Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 24 giugno 2017
 
 
Articolo di: sabato, 04 marzo 2017, 7:05 p.

Il Novara in trasferta non si ferma più!

Gli azzurri vincono ad Ascoli con i gol di Lancini e Galabinov

ASCOLI - NOVARA 1- 2

 

ASCOLI: Lanni, Mogos, Augustyn, Mengoni, Felicioli, Carpani (17’ stPerez), Bianchi(1’ st Addae), Orsolini (29’ st Gatto), Bentivegna, Cassata, Cacia. All: Aglietti

 

NOVARA: Da Costa, Troest, Lancini (1’ st Scognamiglio), Mantovani, Chiosa,Casarini, Orlandi (18’ stCinelli), Kupisz, Sansone, Adojrian (28’ st Di Mariano) Galabinov. All.:Boscaglia.

Marcatori: 31’ pt Lancini, 33’ pt Cacia, 5’ st Galabinov

Arbitro: Mainardi di Bergamo

Ascoli – Il Novara vince nuovamente in trasferta e la sua classifica inizia a far sognare i tifosi. Gli acquisti di gennaio, la crescita di condizione, le scelte tattiche di mister Boscaglia e soprattutto una ritrovata tranquillità psicologica che fa emergere l’unità del gruppo, sono alla base di questo girone di ritorno che rende un ricordo lontano le difficoltà dei primi mesi di campionato. Una squadra di sacrificio e sostanza a tratti anche bella da vedere. Ad Ascoli gli azzurri partono a ritmi bassi, controllano e poi colpiscono con un bel gol di Lancini bravo a calciare a rete sugli sviluppi di un calcio d’angolo al 31’. Come in altre occasioni il vantaggio dura poco. I padroni di casa due minuti dopo pareggiano con un bel gol di Cacia bravo ad approfittare di una indecisione della difesa novarese. Chiuso il primo tempo sul 1-1 nella ripresa il Novara che scende in campo sembra di un’altra categoria. Gli azzurri dimostrano un altro piglio e subito al 5’ raddoppiano con un bel gol di testa di Galabinov bravo a sfruttare un lancio di Adorjan. La partita si infiamma e non mancano le occasioni da ambo le parti. Da Costa para il parabile, gli azzurri sprecano in fase conclusiva delle belle azioni. Entrambe le squadre colpiscono una traversa. Felicioli per l’Ascoli e Di Mariano per il Novara. Nel recupero c’è tempo anche per una minirissa che costa l’espulsione a Troest eAugustyn. Il Novara porta a casa tre punti importantissimi e pensa già a domenica quando arriverà al “Piola” di viale Kennedy la Pro Vercelli per l’atteso derby delle risaie. 

m.d.

Articolo di: sabato, 04 marzo 2017, 7:05 p.

Dal Territorio

Ciclismo: Elisa Longo Borghini sul tetto d'Italia

Ciclismo: Elisa Longo Borghini sul tetto d'Italia
Elisa Longo Borghini cala il tris! La 25enne di Ornavasso ha conquistato ieri a Caluso il suo terzo titolo italiano a cronometro, il secondo consecutivo nella gara elite donne di ciclismo. Dopo la vittoria ottenuta la scorsa stagione a Romanengo, l’atleta tesserata per la Wiggle High5, in gara con il gruppo sportivo militare delle Fiamme Oro, partendo da Volpiano ha coperto i 19 km(...)

continua »

Altre notizie

Gattico: giovane disabile accoltella il padre

Gattico: giovane disabile accoltella il padre
GATTICO, Accoltellamento venerdì nel tardo pomeriggio a Gattico, nel Novarese. Un tentato omicidio che ha visto un giovane disabile, da anni su una sedia a rotelle, colpire il padre con una coltellata. Il tutto durante una violenta lite. Il padre è stato ferito gravemente. Il giovane ha subito chiesto aiuto. Sul posto il 118, che ha portato il padre in gravissime condizioni(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta
Novità per la “Guida blu”, che certifica il meglio dei mari e dei laghi italiani,  realizzata da Legambiente e Touring Club italiano. Quest’anno le località marine e lacustri sono state raggruppate in comprensori turistici, e non assegnando le tradizionali vele ai singoli comuni, perché «chi va in vacanza non si ferma al confine(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top