Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 20 febbraio 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 09 settembre 2016, 6:57 m.

Ground zero rinasce da... Vespolate

La ricostruzione porta anche la firma dell'interior designer Valerio Giacomelli

VESPOLATE - Progetta mega appartamenti sfarzosi, sulla base di budget stratosferici, in location mozzafiato quali sontuosi castelli o gli ultimi piani dei grattacieli di New York. Arreda yatch galattici, solo con materie prime - italiane principalmente - di altissima qualità. I committenti sono, tra gli altri, principi e principesse arabi ed emiri che privilegiano, al limite dell’eccesso, bagni con rubinetteria d’oro e pietre preziose incastonate. La firma in calce a tanto lusso è anche vespolina. Perché nello studio di Londra dove si progetta tanta ricercata ed esclusiva bellezza lavora anche Valerio Giacomelli, 30enne architetto e interior designer, che in agosto è passato da casa, a Vespolate nella Bassa novarese, per trascorrere una mini vacanza in famiglia. Grazie alla sua creatività, al talento, alla preparazione e a una buona dose di sana ambizione, è stato proiettato in una dimensione quasi surreale, ma certamente gratificante per un giovane italiano rimbalzato tra Germania, Inghilterra e Stati Uniti. «Vivo a Londra e lo studio per il quale lavoro progetta interni di lusso principalmente per clienti mediorientali e impresari britannici. Da un anno mi sto dedicando come interior designer ad un progetto su New York, dove in primavera sono stato per sei settimane: lavoro, per la parte che mi compete, alla costruzione di un grattacielo a ground zero che sarà pronto per il 2019 e che accoglierà 270 appartamenti di lusso. Proponiamo stili anni Trenta Art Déco, Moderno e Britannico-contemporaneo. Ma al termine di questa vendita mi piacerebbe, entro un anno, tornare in Italia...».
Arianna Martelli

Leggi tutta la storia sul Corriere di Novara di giovedì 8 settembre 2016

Articolo di: venerdì, 09 settembre 2016, 6:57 m.

Dal Territorio

Il Novara Calcio ha trovato l’equilibrio

Il Novara Calcio ha trovato l’equilibrio
NOVARA - E adesso non parlate di play off. Anche se la classifica del Novara, ad oggi, direbbe il contrario, con tre punti di distanza da quel fatidico ottavo posto, attualmente occupato dall’Entella, e ben sei lunghezze di vantaggio sulla zona rischio. C’è ancora tanta strada da pedalare, come si dice in gergo ciclistico, e per gli uomini di Boscaglia(...)

continua »

Altre notizie

Autofficina abusiva sequestrata dalla Polstrada

Autofficina abusiva sequestrata dalla Polstrada
BRIONA, La Polizia stradale di Borgomanero ha scoperto un’autofficina abusiva sul territorio di Briona, nel Novarese. L’attività non aveva alcun tipo di iscrizione alla Camera di Commercio, né nessuna autorizzazione. Così gli agenti della Polstrada hanno proceduto al sequestro dell’autofficina e del materiale qui contenuto, comminando anche una(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese
Oltre 400 chilometri quadrati di terreno tra Piemonte e Lombardia, nelle province di Novara, Vercelli, Varese e Biella. Da Castelletto Ticino a Borgomanero, sino a Gattinara e Sizzano: è su questa larga porzione di Nord Italia - denominata nel suo complesso “Cascina Alberto” - che il colosso petrolifero Shell eserciterà nel prossimo futuro il permesso di ricerca di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top