Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 23 novembre 2017
 
 
Articolo di: sabato, 17 settembre 2016, 7:37 p.

Il Novara crolla a Cittadella

Gli azzurri sconfitti per 3-1 in Veneto

CITTADELLA - NOVARA 3 - 1

 

CITTADELLA: Alfonso, Salvi, Scaglia, Pascali (22’ st Pelagatti), Martin, Lora (14’st Valzania), Iori, Bartolomei, Chiaretti, Litteri, Strizzolo (21’st Kouame). All.: Venturato

 

NOVARA: Da Costa, Dickmann, Troest, Scognamiglio, Calderoni, Viola, Casarini, Faragò, Sansone (32’ st Di Mariano), Corazza, (8’ st Adorijan), Galabinov (32’ st Bajde),. All.: Boscaglia.

Marcatori: 37’ pt e 6’ st Strizzolo, 27’ st Litteri, 42’ st Di Mariano

Arbitro: Minelli di Varese

Cittadella– Il Novara regala un tempo al Cittadella e quando comincia a reagire è troppo tardi finendo per scoprirsi e incassando tre gol. La rete della bandiera di Di Mariano arriva solo a tre minuti dalla fine e se gli azzurri possono anche lamentare un palo preso e due gol subiti su possibili fuorigioco il dato di fatto inconfutabile è che per gran parte della partita i padroni di casa sono stati superiori. Gli azzurri sono sembrati essere scesi in campo bloccati, con poche idee e una tenuta fisica non perfetta. I giocatori del Cittadella correvano, pressavano, mettevano in mostra ottimi fraseggi e un’intesa perfetta. In più di un’occasione Da Costa ha dovuto salvare il risultato e solo l’imprecisione degli avanti veneti ha fatto sì che lo svantaggio del Novara nel prima tempo fosse minimo. L’ex Strizzolo porta in vantaggio i padroni di casa su un perfetto assist di Litteri al 37’. Nella ripresa il raddoppio arriva subito al 6’ sempre con Strizzolo che va in progressione e con un tiro perfetto batte Da Costa. Il Novara reagisce e poco dopo con Sansone centra il palo. Gli azzurri cercano di costruire ma pur creando più del primo tempo fanno sempre molta fatica. Con il Novara sbilanciato Litteri ha gioco facile al 27’ in contropiede ad arrivare davanti a Da Costa e a batterlo. I cambi nelle file degli ospiti portano un po’ di brio e in chiusura arriva la rete di Di Mariano grazie a una bella combinazione con Bajde. Un Novara non bello, con alcuni uomini in condizione non ottimale e forse in posizione non adeguata. Martedì arriva al “Piola” il Latina. Non c’è tempo per recriminare, serve reagire. 

m.d.

Articolo di: sabato, 17 settembre 2016, 7:37 p.

Dal Territorio

Il Novara cede al Bari

Il Novara cede al Bari
NOVARA - BARI 1-2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Mantovani, Del Fabro, Dickmann,Moscati, Orlandi, Sciaudone (11’ st Chajia), Calderoni, Macheda (20’ st Maniero), Da Cruz (26’ st Di Mariano).  All.:  Corini.   BARI:  Micai, Anderson, Gyömbér, Tonucci, Fiamozzi, Petriccione, Basha (25’ st(...)

continua »

Altre notizie

E' morto Giovanni Mogna, lutto d'impresa e sport

E' morto Giovanni Mogna, lutto d'impresa e sport
NOVARA - L’imprenditoria novarese è in lutto. Nella serata di ieri si è spento in città Giovanni Mogna, presidente di Probiotical Spa, azienda leader nella ricerca, lo sviluppo e la produzione di microrganismi probiotici. Mogna, 67 anni, da pochi mesi combatteva contro un brutto male. Accanto a lui negli ultimi anni si era affiancata la figlia Vera (nella foto con(...)

continua »

Altre notizie

Sgarbi al teatro Coccia con il suo "Michelangelo"

Sgarbi al teatro Coccia con il suo "Michelangelo"
NOVARA - Vittorio Sgarbi torna a Novara venerdì 24 novembre per lo spettacolo al Teatro Coccia "Michelangelo" (inizio alle 21, evento fuori stagione). Il critico d'arte, la cui collezione è in mostra al castello di Novara fino al 14 gennaio, racconterà la vita del Buonarroti accompagnato dalla musica di Valentino Corvino (compositore, in scena interprete) e assieme alle(...)

continua »

Altre notizie

Linea ferroviaria Novara-Laveno, trasformazione per il trasporto merci

Linea ferroviaria Novara-Laveno, trasformazione per il trasporto merci
Il presidente della Provincia di Novara Matteo Besozzi, nei mesi scorsi ha incontrato i sindaci del territorio. Nel corso di questa iniziativa, svolta in modo itinerante, ha avuto modo di raccogliere alcune segnalazioni su importanti temi riguardanti infrastrutture e promozione territoriale. «Alcuni temi sono stati affrontati con risultati positivi, - spiega -  uno di questi(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top