Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 21 agosto 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 01 giugno 2017, 2:11 p.

Il Novara Calcio si separa da Boscaglia

Teti: «Decisione serena, da entrambe le parti non c’erano più i presupposti»

Tra il Novara e il tecnico Roberto Boscaglia sarà divorzio. Quella che fino a qualche giorno fa sembrava potesse essere considerata la settimana del rinnovo del contratto (in scadenza il prossimo 30 giugno) si è trasformata, invece, in quella dell’addio per l’allenatore siciliano. 
L’incontro programmato martedì sera tra il mister, appena rientrato dalla “sua” Trapani, e il direttore sportivo Domenico Teti ha sancito la decisione di una separazione, maturata e ragionata, resa nota nella mattinata di ieri. 
Un distacco soft, dunque, senza troppe recriminazioni da una parte e dall’altra come ha dichiarato lo stesso d.s. azzurro, contattato per un commento. 
«Una decisione presa serenamente da entrambe le parti, frutto di un ragionamento comune - ha dichiarato Teti - Il rinnovo era legato alla volontà e alle motivazioni da verificare quando ci saremmo incontrati».
E dire che, dopo le dichiarazioni del presidente Massimo De Salvo a fine campionato e l’ottimismo generale fino allo scorso fine settimana, la situazione sembrava volgere verso una soluzione di continuità. 
Ma cosa è successo di imprevisto? «Nulla di particolare - commenta il direttore sportivo - Dopo la fine del campionato, prima di ripartire insieme, ci eravamo riservati qualche giorno per pensarci su. Era giusto fermarsi un attimo quando la palla non era più in gioco per capire se esistessero i presupposti comuni per andare avanti, le motivazioni per migliorare quanto di buono costruito quest’anno. Non mi riferisco tanto ai risultati sportivi, che nell’annata appena conclusa sono stati positivi e nessuno può sapere fino a quando non si è sul campo di gioco come potranno essere in futuro, quanto alle prospettive».
Parte così la caccia al nome del nuovo allenatore, un’altra partita ancora tutta da scrivere a cominciare dall’identikit. 
Nell’ultimo triennio il Novara ha sempre scelto figure esperte per i campionati che doveva andare ad affrontare. Chissà che stavolta non deciderà di cambiare rotta.
Lo sapremo probabilmente la prossima settimana: Teti, infatti, non ha l’urgenza di chiudere entro 24-48 ore e per questa ragione non vuole mettere in piazza nomi che potrebbero essere puntualmente bruciati tra due giorni. 
La prima cosa da fare è decidere, come detto, se orientarsi su un conoscitore della categoria oppure su un tecnico emergente. 
 Siamo solo al 1° giugno e di nomi ne usciranno a bizzeffe. Insomma, riparte il totoallenatore.
 Paolo De Luca

Articolo di: giovedì, 01 giugno 2017, 2:11 p.

Dal Territorio

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio
Il Novara Calcio comunica che la gara amichevole in programma domani, sabato 19 agosto, allo stadio Piola contro la Giana Erminio è stata annullata. Gli Azzurri sosterranno così una seduta di allenamento che si aggiungerà a quella della mattina, già in programma. Intanto arrivano due convocazioni importanti per altrettanti calciatori azzurri. La Federazione(...)

continua »

Altre notizie

Incendio a Barengo, denunciato il proprietario del fondo

Incendio a Barengo, denunciato il proprietario del fondo
BARENGO, Lo scorso 18 agosto militari della Stazione Carabinieri Forestale di Carpignano Sesia, nel Novarese, sono intervenuti in località “Parco delle Cicogne”, nel comune di Barengo, per una segnalazione di incendio boschivo giunta alla Sala operativa regionale. I militari intervenuti hanno individuato la presenza di fuoco, esteso su un’area di circa 2.000 m.q.(...)

continua »

Altre notizie

In arrivo i primi due spettacoli di "CONvergenzeVisionarie"

In arrivo i primi due spettacoli di "CONvergenzeVisionarie"
NOVARA - La prima edizione della rassegna CONvergenze Visionarie, organizzata dal gruppo  novarese under 30 “I Visionari” che fa riferimento al Nuovo Teatro Faraggiana , si aprirà  alle ore 21 di venerdì 25 agosto nella cornice del cortile di Casa Bossi con lo spettacolo "Sempre Domenica" di Controcanto Collettivo, una compagnia di giovani attori,(...)

continua »

Altre notizie

Sesia-Val Grande Geopark sotto “esame” per rimanere sito Unesco

Sesia-Val Grande Geopark sotto “esame” per rimanere sito Unesco
Si consolida il legame tra Ente di gestione delle aree protette della Valle Sesia e il Parco Nazionale  della Val Grande, per la gestione condivisa del Sesia-Val Grande Geopark.  Il progetto del Geoparco è stato promosso dall'associazione geoturistica "Supervulcano Valsesia" onlus e dal Parco Nazionale Val Grande, ai quali dal 2016 si è aggiunto l'Ente di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top