Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 12 dicembre 2017
 
 
Articolo di: sabato, 18 novembre 2017, 8:02 p.

Il Novara cede al Bari

Gli azzurri sconfitti per 1-2 ma recrimina su alcuni episodi

NOVARA - BARI 1-2

 

NOVARA: Montipò, Golubovic, Mantovani, Del Fabro, Dickmann,Moscati, Orlandi, Sciaudone (11’ st Chajia), Calderoni, Macheda (20’ st Maniero), Da Cruz (26’ st Di Mariano). All.: Corini.

 

BARI: Micai, Anderson, Gyömbér, Tonucci, Fiamozzi, Petriccione, Basha (25’ st Busellato), Tello, Galano (35’ st Brienza), Cissé (40’ st Floro Flores), Improta.All.: Grosso.

 

Marcatori: 3’ st Petriccione, 45’ st Anderson, 52’ st Maniero

Arbitro: Pillitteri di Palermo

Novara– Ancora una sconfitta in casa per il Novara che pur giocando forse la miglior partita al “Piola” dopo quella contro il Frosinone soccombe, contro una squadra sulla carta nettamente più forte come il Bari, ma per quanto visto in campo avrebbe meritato almeno il pareggio. Primo tempo con netta supremazia novarese e ospiti a contenere senza però, come in altre occasioni trovare il guizzo vincente in fase realizzativa. Nella ripresa al 3’ arriva il vantaggio ospite. Tello crossa basso in area da destra, arriva da dietro Petriccione con un inserimento perfetto che batte Montipò, che un minuto prima aveva salvato su tiro al volo di Cissè. Passato in svantaggio il Novara cerca di reagire ma pur creando occasioni non riesce a segnare, per la mira sbagliata e per le parate di Micai. Sbilanciata in avanti gli azzurri all’ultimo minuto incassano il raddoppio nel più classico dei contropiedi con Anderson. Nel recupero, all’ultimo secondo, c’è spazio per il gol della bandiera di Maniero. Sulla gara però pesano anche alcune decisioni arbitrarli. Al 4’ del primo tempo Da Cruz lanciato a rete entra in contatto con Gyomber e cade ma l’arbitro Pillitteri, (quello delle polemiche lo scorso anno in Lega Pro in Parma Pordenone per la salita in B) lascia correre. Al 40’ sempre del primo tempo ancora Da Cruz lanciato verso la porta è steso fuori area dal portiere Micai. Gli azzurri chiedevano l’espulsione ma è solo giallo. Nella ripresa un mani di Tonelli in area barese alimenta ancora le proteste. A fine gara Mister Corini ha dichiarato riferendosi alle decisioni arbitrali: «Esigo rispetto per l’impegno e il lavoro della squadra. Se fosse successo quello che doveva succedere il risultato sarebbe stato diverso. Quello che è successo dopo il 4’ minuto non voglio commentarlo». 

m.d.

Articolo di: sabato, 18 novembre 2017, 8:02 p.

Dal Territorio

Il Novara Calcio a Pescara: trema Zeman

Il Novara Calcio a Pescara: trema Zeman
CALCIO SERIE B- Bisogna tenere duro. Ultimi 270 minuti prima della fine del girone di andata: il Novara è chiamato a migliorare la sua classifica in un campionato sempre più difficile e aperto ad ogni soluzione.  Gli azzurri, dopo il rocambolesco pareggio contro la Cremonese (il secondo consecutivo casalingo), hanno sì allungato la propria striscia a tre(...)

continua »

Altre notizie

Comunità per minori Santa Lucia in festa per la patrona

Comunità per minori Santa Lucia in festa per la patrona
NOVARA, Si intitola “Tre cose…” ed è lo spettacolo che, martedì 12 dicembre, aprirà l’edizione 2017 della festa per la patrona della Comunità per minori Santa Lucia di via Azario.A essere coinvolti nello spettacolo, che vede la regia di Alessandra Bordino, come da tradizione, i ragazzi ospiti della struttura diretta da Cristina Signorelli,(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top