Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 17 agosto 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 03 ottobre 2016, 12:30 p.

Fusione Banco-BpM in consiglio comunale

Venerdì prevista una seduta specifica sul provvedimento e sulle ricadute sul territorio

NOVARA - Venerdì  prossimo il Consiglio comunale di Novara sarà convocato con urgenza per esaminare lo scenario che deriverà dalla fusione tra il Banco Popolare e la Banca Popolare di Milano e gli effetti negativi che potrebbero derivare per il  personale dell’area  Banca Popolare di Novara e per i lavoratori della S.g.s.
A richiamare l’attenzione del Consiglio, poiché il 15 ottobre prossimo si svolgerà a Verona l’assemblea straordinaria che delibererà la fusione per far nascere il Banco Bpm, è stata la presentazione di una mozione urgente, da parte del capogruppo di Io Novara Daniele Andretta, in apertura della seduta di lunedì.
La richiesta di discuterla subito non è stata accolta, ma tutta l’aula, a più voci, si è detta concorde nel trattare l’argomento in una seduta ad hoc, tant’è che il presidente del Consiglio Gerardo Murante, al termine dei lavori, ha subito riunito i capigruppo e fissato la data.
Il testo della mozione è stato presentato dal consigliere Andretta senza l’intestazione del Gruppo Io Novara ma  come un testo da condividere con tutti i consiglieri dell’assemblea di palazzo Cabrino.
Nella premessa si fa riferimento anche  “alle notizie di stampa dalle quali sembra che saranno individuati nel personale dipendente della Banca fino a 1.800 esuberi dei circa 25.000 dipendenti complessivi impegnati”.
Si sottolinea inoltre che “non è dato sapere quanti saranno in definitiva gli esuberi e soprattutto quanti saranno i lavoratori novaresi interessati”.
Mariateresa Ugazio

Leggi di più sul Corriere di Novara di lunedì 3 ottobre 2016

Articolo di: lunedì, 03 ottobre 2016, 12:30 p.

Dal Territorio

Inizio di campionato con il derby per Igor Volley

Inizio di campionato con il derby per Igor Volley
NOVARA - Il nuovo campionato di serie A1 inizia con il derby per la Igor Volley di Massimo Barbolini, che esordirà con la sfida in casa contro Busto Arsizio nel weekend del 14 e 15 ottobre. A seguire due trasferte consecutive, a Pesaro e Firenze, prima del ritorno tra le mura amiche il 5 novembre contro la matricola Filottrano. Due, nel corso della stagione, i turni infrasettimanali,(...)

continua »

Altre notizie

Smaltimento illecito, denunciato titolare di una ditta

Smaltimento illecito, denunciato titolare di una ditta
CARPIGNANO SESIA, I militari della Stazione Carabinieri Forestali di Carpignano Sesia hanno sequestrato un'area di un'azienda dove avveniva lo smaltimento illecito di rifiuti mediante combustione e hanno anche denunciato il titolare. L’intervento ha permesso di appurare la presenza di rifiuti combusti nelle vicinanze dell’impianto di produzione, all’interno(...)

continua »

Altre notizie

Ferragosto, tante sagre per festeggiare

Ferragosto, tante sagre per festeggiare
A Galliate continua fino a mercoledì 16 agosto la festa del rione Missanghera: tutte le sere cena, a Ferragosto grande pranzo, e dalle 21 si balla con musica dal vivo. Per info e prenotazioni 340 2167475. A Vicolungo fino a mercoledì 16 festeggiamenti con il “Ferragosto Vicolunghese” negli spazi di via Roma. Tutte le sere musica dal vivo e prodotti tipici a(...)

continua »

Altre notizie

Nasce la nuova condotta Slow Food Colline Novaresi

Nasce la nuova condotta Slow Food Colline Novaresi
Slow Food, il movimento culturale internazionale che opera in forma di associazione senza scopo di lucro fondato da Carlo Petrini nel 1986, ha una nuova sede locale (detta “condotta”) in provincia di Novara e in particolare nelle Colline Novaresi. L'assemblea costitutiva della Condotta Slow Food delle Colline Novaresi si è svolta il 21 luglio, nei locali del centro culturale(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top