Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 21 novembre 2017
 
 
Articolo di: domenica, 28 agosto 2016, 8:54 p.

Il Novara “beffato” nel recupero fa 2-2 con il Trapani

Nella prima gara di campionato gli azzurri, dopo aver sciupato varie occasioni da gol vengono raggiunti al 91’

NOVARA – TRAPANI 2 - 2 

 

NOVARA: Da Costa, Koch, Troest, Beye, Calderoni, Bolzoni, (22’ st Buzzegoli), Viola, Sansone (35’ stAdorjan), Corazza (44’ st Armeno), Faragò, Galabinov. All: Boscaglia

 

TRAPANI: Guerrieri, Casasola, (30’ st Balasa), Pagliarulo, Legittimo, Fazio (36’ st Citro), Machin (38’ pt Barillà), Coronado, Raffaello, Rizzato, De Cenco, Ferretti. All: Cosmi

 

Marcatori: 9’ pt Galabinov, 24’ pt De Cenco, 9’ st Faragò, 46’ st Ferretti

Arbitro: Abbattista di Molfetta

 

Novara– Prima di campionato per il Novara e come l’anno scorso, allora con il Latina, la beffa arriva nei minuti di recupero. Dopo aver creato diverse occasioni, sbagliando alcune nitide palle gol gli azzurri, come la scorsa stagione vengono puniti alla prima vera occasione avversaria da un Trapani apparso alla portata degli uomini di Boscaglia. Una gara che andava chiusa prima ma purtroppo è mancata ancora come in passato, la lucidità sotto porta. Qualche giocatore non sembra essere al meglio e qualcun altro pare essere fuori ruolo. Certamente è prematuro dare giudizi, ma le impressioni sono queste. La condizione fisica non può essere certo ottimale e la squadra, cresciuta nel secondo tempo, sembra essere sulla giusta via. Inoltre a mercato ancora aperto, c’è tempo per eventuali cambiamenti e correttivi. Tra le note positive della giornata si è visto a sprazzi del bel gioco anche se si sono evidenziate alcune amnesie in difesa e la solita mancanza, come già detto, in fase realizzativa. Parte bene il Novara e dopo essersi subito resosi pericoloso un paio di volte, al 9’passa in vantaggio con una punizione di Galabinov. La reazione dei siciliani è contenuta dai padroni di casa che però insistono e al primo svarione difensivo pareggiano di testa con De Cenco in tuffo. La ripresa si pare con un Novara più deciso che ancora la 9’ passa nuovamente in vantaggio con Faragò bravo a riprendere la respinta del portiere su tiro di Sansone. Gli azzurri amministrano la gara e cercano più volte la rete della sicurezza. Al primo minuto di recupero arriva però la beffa. Il Trapani ci crede e su un cross della disperazione Ferretti insacca di testa. Ora per tre giorni è tempo di mercato. Dovrebbe arrivare un uomo per reparto. Domenica poi il calendario dice partita fuori casa contro il Pisa ma per ora non si sa cosa succederà vista la situazione della squadra toscana.

Massimo Delzoppo

 

Commenti, interviste e cronaca della partita e delle altre della Serie B sul Corriere di Novara di lunedì

 

Articolo di: domenica, 28 agosto 2016, 8:54 p.

Dal Territorio

Il Novara cede al Bari

Il Novara cede al Bari
NOVARA - BARI 1-2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Mantovani, Del Fabro, Dickmann,Moscati, Orlandi, Sciaudone (11’ st Chajia), Calderoni, Macheda (20’ st Maniero), Da Cruz (26’ st Di Mariano).  All.:  Corini.   BARI:  Micai, Anderson, Gyömbér, Tonucci, Fiamozzi, Petriccione, Basha (25’ st(...)

continua »

Altre notizie

Protesta al Bellini di via Liguria: laboratori di meccanica al freddo da mesi

Protesta al Bellini di via Liguria: laboratori di meccanica al freddo da mesi
NOVARA, Protesta, questa mattina lunedì 20 novembre, da parte degli studenti dell’istituto Bellini di via Liguria, a Novara. Uno sciopero cui ha aderito la maggior parte dei ragazzi della scuola superiore. La protesta è ben rappresentata da quanto scritto in alcuni striscioni che i ragazzi hanno portato durante la manifestazione, che si è svolta per(...)

continua »

Altre notizie

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate
GALLIATE - Galliate come Brescello. Sta per arrivare a Galliate una “full immersion” nelle atmosfere di Don Camillo e Peppone. E’ in allestimento proprio in questi giorni, a cura della Pro loco, una mostra itinerante, a carattere antologico, all'insegna del "Mondo piccolo" con i personaggi che hanno reso immortale l’autore Giovannino Guareschi. La mostra(...)

continua »

Altre notizie

Chiude la discarica di Barengo, urge trovare un altro impianto

Chiude la discarica di Barengo, urge trovare un altro impianto
La discarica di Barengo chiuderà nel 2018, è l’unico impianto sul territorio del Novarese per lo smaltimento dei rifiuti indifferenziati e urge trovare un altro impianto dove conferire circa 58.000 tonnellate all’anno. Tre le soluzioni possibili. Il bando di gara si chiude con un vincitore oppure il progetto di un sopralzo. In alternativa prende piede(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top