Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 28 maggio 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 14 ottobre 2013, 6:23 p.

Giornata mondiale dell’osteoporosi: all’ospedale Maggiore di Novara visite gratuite

L’appuntamento annuale è promosso dall’Osservatorio nazionale sulla salute della donna

NOVARA – In occasione della Giornata mondiale contro l’osteoporosi l'Azienda ospedaliero-universitaria “Maggiore della Carità” aderisce all'appuntamento annuale promosso da O.N.Da. (Osservatorio Nazionale sulla salute della Donna) e venerdì 18 ottobre offre la possibilità di effettuare esami diagnostici e strumentali gratuiti, in particolare visita fisiatrica per la valutazione e la diagnosi dell'osteoporosi e dei fattori di rischio (dopo esecuzione di MOC).
Le visite saranno effettuate dalle ore 8 alle ore 12  presso le strutture di Medicina Nucleare e di Recupero e rieducazione funzionale. Per prenotare, è necessario telefonare al numero verde 800227717 dalle ore 9 alle ore 17. Secondo quanto reso noto: “L’osteoporosi è una patologia a largo impatto sociale, con diverse e comprovate conseguenze negative di matrice sanitaria, sociale ed economica, spesso sottovalutata e affrontata con grave ritardo. Si tratta, infatti, di una malattia silenziosa, che può progredire per diversi anni fino a quando viene confermata la diagnosi o finché non avviene una frattura. A causa dell’alto indice di invecchiamento, si stima che entro il 2050 le fratture di femore saliranno dagli attuali 1,6 milioni annui a 5-6 milioni; solo in Italia, si passerà da 86 mila fratture di femore, registrate nel 2000, a circa 150 mila entro il 2020. Fondamentali sono dunque  l’attenzione per la malattia nella fase di prevenzione e di prescrizione delle cure, che devono ridurre il rischio di frattura e di rifrattura”.
Tutte le informazioni sono disponibili sul sito www.bollinirosa.it, telefonando allo 02.29015286 o scrivendo una e-mail a openday@ondaosservatorio.it.

Redazione online 

Articolo di: lunedì, 14 ottobre 2013, 6:23 p.

Dal Territorio

Furgoncino esce di strada in tangenziale: un ferito in codice rosso

Furgoncino esce di strada in tangenziale: un ferito in codice rosso
NOVARA, Grave incidente stradale lungo la tangenziale di Novara intorno alle 19 di oggi, sabato 27 maggio.Per cause in fase di ricostruzione da parte delle Forze dell’Ordine, un furgoncino bianco che viaggiava in direzione di Lumellogno, all’altezza dell’uscita di via Generali, è sbandato, andando a schiantarsi contro il guardrail. A seguito dell’urto, una(...)

continua »

Altre notizie

Amatori Rugby in festa alla Probiotical: “Ora l’obiettivo è la serie A”

Amatori Rugby in festa alla Probiotical: “Ora l’obiettivo è la serie A”
NOVARA - Festa per il rugby novarese quella che si è tenuta mercoledì 24 maggio presso la sede dell’azienda Probiotical a Novara: festa organizzata proprio dal main sponsor della prima squadra dell’Amatori per celebrare il passaggio in serie B. Nella sala conferenze presenti le autorità cittadine tra cui il prefetto Francesco Paolo Castaldo, il sindaco(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Alla Pro loco di Arona 100mila euro all’anno

Alla Pro loco di Arona 100mila euro all’anno
ARONA - La Pro loco e il Comune di Arona nei giorni scorsi hanno firmato una convenzione annuale che prevede un contributo di 100mila euro per una città a vocazione turistica. Un contributo comunale che copre per metà le spese, mentre per la restante parte verranno cercati tra sponsor, bandi, tesseramenti e contributi tra i commercianti e gli associati Ascom. Sono tante le(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top