Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Totauto kya - spazio alto interna
Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 07 maggio 2015
 
 
Articolo di: venerdì, 17 maggio 2013, 2:56 p.

Gdf: evasione fiscale da 1 milione di euro perpetrata da un'impresa del Novarese

Il responsabile è stato denunciato alla competente autorità giudiziaria

NOVARA - “I soliti furbetti del quartiere”, così li definisce la Guardia di Finanza di Borgomanero, nel Novarese.
Ricavi  non dichiarati per oltre 1 milione di euro e Iva evasa per oltre 210mila euro: sono i risultati di una verifica fiscale eseguita dai finanzieri della Compagnia di Borgomanero nei confronti di una nota società situata proprio nella cittadina novarese, ma con sede fittizia dichiarata nella provincia di Biella.
Gli accertamenti sono scaturiti da un'attività info-investigativa di carattere economico, posta in essere nel territorio e da riscontri di dati attraverso le banche dati del Sistema Informatico dell'Anagrafe Tributaria.
I dati informativi raccolti sul territorio, confrontati con le banche dati informatiche, infatti, hanno consentito di individuare la sede effettiva della società in Borgomanero, “che sebbene operante attraverso il proprio punto vendita, pubblicizzato anche a mezzo di imponenti tabelloni stradali, aveva omesso di presentare le dichiarazioni annuali delle imposte per gli anni dal 2009 in poi. Le operazioni di controllo, effettuate sulla base della documentazione contabile ed extracontabile, acquisita in sede di accesso presso i locali aziendali – spiegano le Fiamme Gialle - hanno consentito di quantificare materia imponibile sottratta a tassazione per oltre 1.000.000 di euro, un'IVA evasa per oltre 210.000 euro. Nel corso dell’attività ispettiva inoltre veniva appurato che l’azienda aveva spesso fatto ricorso all’omessa fatturazione di operazioni imponibili per importi considerevoli. Il responsabile dell'azienda è stato denunciato alla competente Autorità giudiziaria per il reato di omessa presentazione delle dichiarazioni annuali”.

Monica Curino

Articolo di: venerdì, 17 maggio 2013, 2:56 p.

Dal Territorio

Volley: non basta un set alla Igor e Casalmaggiore impatta la serie

Volley: non basta un set alla Igor e Casalmaggiore impatta la serie
NOVARA - Una delle Igor Novara meno scintillanti di tutta la stagione cede 3-1al “PalaRadi” di Cremona nella seconda gara della finale scudetto, consentendo alla Pomì Casalmaggiore di impattare la serie. Non è bastato alle ragazze di Luciano Pedullà l’essersi aggiudicate con merito il primo set (20-25) e andare addirittura ad un passo dal 2-0: nella(...)

continua »

Altre notizie

Zion Smart Shop, tutto tace (e il titolare sembra sparito)

Zion Smart Shop, tutto tace (e il titolare sembra sparito)
NOVARA - Sono preoccupati i tanti clienti - sparsi in tutta Italia - dello Zion Smart Shop di viale Volta, non tanto quelli soddisfatti dopo aver acquistato a prezzi stracciati cellulari e pc e comunque magari interessati a nuovi convenienti acquisti, quanto quelli che, avendo ordinato e pagato il prodotto, non lo hanno ricevuto entro i 15 giorni medi lavorativi concordati, e dopo settimane,(...)

continua »

Altre notizie

Pagaiando con il paddle per aiutare il Nepal

Pagaiando con il paddle per aiutare il Nepal
ARONA -  Percorrendo l’idrovia Ascona-Venezia con il paddle. E’ transitato anche da Arona il progetto “Goccia dopo goccia” promosso dalle associazioni Kam For Sud e Stand Up Paddle di Ascona, che vede un gruppo di giovani appassionati di sup impegnati in una impresa inedita, ovvero quella di percorrere per la prima volta con il paddle (una variante del surf in(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top