Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 15 dicembre 2017
 
 
Articolo di: sabato, 15 aprile 2017, 9:43 m.

Grand Prix Podistico, il 18 aprile la prima tappa

Novità per il 2017: due le tipologie di partecipazione

NOVARA - Torna anche quest’anno il Grand Prix Podistico Città di Novara, evento realizzato, a partire dal 1996, dalla Uisp Comitato provinciale di Novara, in stretta sinergia con DeeJay Running Team, del responsabile Sandro Negri. La nuova edizione dell’evento, che propone un circuito di appuntamenti podistici su strada tra la primavera e l’estate, è stata presentata in Comune mercoledì mattina. A illustrarne i dettagli, l’assessore allo Sport, Federico Perugini e Negri. Gli appuntamenti, come sempre in orari serali e in giorni infrasettimanali (il martedì), si sviluppano su circuiti di circa 6 km e vengono organizzati, cercando di ottenere la sinergia di referenti sul territorio per il supporto logistico, decentrando in queste sedi le partenze e gli arrivi. «I partecipanti, mai inferiori ai 400 per ogni tappa del circuito – ha riferito Negri – sono molti novaresi che hanno scelto la corsa come occasione di prevenzione delle patologie da sedentarietà. Per il 2017 abbiamo introdotto un’importante novità. Diventano due le tipologie di partecipazione: quella alla singola corsa, a cui possono partecipare tutti i praticanti amatoriali, e quella competitiva alla classifica generale, a cui possono prendere parte gli atleti in possesso di certificazione medica per la pratica sportiva agonistica». La prima tappa si terrà il 18 aprile con ritrovo alle 19 al McDonald’s dell’area Sporting Village di corso Trieste, partenza alle 20. Come sempre due le corse, da 6 km e il minigiro da 2.5 euro per l’iscrizione con riconoscimento e 2 euro per il minigiro. Inoltre da quest’anno, oltre alla collaborazione con l’Avis, grazie all’azienda Meditech, sarà a disposizione un defibrillatore per tutte le 12 corse. Una persona abilitata seguirà la corsa in bici e interverrà col defibrillatore qualora ce ne fosse necessità.

mo.c.

Articolo di: sabato, 15 aprile 2017, 9:43 m.

Dal Territorio

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Omicidio Gennari: confermati i 18 anni anche in Appello

Omicidio Gennari: confermati i 18 anni anche in Appello
NOVARA, 18 anni anche in secondo grado a Torino, in Appello, per Nicola Sansarella, il quarantunenne novarese, ex tifoso del Novara calcio, accusato dell'omicidio dell'amico. L'uomo è accusato di aver ucciso l'amico Andrea Gennari e di averlo poi sepolto insieme a un altro soggetto nei boschi posti intorno a Santa Rita, nell'area non distante dalla sede del centro di smistamento delle(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top