Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 16 dicembre 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 12 dicembre 2016, 12:47 p.

Il Novara Calcio ha trovato la sua identità

Gli azzurri tornano imbattuti anche da Brescia, sabato altra prova del nove con il Cesena

NOVARA - Avanti così. Il Novara torna da Brescia con il terzo risultato utile consecutivo e si prepara ad affrontare il trittico finale con il quale concluderà il suo girone di andata. Mai era accaduto in questo campionato. Al massimo la striscia positiva si era fermata a due, con le vittorie su Avellino e Bari.

E con un pizzico in più di fortuna gli azzurri avrebbero potuto portare a casa la posta piena, se Minelli non avesse fatto il fenomeno in un paio di occasioni o se il tracciante di Dickmann non si fosse fermato sul palo.

A dire il vero anche le rondinelle, reduci da quattro vittorie casalinghe di fila, hanno avuto le loro buone opportunità, ma la difesa azzurra ha ribattuto colpo su colpo, confermando i progressi ormai evidenti dalla sfida di Verona in poi.

Quello che è cambiato, rispetto al balbettante inizio, è l’atteggiamento di una squadra che ormai ha trovato la sua identità.

Un complesso equilibrato, che ha le proprie certezze e, soprattutto in trasferta, concede pochissimi spazi agli avversari costruendo, per contro, tante situazioni offensive interessanti.

Insomma, in casa Novara Calcio si sta affacciando finalmente il sereno. Gli uomini di Boscaglia mantengono in graduatoria il margine sulle rivali dirette per la salvezza, ma non possono abbassare la tensione.

Sabato prossimo arriva il Cesena, rigenerato dalla cura Camplone, almeno al “Manuzzi”. Un altro ostacolo duro da affrontare, come del resto accade settimanalmente ormai da più di un mese a questa parte.

Paolo De Luca

Leggi di più sul Corriere di Novara di lunedì 12 dicembre 2016

Articolo di: lunedì, 12 dicembre 2016, 12:47 p.

Dal Territorio

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Biotestamento: anche i senatori novaresi hanno votato a favore

Biotestamento: anche i senatori novaresi hanno votato a favore
Dopo uno stallo durato otto mesi e forti tensioni all'interno della maggioranza tra Pd e centristi, appelli di senatori a vita e sindaci di tutta Italia, il biotestamento incassa il via libera definitivo dell'aula di Palazzo Madama e diventa legge dello Stato. La legge che regola il fine vita è stata approvata con 180 sì, 71 contrari e sei astensioni. Hanno votato sì(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Tutti gli appuntamenti del weekend

Tutti gli appuntamenti del weekend
SABATO 16 DICEMBRE NOVARA La stagione degli affetti La rassegna “La stagione degli affetti” del Civico Istituto Musicale Brera propone, nell’auditorium “Annalisa Torgano” di  viale Verdi 2 , il concerto “Da Bach: la letteratura per flauto”. Suonano al flauto Sara Ansaldi, Sofia Bevilacqua, Viviana Ferrari, Isabella, Mancin, Alessia Bellini,(...)

continua »

Altre notizie

^ Top