Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 20 ottobre 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 12 dicembre 2016, 12:47 p.

Il Novara Calcio ha trovato la sua identità

Gli azzurri tornano imbattuti anche da Brescia, sabato altra prova del nove con il Cesena

NOVARA - Avanti così. Il Novara torna da Brescia con il terzo risultato utile consecutivo e si prepara ad affrontare il trittico finale con il quale concluderà il suo girone di andata. Mai era accaduto in questo campionato. Al massimo la striscia positiva si era fermata a due, con le vittorie su Avellino e Bari.

E con un pizzico in più di fortuna gli azzurri avrebbero potuto portare a casa la posta piena, se Minelli non avesse fatto il fenomeno in un paio di occasioni o se il tracciante di Dickmann non si fosse fermato sul palo.

A dire il vero anche le rondinelle, reduci da quattro vittorie casalinghe di fila, hanno avuto le loro buone opportunità, ma la difesa azzurra ha ribattuto colpo su colpo, confermando i progressi ormai evidenti dalla sfida di Verona in poi.

Quello che è cambiato, rispetto al balbettante inizio, è l’atteggiamento di una squadra che ormai ha trovato la sua identità.

Un complesso equilibrato, che ha le proprie certezze e, soprattutto in trasferta, concede pochissimi spazi agli avversari costruendo, per contro, tante situazioni offensive interessanti.

Insomma, in casa Novara Calcio si sta affacciando finalmente il sereno. Gli uomini di Boscaglia mantengono in graduatoria il margine sulle rivali dirette per la salvezza, ma non possono abbassare la tensione.

Sabato prossimo arriva il Cesena, rigenerato dalla cura Camplone, almeno al “Manuzzi”. Un altro ostacolo duro da affrontare, come del resto accade settimanalmente ormai da più di un mese a questa parte.

Paolo De Luca

Leggi di più sul Corriere di Novara di lunedì 12 dicembre 2016

Articolo di: lunedì, 12 dicembre 2016, 12:47 p.

Dal Territorio

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

Fiamme in un cantiere edile a Suno

Fiamme in un cantiere edile a Suno
SUNO, Un incendio ha interessato nel tardo pomeriggio di giovedì 19 ottobre un sollevatore telescopico presente in un’area di cantiere edile in via Mottoscarone a Suno, nel Novarese. L’allarme è scattato intorno alle 18,50. Sul posto una squadra dei Vigili del fuoco del Comando di Novara, del distaccamento di Borgomanero. Il tempestivo intervento, con(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top