Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 24 luglio 2017
 
 
Articolo di: sabato, 04 marzo 2017, 7:05 p.

Il Novara in trasferta non si ferma più!

Gli azzurri vincono ad Ascoli con i gol di Lancini e Galabinov

ASCOLI - NOVARA 1- 2

 

ASCOLI: Lanni, Mogos, Augustyn, Mengoni, Felicioli, Carpani (17’ stPerez), Bianchi(1’ st Addae), Orsolini (29’ st Gatto), Bentivegna, Cassata, Cacia. All: Aglietti

 

NOVARA: Da Costa, Troest, Lancini (1’ st Scognamiglio), Mantovani, Chiosa,Casarini, Orlandi (18’ stCinelli), Kupisz, Sansone, Adojrian (28’ st Di Mariano) Galabinov. All.:Boscaglia.

Marcatori: 31’ pt Lancini, 33’ pt Cacia, 5’ st Galabinov

Arbitro: Mainardi di Bergamo

Ascoli – Il Novara vince nuovamente in trasferta e la sua classifica inizia a far sognare i tifosi. Gli acquisti di gennaio, la crescita di condizione, le scelte tattiche di mister Boscaglia e soprattutto una ritrovata tranquillità psicologica che fa emergere l’unità del gruppo, sono alla base di questo girone di ritorno che rende un ricordo lontano le difficoltà dei primi mesi di campionato. Una squadra di sacrificio e sostanza a tratti anche bella da vedere. Ad Ascoli gli azzurri partono a ritmi bassi, controllano e poi colpiscono con un bel gol di Lancini bravo a calciare a rete sugli sviluppi di un calcio d’angolo al 31’. Come in altre occasioni il vantaggio dura poco. I padroni di casa due minuti dopo pareggiano con un bel gol di Cacia bravo ad approfittare di una indecisione della difesa novarese. Chiuso il primo tempo sul 1-1 nella ripresa il Novara che scende in campo sembra di un’altra categoria. Gli azzurri dimostrano un altro piglio e subito al 5’ raddoppiano con un bel gol di testa di Galabinov bravo a sfruttare un lancio di Adorjan. La partita si infiamma e non mancano le occasioni da ambo le parti. Da Costa para il parabile, gli azzurri sprecano in fase conclusiva delle belle azioni. Entrambe le squadre colpiscono una traversa. Felicioli per l’Ascoli e Di Mariano per il Novara. Nel recupero c’è tempo anche per una minirissa che costa l’espulsione a Troest eAugustyn. Il Novara porta a casa tre punti importantissimi e pensa già a domenica quando arriverà al “Piola” di viale Kennedy la Pro Vercelli per l’atteso derby delle risaie. 

m.d.

Articolo di: sabato, 04 marzo 2017, 7:05 p.

Dal Territorio

Calcio, Corini lancia già il Novara: «Ottimo inizio»

Calcio, Corini lancia già il Novara: «Ottimo inizio»
NOVARA - In pochi giorni Eugenio Corini si è conquistato la simpatia dell’ambiente Novara, grazie alla signorilità e alla serietà nel lavoro.   Fin da subito il tecnico e il nuovo staff si sono dimostrati estremamente disponibili con i tifosi che quotidianamente stazionano a Novarello, incontrando lunedì sera anche alcuni rappresentanti del(...)

continua »

Altre notizie

Lite con investimento tra piazza Martiri e parco dell’Allea nella notte

Lite con investimento tra piazza Martiri e parco dell’Allea nella notte
NOVARA, Ancora un episodio particolarmente animato in centro città, a Novara, nella notte tra sabato e domenica. La vicenda, una lite tra due albanesi e un marocchino, che ha poi visto il coinvolgimento anche di un italiano, è iniziata in piazza Martiri, davanti al locale 049, intorno alle 2,30. Un’accesa discussione, che si è trasformata in una lite e poi in un(...)

continua »

Altre notizie

Midsummer, grande jazz sul lago

Midsummer, grande jazz sul lago
Primo appuntamento oggi, martedì 18 luglio, nel parco di Villa La Palazzola, con Midsummer Jazz Concerts, dal 18 al 21 a Stresa, sabato 22 e domenica 23 luglio al Teatro “Il Maggiore" di Verbania. Ad aprire la rassegna jazz, giunta alla sesta edizione e inserita nel cartellone di Stresa Festival, sono il pianista spagnolo Chano Dominguez, Horacio Fumero al contrabbasso e David(...)

continua »

Altre notizie

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone
ARONA - Massima sicurezza, ma senza censura al divertimento, per la Lunga Notte del weekend. A seguito dei recenti fatti di Torino sono aumentati i controlli in occasione di manifestazione con forte afflusso di persone. E la Lunga Notte non sarà da meno. «Già dall’anno scorso sono stati messi in atto protocolli di prevenzione in modo da far svolgere con(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top