Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 28 aprile 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 16 settembre 2016, 6:20 m.

Il 21 settembre il prossimo Consiglio a Palazzo Cabrino

Si discuterà anche di azioni di contrasto al terrorismo islamico nelle strutture comunali

NOVARA - Si terrà mercoledì 21 settembre, dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 19, la prossima seduta del Consiglio comunale a Palazzo Cabrino. 
All’ordine del giorno comunicazioni e interrogazioni  che vedranno come relatore il sindaco Alessandro Canelli e l’approvazione dei verbali delle sedute  consiliari dell’11 e 31 marzo, dell’8 aprile, del 23 maggio, del 6, 18 e 28  luglio con relatore il presidente del Consiglio comunale Gerardo Murante. 

L’assessore allo Sport e impiantistica sportiva, Politiche per la famiglia, Organizzazione e Politiche per la valorizzazione del personale, Servizi demografici, Toponomastica e Statistica Federico Perugini relazionerà sull'approvazione della modifica allo Statuto comunale; nomina Commissione per la formazione e la revisione degli Albi dei Giudici popolari delle Corti d’Assise e delle Corti d’Assise d’Appello; elezione di due consiglieri nella Commissione consultiva per la denominazione di aree di circolazione e l’intitolazione di strutture pubbliche. 
L’assessore al Bilancio, Tributi, Programmazione finanziaria, Entrate patrimoniali e tributarie, Valorizzazione e alienazione del patrimonio comunale, Mobilità e Trasporti Silvana Moscatelli sarà relatore su: modificazioni al Regolamento generale delle entrate di natura fiscale. 
Nel corso della seduta saranno discusse diverse mozioni: “Bando per la riqualificazione delle aree urbane”; “Copertura di videosorveglianza della frazione di Vignale”; “Salvaguardia delle acque attraverso il recupero dell’olio vegetale fritto”; “Attività di contrasto al terrorismo islamico nelle strutture comunali”; “Censimento dei Centri culturali islamici e dei gruppi di aggregazione islamici presenti a Novara”; “Salvaguardia del dialetto novarese e segnaletica in dialetto”; “Raccolta olio domestico”. 
v.s.

Articolo di: venerdì, 16 settembre 2016, 6:20 m.

Dal Territorio

Un brutto Novara crolla a Vicenza

Un brutto Novara crolla a Vicenza
Un Novara autore di una prova incolore esce sconfitto dal Menti di Vicenza. Gli azzurri in partenza danno l'idea di poter controllare la partita e trovano anche il vantaggio con Macheda. Il gol però sembra accontentare il Novara e a poco sale il Vicenza. Ebagua Bellomo e Orlando  trovano tre gol che annichiliscono la squadra di Boscaglia su cui scende la notte. Novara abulico(...)

continua »

Altre notizie

Trovati brandelli di abiti: sono della 58enne ticinese scomparsa?

Trovati brandelli di abiti: sono della 58enne ticinese scomparsa?
RE - Una scomparsa avvolta nel mistero da ormai dieci mesi, un giallo che però potrebbe trovare presto una soluzione. Tutto è ora affidato al ritrovamento di alcuni brandelli di vestiti, che potrebbero appartenere a Manuela Possessi, la cinquantottenne ticinese scomparsa sul Monte Limidario lo scorso 24 giugno. Alcuni cacciatori hanno trovato frammenti di indumenti a circa due(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Trenino turistico ad Arona, nuovo gestore cercasi

Trenino turistico ad Arona, nuovo gestore cercasi
ARONA - Non suona più da oltre sei mesi la sua inconfondibile campanella. Per il momento il “trenino turistico” (nella foto di Emanuele Sandon), da cinque anni a servizio della città per portare turisti, villeggianti e aronesi dal centro alla Rocca e al colosso di San Carlo, si è dovuto fermare. Forse ancora per poco. Scade oggi, mercoledì 26 aprile,(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top