Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 07 dicembre 2016
 
 
Articolo di: giovedì, 15 settembre 2011, 8:24 m.

Il Carroccio contesta il mancato rinnovo a Pesta quale direttore artistico del Coccia

Dai consiglieri comunali la richiesta di una convocazione urgente della Commissione cultura

NOVARA - Duro commento dei consiglieri comunali della Lega Nord di Novara, sulle ultime vicende legate alla Fondazione Teatro Coccia.

“E’ stato montato un teatrino fuori dai luoghi deputati. La politica resti fuori dalla cultura”.

"Da notizie giornalistiche si è, infatti, appreso - continuano i rappresentanti del Carroccio - che il contratto del sovrintendente Carlo Pesta, colui il quale ha pensato e progettato la stagione teatrale in corso, non è stato rinnovato. E' quanto ha voluto il presidente pro tempore della Fondazione e attuale sindaco di Novara, Andrea Ballarè. Egli, infatti, in agosto, senza consultare neanche telefonicamente i membri del Consiglio d’Amministrazione della Fondazione Coccia, ha deciso unilateralmente in tal senso. In assenza di un qualsivoglia confronto con la città, con il Consiglio comunale, con la commissione competente e in prima istanza con i componenti del Consiglio di Amministrazione della Fondazione, il primo cittadino ha inviato a Pesta una lettera con la quale si preannuncia l’intenzione di non rinnovargli il contratto, mettendo di fatto a rischio il regolare prosieguo della stagione e anche l’ordinaria amministrazione dell’azienda teatrale".

“Si tratta di un atteggiamento irresponsabile – dicono i consiglieri – che denota superficialità e volontà punitiva nei confronti di un professionista che si ritiene evidentemente non “allineato”. Pesta in questi anni ha ben operato a Novara, risollevando le sorti del teatro grazie all’introduzione nella gestione di criteri di managerialità e professionalità da tutti riconosciuti e senza i quali ben difficilmente l’offerta artistica di livello che ha caratterizzato le ultime stagioni sarebbe stata possibile a costi così contenuti. Oggi il Coccia è un simbolo positivo di Novara ed evidentemente, così come già accaduto con altre situazioni, ciò non piace a questa amministrazione. Se l’avvicendamento di un sovrintendente da dieci anni alla guida del teatro poteva tutto sommato apparire comprensibile – anche se non motivata da considerazioni di tale urgenza - del tutto incomprensibili sono le ragioni addotte e le modalità con le quali l’amministrazione comunale ha deciso di procedere”.

Ai consiglieri della Lega sarebbe parso logico e "meno traumatico per la gestione del Teatro consentire a Pesta di terminare la stagione in corso, affiancando semmai un’eventuale nuova figura professionale in grado di assumerne il ruolo a tempo debito e dunque al momento di approntare la nuova stagione. Questa soluzione peraltro – proseguono i consiglieri – oltre a trovare disponibile lo stesso Pesta, era stata sollecitata proprio dal consiglio di amministrazione della Fondazione”.

"Invece, sempre da notizie giornalistiche - prosegue il Carroccio - si è appreso della volontà di attivare una collaborazione con il Teatro Regio e successivamente di bandire un concorso “internazionale” per la scelta di un nuovo sovrintendente. Una soluzione che non ha né capo nè coda e che avrà la conseguenza di far “commissariare” di fatto il Coccia dal Teatro Regio di Torino, perdendo di fatto l’autonomia conquistata in tanti anni di lavoro. Evidentemente sindaco e assessore alla Cultura non hanno alcuna fiducia nelle potenzialità della nostra città e preferiscono che Novara sia gestita da altri. Qui il rischio è quello di svalutare un gioiello che è patrimonio della città tutta e non del sindaco e del suo assessore, che stanno affrontando la questione con una dose di dilettantismo e improvvisazione davvero censurabili. Abbiamo il sospetto che in questa vicenda le regole non siano per nulla state rispettate e che non si abbia nemmeno il coraggio di annunciare un sostituto per Pesta. A che serve infatti un bando internazionale per la ricerca di un Sovrintendente di un Teatro di Tradizione come è il Coccia? Senza contare che tale scelta non compete certo all’assessore alla Cultura, ma al Consiglio di amministrazione. In questa vicenda - aggiunge la nota del Carroccio - ciò che lascia esterrefatti sono anche le modalità di defenestrazione di Pesta, fra l’altro meritorio “Novarese dell’anno”, il cui contributo alla crescita culturale di questa città avrebbe meritato ben altra considerazione. Per parte nostra non possiamo che ringraziare il Sovrintendente per il lavoro che ha svolto in questi anni per il Coccia e la città tutta”.

