Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 23 febbraio 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 19 settembre 2016, 7:18 p.

I tre Rotary novaresi insieme per aiutare le popolazioni terremotate

Raccolti 1.455 euro in una cena conviviale

NOVARA, I tre Rotary Club novaresi insieme per aiutare le popolazioni terremotate del Centro Italia.

Negli scorsi giorni i tre Rotary, “Novara”, “Valticino di Novara” e “Novara San Gaudenzio”, si sono ritrovati per un incontro conviviale nella suggestiva cornice del quadriportico della Canonica e hanno raccolto 1.455 euro da destinare al Fondo interdistrettuale "Capone" per le emergenze.

Ha organizzato l’evento la presidente del Rotary Novara, Fabiola Sinigaglia, con l’obiettivo di consolidare il rapporto di amicizia tra i soci dei tre Club, stimolando l’attitudine a lavorare insieme per il bene della città e per porgere aiuto a coloro che si trovano in stato di bisogno o difficoltà. Lavorare insieme per fare di più, per fare di meglio.

Con questo spirito, durante la cena è stata organizzata una libera raccolta di offerte, che ha permesso di devolvere i 1.455, euro per far fronte alle imminenti necessità delle popolazioni del Centro Italia colpite dal sisma. "Questa serata è stata la dimostrazione di come si possano raggiungere importanti risultati grazie alla collaborazione di tutti coloro che credono negli stessi valori - commentano i tre presidenti Sinigaglia (Rotary Novara), Angelo Danieli (Rotary Valticino di Novara) e Antonio Poggi Steffanina (Rotary Novara San Gaudenzio)- e grazie alla generosità dei partecipanti siamo riusciti a raccogliere importanti risorse economiche per aiutare i nostri connazionali colpiti dal terremoto che in questo momento sono meno fortunati di noi".

mo.c.

 

Articolo di: lunedì, 19 settembre 2016, 7:18 p.

Dal Territorio

Il Novara Calcio ha trovato l’equilibrio

Il Novara Calcio ha trovato l’equilibrio
NOVARA - E adesso non parlate di play off. Anche se la classifica del Novara, ad oggi, direbbe il contrario, con tre punti di distanza da quel fatidico ottavo posto, attualmente occupato dall’Entella, e ben sei lunghezze di vantaggio sulla zona rischio. C’è ancora tanta strada da pedalare, come si dice in gergo ciclistico, e per gli uomini di Boscaglia(...)

continua »

Altre notizie

Donna trovata ferita al sottopasso: si tratterebbe di una caduta accidentale

Donna trovata ferita al sottopasso: si tratterebbe di una caduta accidentale
NOVARA, Una caduta accidentale. Dovuta forse a un improvviso malore o anche all’aver inciampato in uno dei gradini. E’ questa l’ipotesi maggiormente accreditata per l’episodio che ha visto vittima, mercoledì pomeriggio intorno alle 16,30, una donna di 83 anni, trovata a terra gravemente ferita nel sottopasso che collega via Pietro Micca a via per Biandrate.(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese
Oltre 400 chilometri quadrati di terreno tra Piemonte e Lombardia, nelle province di Novara, Vercelli, Varese e Biella. Da Castelletto Ticino a Borgomanero, sino a Gattinara e Sizzano: è su questa larga porzione di Nord Italia - denominata nel suo complesso “Cascina Alberto” - che il colosso petrolifero Shell eserciterà nel prossimo futuro il permesso di ricerca di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top