Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 22 ottobre 2017
 
 
Articolo di: sabato, 04 marzo 2017, 7:05 p.

Il Novara in trasferta non si ferma più!

Gli azzurri vincono ad Ascoli con i gol di Lancini e Galabinov

ASCOLI - NOVARA 1- 2

 

ASCOLI: Lanni, Mogos, Augustyn, Mengoni, Felicioli, Carpani (17’ stPerez), Bianchi(1’ st Addae), Orsolini (29’ st Gatto), Bentivegna, Cassata, Cacia. All: Aglietti

 

NOVARA: Da Costa, Troest, Lancini (1’ st Scognamiglio), Mantovani, Chiosa,Casarini, Orlandi (18’ stCinelli), Kupisz, Sansone, Adojrian (28’ st Di Mariano) Galabinov. All.:Boscaglia.

Marcatori: 31’ pt Lancini, 33’ pt Cacia, 5’ st Galabinov

Arbitro: Mainardi di Bergamo

Ascoli – Il Novara vince nuovamente in trasferta e la sua classifica inizia a far sognare i tifosi. Gli acquisti di gennaio, la crescita di condizione, le scelte tattiche di mister Boscaglia e soprattutto una ritrovata tranquillità psicologica che fa emergere l’unità del gruppo, sono alla base di questo girone di ritorno che rende un ricordo lontano le difficoltà dei primi mesi di campionato. Una squadra di sacrificio e sostanza a tratti anche bella da vedere. Ad Ascoli gli azzurri partono a ritmi bassi, controllano e poi colpiscono con un bel gol di Lancini bravo a calciare a rete sugli sviluppi di un calcio d’angolo al 31’. Come in altre occasioni il vantaggio dura poco. I padroni di casa due minuti dopo pareggiano con un bel gol di Cacia bravo ad approfittare di una indecisione della difesa novarese. Chiuso il primo tempo sul 1-1 nella ripresa il Novara che scende in campo sembra di un’altra categoria. Gli azzurri dimostrano un altro piglio e subito al 5’ raddoppiano con un bel gol di testa di Galabinov bravo a sfruttare un lancio di Adorjan. La partita si infiamma e non mancano le occasioni da ambo le parti. Da Costa para il parabile, gli azzurri sprecano in fase conclusiva delle belle azioni. Entrambe le squadre colpiscono una traversa. Felicioli per l’Ascoli e Di Mariano per il Novara. Nel recupero c’è tempo anche per una minirissa che costa l’espulsione a Troest eAugustyn. Il Novara porta a casa tre punti importantissimi e pensa già a domenica quando arriverà al “Piola” di viale Kennedy la Pro Vercelli per l’atteso derby delle risaie. 

m.d.

Articolo di: sabato, 04 marzo 2017, 7:05 p.

Dal Territorio

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta
NOVARA, Incidente stradale intorno alle 19,30 di venerdì 20 ottobre lungo l'autostrada A4, tra i caselli di Novara Est e Novara Ovest (direzione Torino). Due le autovetture coinvolte, una con a bordo quattro persone, tra cui un bambino di circa due anni e una donna in stato di gravidanza, e l’altra con a bordo solo il conducente. Tutte le persone sono state portate(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top