I consiglieri della Lega hanno anche depositato la richiesta di convocazione urgente di una seduta della Commissione Cultura sull’argomento.

Monica Curino

Articolo di: giovedì, 15 settembre 2011, 8:24 m.
Articoli correlati “Nuove forme di democrazia”: il convegno lunedì 17 settembre (2) L'aceto, per il palato e la salute (1) Risplende l'abside di San Nazzaro della Costa (1) Aperto il 1° bando 2011 della Fondazione Comunità Novarese (1) Salvare l'identità (1) “Non solo bolero” al Civico di Oleggio (1) Gli "Scherzi" di Cechov a Pernate (1) "E' un gioco da Ragazzoni" al Teatro del Cuscino (1) Primavera di iniziative con il Fai (1) Al via la stagione al Teatro degli Scalpellini (1) Scurolo aperto il 20 febbraio (1) “Lodolamania” a Novara alla Barriera Albertina (1) La sfida di Obama, tra promesse e... (1) Il Brera volta pagina (1) Aperte le iscrizioni al Gospel Workshop (1) L’Ulisse di Joyce “tradotto” in quadri (1) Un largo per ricordare Gorla (1) "Monterosa Blues" al Teatro di Trecate (1) Non rubare, tema ancora attuale? (1) "Ghandi e Bonheffer contro il nazismo" (1) "Lumellogno tra Storia, Arte e Cultura" (1) Casa Bossi, il giorno della verità (1) “L'Ethos della vita”: lunedì incontro al Seminario (1) Corsi di inglese al Quartiere Centro (1) Si alza il sipario a Domodossola (1) Un "Trofeo" ma tante voci (1) A Borgomanero è ancora ora di "Giovani Artisti" (1) “Art & technology exhibition” (1) Nuovo CdA per il Castello (1) L'astronomia per tutti (1) XIX edizione per il Golosario (1) Presentato il nuovo cd del duo Bollatto-Perrino (1) La Patagonia a Ghemme (1) “Zona Franca Speciale”: si può fare? (1) I giovani e il lavoro: opportunità e prospettive di occupazione (1) I giovani e il lavoro: un rapporto difficile (1) Una città in festa con i suoi beni (1) La Fondazione Castello di Novara a Roma (1) Liliom, in scena per aiutare l’Aismac (1) Trecate, laboratorio creativo per i bambini: grande successo (1) Il mondo dei fumetti ricorda Ettore Marcoli da sabato a Novara (1) L'esperienza dei musei all'aperto in una mostra nel quadriportico di Palazzo Natta (1) Al via anche a Novara la XIV Settimana della Cultura (1) Un uovo da cui si dischiude Galliate (1) Nel Vco il progetto educativo “Rispettiamo la creatività” (1) Iacchetti re del “Gran Cabaret” a Verbania (1) «Un’analisi preziosa che rimarrà alla comunità novarese» (1) Villa Cicogna, il bello “salverà” Trecate (1) “Giovani: scuola, lavoro, famiglia”: la situazione e le buone prassi nel Novarese (1) Fine settimana alla Galleria Giannoni (1) Verbania ricorda Sergio Bonelli (1) Tutto è pronto per le “Giornate” del Fai (1) Trecentomila euro al Borgo della Cultura di Domodossola (1) Concerto di musica celtica con degustazione (1) Il pianista Maurizio Mura a Oleggio (1) Più visibilità con il progetto vincitore del bando Cariplo-Vodafone (1) “una storia ri-trovata” (1) Venerdì 15 aprile appuntamento con Territorio e Cultura Onlus (1) è nata a Novara “Ura”, associazione-ponte fra Italia e Albania (1) A TeatroCultura Verbania “Lezione di cinema” con Alessandro Haber (1) Nuova stagione per Angelo Bozzola (1) Dopo l’anguriata un weekend alla scoperta dei musei della città (1) “Regione attenta alle esigenze culturali dei nostri territori” (1) Week-end di Pasqua in… mostra (1) Al via un ricchissimo “Ottobre culturale” (1) Ad Armeno "Paesaggi mirati" (1) Intervista all'illustratore Victor Togliani (1) Pdl: "A Novara non serve un sindaco che scioperi, ma che lavori" (1) «Sosteniamo l’economia novarese con una iniezione da 9 milioni di euro» (1) Riduzione delle indennità degli amministratori comunali (1) Ballaré chiude simbolicamente il Municipio di Novara “per tagli” (1) Ballaré aderisce allo sciopero dei sindaci (1) «Bisogna cominciare a dire le cose come stanno ai cittadini» (1) Il sindaco scrive al segretario provinciale della Cgil (1) Il sindaco incontra i lavoratori Phonemedia (1) Il Consiglio comunale approva l'abolizione della commissione edilizia (1) Il sindaco alla Bollini: “Voi siete il presente e il futuro della città” (1) Il sindaco alla scuola paritaria “San Vincenzo De Paoli” (1) Il sindaco Ballaré in visita a Coblenza (1) Ballarè: «In Parlamento con i rottamatori? No. Sono e resterò sindaco di Novara» (1) Il sindaco in visita nelle scuole novaresi (1) Ballarè sul taglio del 7% delle indennità degli amministratori (1) Il Consiglio comunale approva l’addizionale sui consumi elettrici (1) Ballaré a Milano contro i tagli della manovra di Ferragosto (1) “Azzerare la macrostruttura al fine di sottrarla da un possibile mero utilizzo clientelare” (1) Quasi pronta la giunta di Ballarè (1) Tre i confronti diretti tra Ballaré e Franzinelli in programma (1) Ballarè critica l assessore Giuliano (1) Doppio “Requiem” alla Basilica di San Gaudenzio (1) Ballarè candidato sindaco del Pd alle primarie di coalizione (1) Ecco la squadra del sindaco Ballarè (1) Paolo Sironi è il city manager del Comune di Novara (1) Il sindaco incontra i dipendenti del Comune (1) Parcheggio in largo Bellini, qualcosa si muove (1) All’associazione Wall-e di Sant’Agabio un contributo per le attività estive (1) Incontro di Ballaré con i sindacati (1) Il gruppo consigliare del Pdl critica le prime mosse del neosindaco (1) In Consiglio gli indirizzi di governo della nuova Amministrazione (1) Sicurezza in città, Ballarè: «Il Comune farà la sua parte» (1) Il sindaco interviene sul treno “vietato” ai novaresi (1) Ballaré: «I fondi per gli F35 vadano al nuovo ospedale» (1) Al via a Novara la Festa Democratica (1) Festa del Partito democratico alla Bicocca (1) Il Carroccio contro gli aumenti decisi dal Comune di Novara (1) Incentivi alle aziende che creano lavoro a Novara (1) «Facciamo chiarezza su Tarsu, Imu e bilancio 2012» (1) Incontro Castaldo-Amelio (nuovo prefetto e il predecessore) al Piola (1) Città della salute, si farà? E i fondi? Questo il primo “pensiero” di Comune e Provincia (1) Il Comune di Novara acquista 50 nuovi computer (1) Il dna "in divenire" dell'Itis Omar (1) Pesta ospite del Rotary: "Novara merita ancora un teatro di tradizione" (1) «Un’analisi preziosa che rimarrà alla comunità novarese» (1) Decalogo anti-crisi del Pdl per il commercio (1) Sporting aperto, ma legali al lavoro (1) Fondazione Novara Sviluppo, Ballaré: «Sbagliato escludere il Comune di Novara» (1) Franzinelli (Carroccio): "ordinanza antiprostituzione di Ballarè copiata dalla nostra" (1) Pala Dal Lago festa dello sport con Passio (fotogallery) (1) Convegno sulle aree industriali alla Camera del Lavoro martedì 13 marzo (1) Serata sul caso F35 a Novara giovedì 29 marzo (1) Termina oggi il provvedimento delle targhe alterne: il bilancio (1) Scuole superiori chiuse venerdì e sabato, materne, elementari e medie aperte (1) Incontro tra i pendolari e il sindaco in Comune (1) Comune di Novara contro Comune di Firenze: 1 a 4 (1) La lotta alla mafia raccontata dal procuratore nazionale antimafia Grasso (1) "Insieme per decidere" nel cortile del Broletto (1) Protocollo tra Prefettura, Comune e istituti di vigilanza per la sicurezza della città (1) L'Amministrazione presenta un'ordinanza antiprostituzione (1) Cultura, educazione e scuola, la ricetta di Renzi per l’Italia (1) Vicenda dipendente Sun disonesto: Ballarè plaude alla sinergia tra Carabinieri e azienda di trasporto (1) “Insieme per decidere” continua (1) Approvato l'ampliamento della clinica San Gaudenzio (1) Il Sacro Monte, un bene di tutti (1)

