Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 21 novembre 2017
 
 
Articolo di: sabato, 04 novembre 2017, 4:17 p.

Il Cantelli di Novara fra i conservatori partecipanti ad "Amadeus Factory"

Il primo talent dedicato alla musica classica

NOVARA - Il conservatorio Cantelli di Novara è fra i partecipanti di "Amadeus Factory", il primo talent dedicato alla musica classica. Da un'idea del mensile "Amadeus" (Bel Vivere media), un progetto giovane e per i giovani, che mira ad accendere i riflettori su uno dei grandi patrimoni culturali italiani, i Conservatori di musica: 20 i musicisti in gara, un voto popolare, una giuria di artisti internazionali, un disco e una tournée per il vincitore. Questi alcuni degli ingredienti di un progetto dall’alto profilo artistico, dedicato alla grande musica.
Il Conservatorio "G. Canteli" partecipa a questa prima edizione con Alberto Capra (tromba)  e con il Quartetto Daidalos (quartetto d'archi).
E' possibile votare i musicisti preferiti sul sito https://www.belviveremedia.com/amadeus/amadeus-factory fino a domani, 5 novembre.
Il vincitore di Amadeus Factory avrà la possibilità di incidere il cd di copertina per uno dei numeri di Amadeus dell’anno 2018; gli altri due finalisti registreranno un album download. 

La semifinale si terrà il 27 novembre al Mac, la finale il 4 dicembre all’auditorio della Fondazione Cariplo di Milano. Mesi fa sono state selezionate dieci “case della musica” in tutta Italia, da nord a sud: Milano, Torino, Bergamo, Novara, Padova, Pesaro, Livorno, Campobasso, L’Aquila e Vibo Valentia. A queste istituzioni è stato chiesto di selezionare, tra gli allievi più meritevoli, 2 talenti, singoli o gruppi, appartenenti a qualsiasi famiglia di strumento. 

Tutti i video sono visibili sul sito web www.amadeusonline.net (basta cliccare sulla locandina di Amadeus Factory visibile in home page); questo non solo per far conoscere direttamente  il talento di cui si parla, ma soprattutto per contribuire, con il voto di tutti, all’avanzamento dei candidati più meritevoli. Il progetto, infatti, prevede una Giuria popolare, vale a dire il vastissimo popolo di internauti che per può esprimere le sue preferenze sui candidati, dando la possibilità a due di loro (quelli che otterranno il maggior numero di like) di passare alla successiva semifinale. Gli altri otto semifinalisti verranno selezionati da una Commissione tecnica composta da musicisti, critici musicali e dai vertici della testata. 

v.s.

Articolo di: sabato, 04 novembre 2017, 4:17 p.

Dal Territorio

Il Novara cede al Bari

Il Novara cede al Bari
NOVARA - BARI 1-2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Mantovani, Del Fabro, Dickmann,Moscati, Orlandi, Sciaudone (11’ st Chajia), Calderoni, Macheda (20’ st Maniero), Da Cruz (26’ st Di Mariano).  All.:  Corini.   BARI:  Micai, Anderson, Gyömbér, Tonucci, Fiamozzi, Petriccione, Basha (25’ st(...)

continua »

Altre notizie

Nascondeva cocaina nel manubrio della bici: in manette

Nascondeva cocaina nel manubrio della bici: in manette
NOVARA, Un 46enne di nazionalità marocchina, residente in città a Novara, M.B. le sue iniziali, è stato tratto in arresto nel pomeriggio di domenica 19 novembre dalla Polizia di Stato per un normale controllo. Nel verificare l’uomo, hanno scoperto come il 46enne nascondesse nel manubrio della bicicletta alla quale era in sella 5 involucri contenenti ciascuno 1,6(...)

continua »

Altre notizie

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate
GALLIATE - Galliate come Brescello. Sta per arrivare a Galliate una “full immersion” nelle atmosfere di Don Camillo e Peppone. E’ in allestimento proprio in questi giorni, a cura della Pro loco, una mostra itinerante, a carattere antologico, all'insegna del "Mondo piccolo" con i personaggi che hanno reso immortale l’autore Giovannino Guareschi. La mostra(...)

continua »

Altre notizie

Chiude la discarica di Barengo, urge trovare un altro impianto

Chiude la discarica di Barengo, urge trovare un altro impianto
La discarica di Barengo chiuderà nel 2018, è l’unico impianto sul territorio del Novarese per lo smaltimento dei rifiuti indifferenziati e urge trovare un altro impianto dove conferire circa 58.000 tonnellate all’anno. Tre le soluzioni possibili. Il bando di gara si chiude con un vincitore oppure il progetto di un sopralzo. In alternativa prende piede(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top