Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 19 febbraio 2018
 
 
Articolo di: lunedì, 29 agosto 2016, 2:49 p.

Festa patronale di Pernate, tra musica, paniscia e il Palio dei 4 Cantoni

In programma anche un'iniziativa solidale pro terremotati

NOVARA - Sempre pieno il tendone allestito accanto alla chiesa a Pernate per la tradizionale festa patronale che si svolge in questo periodo. La manifestazione è iniziata giovedì 25 agosto con la Notte degli animatori (serata animata dai ragazzi dell'oratorio) e proseguirà fino a domenica 4 settembre. Tutte le sere è attiva la cucina: la paniscia la fa sempre da padrona accanto ad altri piatti tipici del territorio e alle specialità alla griglia. Inoltre lunedì 29 agosto fritto di calamari e il 1 settembre tradizionale cena a base di lumache. Proprio giovedì 1 settembre, come spiega Giuseppe Delledonne, presidente del Comitato Festeggiamenti che organizza la manifestazione «abbiamo deciso di devolvere alle popolazioni terremotate due euro per ogni coperto che sarà servito. Inoltre tutte le mance raccolte durante la serata saranno anch’esse aggiunte a quanto da noi devoluto. Ovviamente tutti sono invitati a partecipare e a dare il proprio sostegno a questa importante causa». 
Per quanto riguarda il programma musicale venerdì 26 musica con l'orchestra di Alex (nelle foto). Questa sera, lunedì 29 agosto, a salire sul palco sarà la Macho Orchestra, martedì 30 Four Sticks (Led Zeppelin Tribute); mercoledì 31 Emanuela Bongiorni; giovedì 1 settembre Portofino Band; venerdì 2 Danilo Ponti; sabato 3 Loris Gallo; domenica 4 Sogno italiano. Il tendone è dotato di sistema di raffrescamento. Il ricavato della festa, come da decisione del Consiglio direttivo del Comitato Festeggiamenti, sarà destinato al restauro della chiesa della Ss. Trinità.  Inoltre le mance raccolte durante le feste del 2016 saranno devolute al mantenimento della "figlioccia" Etenesc Engeda e al sostegno delle suore salesiane di Addis Abeba (Etiopia). Per prenotazioni ci si può rivolgere al teatro tenda o telefonare al numero 345 0564357 dopo le 11.30. Anche la Pro loco di Pernate ha organizzato degli eventi nel corso della festa patronale: ancora stasera all'oratorio San Domenico Savio dalle 21.15 alle 23 "Parnà e la so gent" mostra &hobbies dei pernatesi; domenica 4 settembre Palio dei 4 Cantoni al Parco della Mora (alle 10 torneo di calcetto, alle 15.30 Palio e alle 17 torneo di pallavolo).

Articolo di: lunedì, 29 agosto 2016, 2:49 p.

Dal Territorio

Volley la Igor conquista la Coppa Italia

Volley la Igor conquista la Coppa Italia
Grande Igor Volley a Bologna. Contro Conegliano conquista la Coppa Italia imponendosi per 3 a 1. Dopo la Supercoppa italiana arriva anche il secondo sigillo per le novaresi. Sul Corriere di Novara di lunedì 19 febbraio cronaca e commenti del trionfo azzurro.  Foto www.agilvolley.com 

continua »

Altre notizie

Lite a Cerano con accoltellamento: a processo uno per tentato omicidio, l’altro per lesioni

Lite a Cerano con accoltellamento: a processo uno per tentato omicidio, l’altro per lesioni
NOVARA, E’ stato aggiornato all’11 maggio, in Tribunale a Novara, un processo che vede al centro del dibattimento una lite che, a Cerano, nella tarda serata del 22 maggio 2015, si era conclusa con due feriti, uno più grave (che era finito in ospedale in Rianimazione) e uno più lieve. L’episodio era avvenuto in piazza Crespi. In quell’occasione due(...)

continua »

Altre notizie

Vercelli e Novara Sposi: 1ª edizione

Vercelli e Novara Sposi: 1ª edizione
Per il primo anno viene organizzata al quartiere fieristico di Vercelli a Caresanablot la 1ª edizione di Vercelli e Novara Sposi, l’evento rivolto alle coppie in procinto di sposarsi. Una manifestazione che si inserisce all’interno di un circuito di ben 24 fiere sul matrimonio che da fine settembre fino a metà febbraio 2018 porta il format in giro per il Nord Italia(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top