Tags: Carlo Pesta, Fondazione Teatro Coccia, Ballarè, Cultura

Dal Territorio

L’Igor fa il bis: sbancata Monza

L’Igor fa il bis: sbancata Monza
MONZA - L’Igor Novara riprende la sua marcia positiva e infila a Monza il suo secondo successo consecutivo, quarto in stagione, regolando in quattro set le brianzole della Saugella. Un match vinto in rimonta dopo un avvio in salita, costato il primo set nel quale la verve e la fase difensiva impressionante delle lombarde ha frenato le novaresi. Poi, messo a regime il motore, modificate(...)

continua »

Altre notizie

Latitante per una vicenda di droga arrestato dai Carabinieri di Novara

Latitante per una vicenda di droga arrestato dai Carabinieri di Novara
NOVARA, Operazione dei Carabinieri della Compagnia di Novara che, nel corso delle attività di controllo del territorio, nella serata di ieri martedì 6 dicembre, hanno fermato Aderrahim Ben Mbarek, 27enne marocchino residente in provincia di Varese, colpito da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Bergamo. Questa ordinanza, eseguita ad aprile dai(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti del weekend a Novara e dintorni

Gli appuntamenti del weekend a Novara e dintorni
Sabato 5 Novembre   A Novara alla Libreria IBS di corso Italia alle 10,30 laboratorio creativo sui decori natalizi con Manuela Gatti. Al Circolo dei lettori alle 18 presentazione del libro "Cuochi sull'orlo di una crisi di nervi" (Terre di Mezzo) di Valerio Massimo Visintin, con la blogger Samantha Cornaviera, blogger. Un quarto di secolo al ristorante, sempre in incognito e(...)

continua »

Altre notizie

Lago Maggiore “soffocato” dalle microplastiche

Lago Maggiore “soffocato” dalle microplastiche
ARONA - «Mancano sistemi di depurazione efficienti e serve una maggiore consapevolezza nella gestione e nello smaltimento dei rifiuti domestici e delle attività produttive». Il monito è di Legambiente - Goletta dei laghi, che ha presentato in questi giorni il dossier sulla presenza di microplastiche nelle acque. Nel Verbano e Sebino le più alte(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top