Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 23 luglio 2017
 
 
Articolo di: sabato, 17 settembre 2016, 7:37 p.

Il Novara crolla a Cittadella

Gli azzurri sconfitti per 3-1 in Veneto

CITTADELLA - NOVARA 3 - 1

 

CITTADELLA: Alfonso, Salvi, Scaglia, Pascali (22’ st Pelagatti), Martin, Lora (14’st Valzania), Iori, Bartolomei, Chiaretti, Litteri, Strizzolo (21’st Kouame). All.: Venturato

 

NOVARA: Da Costa, Dickmann, Troest, Scognamiglio, Calderoni, Viola, Casarini, Faragò, Sansone (32’ st Di Mariano), Corazza, (8’ st Adorijan), Galabinov (32’ st Bajde),. All.: Boscaglia.

Marcatori: 37’ pt e 6’ st Strizzolo, 27’ st Litteri, 42’ st Di Mariano

Arbitro: Minelli di Varese

Cittadella– Il Novara regala un tempo al Cittadella e quando comincia a reagire è troppo tardi finendo per scoprirsi e incassando tre gol. La rete della bandiera di Di Mariano arriva solo a tre minuti dalla fine e se gli azzurri possono anche lamentare un palo preso e due gol subiti su possibili fuorigioco il dato di fatto inconfutabile è che per gran parte della partita i padroni di casa sono stati superiori. Gli azzurri sono sembrati essere scesi in campo bloccati, con poche idee e una tenuta fisica non perfetta. I giocatori del Cittadella correvano, pressavano, mettevano in mostra ottimi fraseggi e un’intesa perfetta. In più di un’occasione Da Costa ha dovuto salvare il risultato e solo l’imprecisione degli avanti veneti ha fatto sì che lo svantaggio del Novara nel prima tempo fosse minimo. L’ex Strizzolo porta in vantaggio i padroni di casa su un perfetto assist di Litteri al 37’. Nella ripresa il raddoppio arriva subito al 6’ sempre con Strizzolo che va in progressione e con un tiro perfetto batte Da Costa. Il Novara reagisce e poco dopo con Sansone centra il palo. Gli azzurri cercano di costruire ma pur creando più del primo tempo fanno sempre molta fatica. Con il Novara sbilanciato Litteri ha gioco facile al 27’ in contropiede ad arrivare davanti a Da Costa e a batterlo. I cambi nelle file degli ospiti portano un po’ di brio e in chiusura arriva la rete di Di Mariano grazie a una bella combinazione con Bajde. Un Novara non bello, con alcuni uomini in condizione non ottimale e forse in posizione non adeguata. Martedì arriva al “Piola” il Latina. Non c’è tempo per recriminare, serve reagire. 

m.d.

Articolo di: sabato, 17 settembre 2016, 7:37 p.

Dal Territorio

Calcio, Corini lancia già il Novara: «Ottimo inizio»

Calcio, Corini lancia già il Novara: «Ottimo inizio»
NOVARA - In pochi giorni Eugenio Corini si è conquistato la simpatia dell’ambiente Novara, grazie alla signorilità e alla serietà nel lavoro.   Fin da subito il tecnico e il nuovo staff si sono dimostrati estremamente disponibili con i tifosi che quotidianamente stazionano a Novarello, incontrando lunedì sera anche alcuni rappresentanti del(...)

continua »

Altre notizie

Truffavano con raggiri donne anziane e non solo: presi in tre sul cavalcavia Porta Sempione

Truffavano con raggiri donne anziane e non solo: presi in tre sul cavalcavia Porta Sempione
NOVARA, Cinque persone arrestate dai Carabinieri della Compagnia di Novara. Persone coinvolte in furti ai danni di anziani e spaccio di stupefacenti: quattro le persone arrestate in flagranza di reato.L’operazione più importante è quella che ha visto una spettacolare cattura sul cavalcavia di Porta Sempione.Durante i numerosi controlli effettuati su tutto il territorio di(...)

continua »

Altre notizie

Midsummer, grande jazz sul lago

Midsummer, grande jazz sul lago
Primo appuntamento oggi, martedì 18 luglio, nel parco di Villa La Palazzola, con Midsummer Jazz Concerts, dal 18 al 21 a Stresa, sabato 22 e domenica 23 luglio al Teatro “Il Maggiore" di Verbania. Ad aprire la rassegna jazz, giunta alla sesta edizione e inserita nel cartellone di Stresa Festival, sono il pianista spagnolo Chano Dominguez, Horacio Fumero al contrabbasso e David(...)

continua »

Altre notizie

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone
ARONA - Massima sicurezza, ma senza censura al divertimento, per la Lunga Notte del weekend. A seguito dei recenti fatti di Torino sono aumentati i controlli in occasione di manifestazione con forte afflusso di persone. E la Lunga Notte non sarà da meno. «Già dall’anno scorso sono stati messi in atto protocolli di prevenzione in modo da far svolgere con(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top