Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 14 dicembre 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 26 maggio 2017, 9:13 m.

Il Corriere di Novara in fiera: 140 anni al servizio dei lettori e della città

E ora c'è attesa per il Festival del Fumetto

 

NOVARA - Una lunga settimana quella che si è appena conclusa per il Corriere di Novara che presente alla Fiera Campionaria ha voluto ancora una volta cogliere l’occasione per dialogare con i lettori e con la città. Tanti i novaresi che ci sono venuti a trovare e tante anche le iniziative che sono state via via organizzate. Dall’accoglienza dell’inaugurazione con gli allievi dell’istituto alberghiero Ravizza che hanno servito i gustosi prodotti gentilmente offerti del caseificio Palzola di Cavallirio ai lavori pensati e realizzati per i nostri 140 anni dagli studenti del Liceo artistico Casorati, dai momenti curati dalla nostra redazione sportiva dedicati all’Hochey di ieri e di oggi alla spettacolare vittoria dell’Igor, che ha visto la presenza al nostro stand della Coppa vinta dalla squadra novarese. Non sono poi mancate le occasioni per ricordare una Novara che non c’è più grazie allo staff della pagina facebook “Ricordiamo Novara” per poi passare alla serata dedicata ai nostri direttori con la presenza dell’attuale direttore Roberto Azzoni affiancato dagli ex Serena Fiocchi e Luciano Lombardi. Giornata davvero speciale è stata poi quella di giovedì con i bambini della scuola primaria Sacro Cuore che hanno partecipato al progetto “Piccoli giornalisti crescono: a scuola di giornalismo” per ricordare il nostro Corriere Junior, realizzato in quest’unica e storica edizione per la Fiera anche grazie al “lavoro” svolto dagli alunni della scuola primaria Margherita Hack presenti come standisti per Assa e come cronisti per noi. Altra  apprezzata iniziativa è stata quella tenutasi venerdì sera che ha visto al centro del dibattito un altro illustre ultracentenario come il Teatro Coccia. E, infine, a chiudere una settimana a dir poco impegnativa, un sabato pomeriggio tutto dedicato alla buona e utile informazione con al centro le tematiche legate alla prevenzione e al benessere, e una domenica volta a ripercorrere alcune tappe importanti che hanno visto la generosità dei novaresi nei confronti delle popolazioni colpite dal terremoto. Proprio in conclusione della giornata di domenica sono intervenuti l’ex assessore Sara Paladini e il consigliere comunale Dodo Brustia: «La nostra presenza, che in Consiglio rappresenta quanto di più opposto sia possibile, è volutamente un chiaro messaggio per dire che di fronte a certe calamità si deve ragionare insieme e pensando solo per il bene dei nostri connazionali. L’anno scorso con la Cena in Bianco in piazza Martiri con il risotto all’Amatriciana, prima volta in assoluto in Italia, abbiamo raccolto fondi che sono stati destinati al progetto per le popolazioni colpite dal sisma #facciamoladifferenza». E a sorpresa aggiungono: «Possiamo già anticipare che il 9 settembre ci sarà la nuova Cena in Bianco. Il luogo è, come deve essere, segreto, ma vi possiamo già dire che non sarà piazza Martiri».
A condividere con noi alcune tappe della settimana gli amici di Radio Onda Novara che hanno trasmesso interviste e dibattiti. In ultimo c’è da ricordare la serata di sabato con al nostro stand i principali rappresentanti italiani dei fumetti stile manga che a Novara trova una realtà editoriale particolarmente fertile e fiorente: una sorta di anteprima del Festival del Fumetto che si terrà il prossimo finesettimana, il 27 (dalle 10 alle 22.30) e 28 maggio (dalle 10 alle 20), sempre nella stessa location di viale Kennedy (ingresso 7 euro, gratuito per bambini fino a 10 anni, disabili con accompagnatore e cosplayer che si presentano in costume in biglietteria). 
A chiudere e per dovere di cronaca c’è anche da ricordare l’appuntamento di domenica mattina con il laboratorio per i più piccoli per giocare insieme con il numero “140”. E infine altrettanto apprezzata dai visitatori la promozione delle nostre pubblicazioni e delle nostre rubriche. Insomma una bella carrellata di iniziative, ospiti, interviste ed eventi, che hanno confermato che l’informazione precisa, puntuale, di servizio e deontologicamente corretta passa, da 140 anni, attraverso le pagine del nostro Corriere di Novara.
Clarissa Brusati

Guarda il video "Inclusion" presentato allo stand del Corriere di Novara durante il pomeriggio di sabato, realizzato dagli alunni della scuola primaria Sacro Cuore nell'ambito di un progetto di sensibilizzazione sulle tematiche del diverso


 

Articolo di: venerdì, 26 maggio 2017, 9:13 m.

Dal Territorio

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Omicidio Gennari: confermati i 18 anni anche in Appello

Omicidio Gennari: confermati i 18 anni anche in Appello
NOVARA, 18 anni anche in secondo grado a Torino, in Appello, per Nicola Sansarella, il quarantunenne novarese, ex tifoso del Novara calcio, accusato dell'omicidio dell'amico. L'uomo è accusato di aver ucciso l'amico Andrea Gennari e di averlo poi sepolto insieme a un altro soggetto nei boschi posti intorno a Santa Rita, nell'area non distante dalla sede del centro di smistamento delle(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top