Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 26 febbraio 2017
 
 
Articolo di: martedì, 05 gennaio 2016, 12:21 m.

Il Decoy Trio con il sassofonista inglese Evan Parker per Novara Jazz

Proseguono i concerti all'Opificio. E per questa estate...

NOVARA - Sono diversi anche in questo inizio di 2016 gli appuntamenti con Novara Jazz. In particolare sabato 30 gennaio alle 21 all'Attico delle Arti (in largo Guido Donegani 5 a Novara) da non perdere del Decoy Trio (Alexander Hawkins nella foto di Emanuele Meschini, organo hammond, John Edwards, contrabbasso e Steve Noble, batteria e percussioni) con il sassofonista inglese Evan Parker. Formazione tra le più importanti del jazz contemporaneo per la prima volta accompagnata da Evan Parker, maestro inglese dell’improvvisazione e già ospite di NovaraJazz 2007 per l’indimenticabile concerto in duo con Michael Nyman.

L'aperitivo in jazz al Piccolo Coccia è invece in programma domenica 31 gennaio, alle ore 11:30 con l'Apramada Project, la formazione del sassofonista Giuseppe "Peppe" Santangelo, che allinea Giulio Stromendo al pianoforte e Fender-Rhodes, Lele Garro al basso elettrico e Riccardo Bruno alla batteria, e presenta un repertorio di brani originali composti dal leader.
 
Prosegue inoltre la rassegna "Taste of Jazz" all'Opificio in via Gnifetti, 45/a: il 14 gennaio in scena Paolo Botti con il suo violino che sul palco novarese proporrà un viaggio attraverso tutta la sua musica. Il 21 gennaio sarà protagonista Andrea Grossi Trio. Il progetto è composto da Andrea Grossi al basso, Simone Quatrana  al piano e Filippo Sala alla batteria che proporranno la più classica delle formazioni jazz accostando il basso elettrico e il Fender Rohdes per esplorare nuove possibilità timbriche. Il 28 gennaio Opificio ospiterà il Damn! organ trio composto da Lorenzo Baldini al sax alto, Manrico Seghi all'organo hammond e Marco Santini alla batteria. Grazie al Damn! organ trio sarà possibile fare un un viaggio trasversale attraverso tutta la musica che ha come protagonista il timbro avvolgente dell’organo Hammond, nella quale si ritrovano tanto gli echi del suono vintage delle swing bands di Duke Ellington e Count Basie che i groove ipnotici dell’ hip hop.
Tutti i concerti inizieranno alle ore 20.30. I concerti Taste of Jazz si inseriscono all’interno di un circuito Piemonte /Lombardia che prevede concerti a Opificio Cucina e Bottega a Novara, al BSA a Vercelli, al Folletto di Abbiategrasso e al Vinile di Milano. L'aperitivo, concerto e birra costano 10 euro, cena concerto e birra 25 euro. 

Infine c'è già un'anticipazione che riguarda il festival estivo di Novara Jazz: il 10 giugno in città arriverà la Fire! Orchestra uno dei progetti più interessanti del jazz scandinavo. Il nucleo principale di questo ensemble è composto da Mats Gustafsson, Johan Berthling e Andreas Werliin che hanno dato vita a questo gruppo composto da ben 28 elementi che esplora le tradizioni e le varie prospettive della musica creativa ricercando nuovi percorsi e nuovi approcci nella musica improvvisata con influenze garage, punk, kraut rock, musica elettroacustica, suoni industriali, rock progressivo, tropicalina , free jazz, psych, e molto altro ancora.

v.s.

Articolo di: martedì, 05 gennaio 2016, 12:21 m.

Dal Territorio

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Un bel Novara batte lo Spezia

Un bel Novara batte lo Spezia
NOVARA – SPEZIA 2 - 1 NOVARA : Da Costa, Lancini, Mantovani, Scognamiglio, Orlandi (47’ st Kupisz), Cinelli(22’ st Selasi), Casarini, Chiosa, Dickmann, Galabinov, Macheda (34’ st Adorjan).  All.: Boscaglia SPEZIA:  Chichizola, De Col, Terzi, Valentini, Ceccaroni, Djokovic, Errasti (1’(...)

continua »

Altre notizie

Distrutto dalle fiamme il punto ristoro del Lake World park a Oleggio Castello

Distrutto dalle fiamme il punto ristoro del Lake World park a Oleggio Castello
OLEGGIO CASTELLO, Un incendio ha interamente devastato, nella mattinata di oggi – sabato 25 febbraio – un bar punto ristoro in località Laghetti di San Carlo a Oleggio Castello, nel Novarese (le prime informazioni parlavano di una struttura tra Arona e Paruzzaro). A essere interessata dalle fiamme una struttura per la ristorazione all’interno del “Lake world(...)

continua »

Altre notizie

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese
Oltre 400 chilometri quadrati di terreno tra Piemonte e Lombardia, nelle province di Novara, Vercelli, Varese e Biella. Da Castelletto Ticino a Borgomanero, sino a Gattinara e Sizzano: è su questa larga porzione di Nord Italia - denominata nel suo complesso “Cascina Alberto” - che il colosso petrolifero Shell eserciterà nel prossimo futuro il permesso di ricerca di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top