dal Territorio

Capriolo tratto in salvo a Trecate dai Vigili del fuoco

Capriolo tratto in salvo a Trecate dai Vigili del fuoco
TRECATE, Capriolo tratto in salvo intorno alle 8,30 di oggi, giovedì 27 luglio, a Trecate, nel Novarese. L’animale era caduto nelle acque del canale diramatore che scorre nella zona di via Roma e del Mercatone. Immediato l’allarme. Sul posto sono giunti i Vigili del fuoco, che hanno tratto in salvo l’animale. Mo.c.

continua »

Altre notizie

Novara Calcio, poker nel secondo test

Novara Calcio, poker nel secondo test
GRANOZZO - Poker ai milanesi del Brera. Seconda uscita ieri a Novarello e seconda vittoria del Novara, seppur meno roboante nel punteggio: contro i milanesi che militano nel campionato lombardo di Promozione, finisce 4-1. Gli azzurri di Corini, almeno nella prima parte del match (terminata 1-1), si sono dimostrati meno lucidi sottoporta, anche se l’applicazione agli schemi non è(...)

continua »

Altre notizie

Midsummer, grande jazz sul lago

Midsummer, grande jazz sul lago
Primo appuntamento oggi, martedì 18 luglio, nel parco di Villa La Palazzola, con Midsummer Jazz Concerts, dal 18 al 21 a Stresa, sabato 22 e domenica 23 luglio al Teatro “Il Maggiore" di Verbania. Ad aprire la rassegna jazz, giunta alla sesta edizione e inserita nel cartellone di Stresa Festival, sono il pianista spagnolo Chano Dominguez, Horacio Fumero al contrabbasso e David(...)

continua »

Altre notizie

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone
ARONA - Massima sicurezza, ma senza censura al divertimento, per la Lunga Notte del weekend. A seguito dei recenti fatti di Torino sono aumentati i controlli in occasione di manifestazione con forte afflusso di persone. E la Lunga Notte non sarà da meno. «Già dall’anno scorso sono stati messi in atto protocolli di prevenzione in modo da far svolgere con(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top