Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 21 ottobre 2017
 
 
Articolo di: sabato, 15 aprile 2017, 9:43 m.

Grand Prix Podistico, il 18 aprile la prima tappa

Novità per il 2017: due le tipologie di partecipazione

NOVARA - Torna anche quest’anno il Grand Prix Podistico Città di Novara, evento realizzato, a partire dal 1996, dalla Uisp Comitato provinciale di Novara, in stretta sinergia con DeeJay Running Team, del responsabile Sandro Negri. La nuova edizione dell’evento, che propone un circuito di appuntamenti podistici su strada tra la primavera e l’estate, è stata presentata in Comune mercoledì mattina. A illustrarne i dettagli, l’assessore allo Sport, Federico Perugini e Negri. Gli appuntamenti, come sempre in orari serali e in giorni infrasettimanali (il martedì), si sviluppano su circuiti di circa 6 km e vengono organizzati, cercando di ottenere la sinergia di referenti sul territorio per il supporto logistico, decentrando in queste sedi le partenze e gli arrivi. «I partecipanti, mai inferiori ai 400 per ogni tappa del circuito – ha riferito Negri – sono molti novaresi che hanno scelto la corsa come occasione di prevenzione delle patologie da sedentarietà. Per il 2017 abbiamo introdotto un’importante novità. Diventano due le tipologie di partecipazione: quella alla singola corsa, a cui possono partecipare tutti i praticanti amatoriali, e quella competitiva alla classifica generale, a cui possono prendere parte gli atleti in possesso di certificazione medica per la pratica sportiva agonistica». La prima tappa si terrà il 18 aprile con ritrovo alle 19 al McDonald’s dell’area Sporting Village di corso Trieste, partenza alle 20. Come sempre due le corse, da 6 km e il minigiro da 2.5 euro per l’iscrizione con riconoscimento e 2 euro per il minigiro. Inoltre da quest’anno, oltre alla collaborazione con l’Avis, grazie all’azienda Meditech, sarà a disposizione un defibrillatore per tutte le 12 corse. Una persona abilitata seguirà la corsa in bici e interverrà col defibrillatore qualora ce ne fosse necessità.

mo.c.

Articolo di: sabato, 15 aprile 2017, 9:43 m.

Dal Territorio

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta
NOVARA, Incidente stradale intorno alle 19,30 di venerdì 20 ottobre lungo l'autostrada A4, tra i caselli di Novara Est e Novara Ovest (direzione Torino). Due le autovetture coinvolte, una con a bordo quattro persone, tra cui un bambino di circa due anni e una donna in stato di gravidanza, e l’altra con a bordo solo il conducente. Tutte le persone sono state portate(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top