Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 21 agosto 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 10 aprile 2017, 9:03 p.

Giovedì 13 aprile, al Broletto, “Oltre le Quinte” si racconta

La nuova associazione si presenta alla città con “Altissima povertà”

NOVARA, La neonata Associazione di promozione sociale Oltre le Quinte organizza per giovedì 13 aprile alle 18.30 all'Arengo del Broletto un’importante iniziativa. Nell’occasione andrà in scena la partitura coreografica “Altissima povertà”, realizzata da Virgilio Sieni, danzatore e coreografo.

A seguire, “Oltre le Quinte si racconta”, una presentazione ai novaresi della nuova associazione, per descrivere con un piccolo spettacolo quello che la nuova realtà fa e vuole realizzare.

Dopo aver debuttato nella Galleria Grande della Reggia di Venaria nel 2016 e aver replicato come ospite di Biennale Democrazia lo scorso 2 aprile nel prestigioso contesto architettonico e istituzionale di Palazzo Civico a Torino, Altissima povertà rivivrà dunque a Novara, sulle note eseguite dal vivo dal musicista Roberto Cecchetto.

Altissima povertà è un progetto a cura di Associazione Didee e Filieradarte nell’ambito del progetto La Piattaforma. Nuovi corpi, nuovi sguardi e ha visto coinvolti nel 2016 settantacinque interpreti, danzatori e cittadini dai 10 agli 80 anni, impegnati per un periodo di quattro mesi di prove in diversi spazi della città, dalle periferie al centro. Dopo il debutto nel luglio scorso alla Galleria Grande della Reggia di Venaria, per la Biennale Democrazia 2017 sono stati riallestiti alcuni quadri coreografici ai quali hanno preso parte trenta performer, tra cui un gruppo di novaresi, in un percorso itinerante che si è snodato attraverso le sale secentesche del Palazzo Civico torinese, luogo condiviso, abitato da una comunità del gesto che torna ad essere polis. Altissima povertà è un percorso ispirato alla tradizione visiva delle scene evangeliche, che indaga l’incontro e la prossimità all’altro come spazio comune della convivenza. Una geografia di luoghi e di corpi, un percorso che costruisce comunità e bellezza, una metafora del cammino dell’uomo nel mondo.

Oltre le Quinte è costituita da un gruppo di artisti e cittadini novaresi, anche con fragilità, con l’intento di promuovere l’accessibilità a linguaggi artistici e culturali. La voce narrante sarà dello scrittore Alessandro Barbaglia. L’evento ha ottenuto il patrocinio del Comune di Novara.

Oltre le Quinte è nata nell’agosto 2016, è stata fondata a seguito di importanti esperienze pluriennali nell'ambito dei laboratori artistici progettati e offerti dai Servizi Sociali del Comune di Novara. Il gruppo nasce dalla necessità di trovare una propria identità e di allargare le opportunità al di fuori del Servizio pubblico, ampliando gli ambiti di intervento e le occasioni di replicare esperienze positive in ambito artistico. Il fortunato incontro con La Piattaforma. Nuovi corpi, nuovi sguardi di Torino ha facilitato l’apertura a nuovi ambiti di espressione e ricerca.

L’Associazione ha come finalità la conduzione di laboratori di ricerca e sperimentazione, in cui i partecipanti intraprendono un percorso di sviluppo interiore e interpersonale grazie alla prossimità, al dialogo, all’intreccio di sguardi e di gesti che la musica, creata nella sua forma orchestrale, la danza e il teatro rendono possibili e visibili. L'Associazione si propone un avvicinamento alla professionalizzazione in ambito artistico e la realizzazione di eventi di arti performative e di comunità.

Il primo progetto “Danzando Oltre le Quinte” e l’evento in programma sono sostenuti dalla Fondazione Alta Mane Italia.

L’ingresso all’evento è gratuito fino a esaurimento posti.

Per informazioni: Facebook: Oltre le quinte – aps      La Piattaforma. Nuovi corpi, nuovi sguardi / www.lapiattaforma.eu

Mail: oltrelequinte.no@gmail.com. Foto allegata: Altissima povertà_ph.G.Sottile

mo.c.

Articolo di: lunedì, 10 aprile 2017, 9:03 p.

Dal Territorio

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio

Novara Calcio, annullata l'amichevole contro la Giana Erminio
Il Novara Calcio comunica che la gara amichevole in programma domani, sabato 19 agosto, allo stadio Piola contro la Giana Erminio è stata annullata. Gli Azzurri sosterranno così una seduta di allenamento che si aggiungerà a quella della mattina, già in programma. Intanto arrivano due convocazioni importanti per altrettanti calciatori azzurri. La Federazione(...)

continua »

Altre notizie

Nidi di calabrone in un albero, intervento dei Vigili del fuoco

Nidi di calabrone in un albero, intervento dei Vigili del fuoco
CASTELLETTO TICINO, E' stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco di Arona sabato in tarda mattinata a Castelletto Sopra Ticino, nel Novarese. L'intervento è stato in via degli Astronauti, al fine di eliminare alcuni nidi di calabrone,  che costituivano un potenziale pericolo per le numerose persone presenti sulle sponde del lago. I vigili del fuoco hanno dovuto(...)

continua »

Altre notizie

Al via la Festa dell'Uva fragola

Al via la Festa dell'Uva fragola
SUNO - È iniziata ieri  e si concluderà il 26 agoato  la  36a edizione della Festa dell'Uva fragola, organizzata dalla Pro Mottoscarone. La tradizionale manifestazione si svolge come di consueto  all’interno di palatenda con entrata libera. Tutte le sere dalle 20 alle 24 servizio ristorante con specialità locali e musica dal vivo: questa sera(...)

continua »

Altre notizie

Sesia-Val Grande Geopark sotto “esame” per rimanere sito Unesco

Sesia-Val Grande Geopark sotto “esame” per rimanere sito Unesco
Si consolida il legame tra Ente di gestione delle aree protette della Valle Sesia e il Parco Nazionale  della Val Grande, per la gestione condivisa del Sesia-Val Grande Geopark.  Il progetto del Geoparco è stato promosso dall'associazione geoturistica "Supervulcano Valsesia" onlus e dal Parco Nazionale Val Grande, ai quali dal 2016 si è aggiunto l'Ente di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top