Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 18 gennaio 2018
 
 
Articolo di: domenica, 12 marzo 2017, 6:28 p.

Il Novara bloccato dalla Pro Vercelli

Gli azzurri pareggiano a reti bianche nel derby

NOVARA – PRO VERCELLI 0 - 0

NOVARA: Da Costa, Calderoni (26’ st Orlandi), Lancini, Mantovani, Chiosa, Casarini, Cinelli (34’ st Di Mariano), Kupisz, Sansone, Macheda (43’ st Lukanovic), Galabinov. All.: Boscaglia.

PRO VERCELLI: Provedel, Luperto, Bani, Konate, Germano, Emmanuello, Vives, Palazzi, Mammarella (28’ pt Eguelfi), Bianchi (15’ st Comi), Aramu, (28’ st Berra). All.: Longo.

Arbitro: Sacchi di Macerata

Novara–. Pareggio a reti bianche nel derby delle risaie tra Novara e Pro Vercelli. Una partita non bella, come spesso sono i derby, tesa, nervosa che ha visto l’arbitro Sacchi estrarre diversi cartellini, concedere un rigore agli ospiti, negarne uno chiesto dai padroni di casa ma tutto sommato a tenere in mano una gara non facile dal punto di vista della tensione in campo. La Pro Vercelli ha avuto la grande occasione al 24’ del primo tempo con il rigore fischiato per un presunto fallo su Aramu di Da Costa in uscita. Il portiere azzurro però para il tiro di Aramu e poi si ripete su Mammarella  sugli sviluppi della respinta aveva concluso a botta sicura. Il Novara è parso soffrire di più la tensione, uscendo nel secondo tempo ma mancando in fase realizzativa. La squadra di Longo è però stata brava imbrigliare tutte le fonti di gioco azzurre, scegliendo a tratti il non gioco ma coprendosi in mondo totale. Anche dopo l’espulsione di Palazzi che si becca il secondo giallo dopo un bruttissimo fallo su Chiosa, la Pro mantiene il fortino. Alla fine un punto che accontenta forse più gli ospiti ancora in zona rischio retrocessione.

m.d. 

Commenti, interviste e cronaca della partita sul Corriere di Novara di lunedì

Articolo di: domenica, 12 marzo 2017, 6:28 p.

Dal Territorio

Igor Volley, una sconfitta che brucia

Igor Volley, una sconfitta che brucia
OSIMO - Dopo Busto anche Novara viene costretta alla sconfitta al tie break dalla Lardini Filottrano, dimostratasi in casa molto difficile da affrontare ma l’Igor non è stata sicuramente all’altezza del suo nome. Una sconfitta incredibile che brucia: la squadra azzurra, presentatasi nelle Marche in piena emergenza, ha ad un certo punto rischiato anche una più che(...)

continua »

Altre notizie

Due feriti nell'incidente lungo la sp 11

Due feriti nell'incidente lungo la sp 11
NOVARA, Ha visto il coinvolgimento di due auto, una Bmw e una Panda, oltre che di un tir, il sinistro che si è verificato giovedì mattina poco prima delle 8 lungo la strada che collega Novara a Vercelli, la sp 11, dopo il Fasoli Piante (foto Martignoni). Due i feriti. Sul posto Carabinieri di Biandrate, 118 e Vigili del fuoco, che hanno collaborato con il 118 per soccorrere(...)

continua »

Altre notizie

Per il Giorno della Memoria maratona di letture con gli studenti

Per il Giorno della Memoria maratona di letture con gli studenti
NOVARA - Una maratona di letture con gli studenti delle scuole novaresi sarà uno degli eventi clou del programma di iniziative organizzate in occasione della Giornata della Memoria dagli assessorati alle Politiche giovanili e alla Cultura del Comune in collaborazione con il Circolo dei lettori e altri enti del territorio. "L'amministrazione vive con attenzione e impegno costante(...)

continua »

Altre notizie

I sentieri del vino Boca e l’Unesco

I sentieri del vino Boca e l’Unesco
Una cartina per favorire la conoscenza a livello internazionale di un territorio storico del Novarese e i suoi vini preziosi. Dalla collaborazione tra Il Club per l’Unesco Terre del Boca e i produttori del Boca doc è nata “I sentieri del vino. Percorsi tra i vigneti del Boca doc”. La cartina,  è stata presentata ufficialmente prima di Natale nella(...)

continua »

Altre notizie

^ Top