Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 17 dicembre 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 01 giugno 2017, 2:11 p.

Il Novara Calcio si separa da Boscaglia

Teti: «Decisione serena, da entrambe le parti non c’erano più i presupposti»

Tra il Novara e il tecnico Roberto Boscaglia sarà divorzio. Quella che fino a qualche giorno fa sembrava potesse essere considerata la settimana del rinnovo del contratto (in scadenza il prossimo 30 giugno) si è trasformata, invece, in quella dell’addio per l’allenatore siciliano. 
L’incontro programmato martedì sera tra il mister, appena rientrato dalla “sua” Trapani, e il direttore sportivo Domenico Teti ha sancito la decisione di una separazione, maturata e ragionata, resa nota nella mattinata di ieri. 
Un distacco soft, dunque, senza troppe recriminazioni da una parte e dall’altra come ha dichiarato lo stesso d.s. azzurro, contattato per un commento. 
«Una decisione presa serenamente da entrambe le parti, frutto di un ragionamento comune - ha dichiarato Teti - Il rinnovo era legato alla volontà e alle motivazioni da verificare quando ci saremmo incontrati».
E dire che, dopo le dichiarazioni del presidente Massimo De Salvo a fine campionato e l’ottimismo generale fino allo scorso fine settimana, la situazione sembrava volgere verso una soluzione di continuità. 
Ma cosa è successo di imprevisto? «Nulla di particolare - commenta il direttore sportivo - Dopo la fine del campionato, prima di ripartire insieme, ci eravamo riservati qualche giorno per pensarci su. Era giusto fermarsi un attimo quando la palla non era più in gioco per capire se esistessero i presupposti comuni per andare avanti, le motivazioni per migliorare quanto di buono costruito quest’anno. Non mi riferisco tanto ai risultati sportivi, che nell’annata appena conclusa sono stati positivi e nessuno può sapere fino a quando non si è sul campo di gioco come potranno essere in futuro, quanto alle prospettive».
Parte così la caccia al nome del nuovo allenatore, un’altra partita ancora tutta da scrivere a cominciare dall’identikit. 
Nell’ultimo triennio il Novara ha sempre scelto figure esperte per i campionati che doveva andare ad affrontare. Chissà che stavolta non deciderà di cambiare rotta.
Lo sapremo probabilmente la prossima settimana: Teti, infatti, non ha l’urgenza di chiudere entro 24-48 ore e per questa ragione non vuole mettere in piazza nomi che potrebbero essere puntualmente bruciati tra due giorni. 
La prima cosa da fare è decidere, come detto, se orientarsi su un conoscitore della categoria oppure su un tecnico emergente. 
 Siamo solo al 1° giugno e di nomi ne usciranno a bizzeffe. Insomma, riparte il totoallenatore.
 Paolo De Luca

Articolo di: giovedì, 01 giugno 2017, 2:11 p.

Dal Territorio

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Biotestamento: anche i senatori novaresi hanno votato a favore

Biotestamento: anche i senatori novaresi hanno votato a favore
Dopo uno stallo durato otto mesi e forti tensioni all'interno della maggioranza tra Pd e centristi, appelli di senatori a vita e sindaci di tutta Italia, il biotestamento incassa il via libera definitivo dell'aula di Palazzo Madama e diventa legge dello Stato. La legge che regola il fine vita è stata approvata con 180 sì, 71 contrari e sei astensioni. Hanno votato sì(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Tutti gli appuntamenti del weekend

Tutti gli appuntamenti del weekend
SABATO 16 DICEMBRE NOVARA La stagione degli affetti La rassegna “La stagione degli affetti” del Civico Istituto Musicale Brera propone, nell’auditorium “Annalisa Torgano” di  viale Verdi 2 , il concerto “Da Bach: la letteratura per flauto”. Suonano al flauto Sara Ansaldi, Sofia Bevilacqua, Viviana Ferrari, Isabella, Mancin, Alessia Bellini,(...)

continua »

Altre notizie

^ Top