Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 30 maggio 2017
 
 
Articolo di: sabato, 08 aprile 2017, 7:00 p.

Festa di Primavera domenica 9 con “S. Agabio resiliente”

L’evento alla Pinetina di via Cervina

NOVARA, Primo importante appuntamento per “S. Agabio Resiliente”, progetto che punta alla creazione di azioni, laboratori, utili a rilanciare il quartiere. Tra gli obiettivi anche la creazione di momenti di condivisione e di incontro. A promuovere il progetto è l’associazione “Mille città del sole” in collaborazione con il Comune e con altri enti e associazioni presenti sul territorio. Domenica 9 aprile l’appuntamento è alla Pinetina Alessia di via Cervina dalle 12 alle 19, dove si terrà la “Festa di Primavera”. Ci sarà lo spazio per musica e balli, giochi e picnic e per la presentazione delle azioni del progetto. Come recita il volantino, “portate i vostri cibi preferiti e condivideteli gratuitamente con gli altri partecipanti”. Ci saranno l’Uverp con un questionario sulla protezione civile, i GMI (Giovani musulmani d’Italia) con tatuaggi all’hennè e presentazione e informazioni sulla giornata. Alle 12 si parte, picnic sino alle 14, quindi giochi per bimbi e poi incontro con orticoltori, con la presentazione del progetto con l’associazione “Lucy in the sky”, dalle 16 alle 17 l’incontro per il laboratorio per fare il pane e merenda. Tra le realtà coinvolte anche Mobadara, associazione DiDea e L’Ontano. Dalle 17,30 alle 18 incontro con i facilitatori e le ragazze “pony” del quartiere e del parco, con presentazione del programma, raccolta proposte e iscrizioni a cura di “Mille città del Sole” e “Auser”. La festa si concluderà intorno alle 19. “La “Festa di Primavera” – spiega Franco Bontadini di “Mille città del Sole” -  è il primo di una serie di eventi previsti dal progetto “Sant’Agabio resiliente”. Da gennaio lavoriamo e diverse azioni sono in fase di decollo: le prime semine in serra per l’orto all’associazione “L’Ontano”, gli orti scolastici (alcuni già realizzati alla scuola dell’infanzia Sulas), l’allestimento dei laboratori per la panificazione e le conserve, l’azione dei facilitatori, la programmazione di iniziative che avranno come teatro il parco del Terdoppio”.

mo.c.

Articolo di: sabato, 08 aprile 2017, 7:00 p.

Dal Territorio

«La mia Igor dovrà difendere tanto»

«La mia Igor dovrà difendere tanto»
Giovedì è stata la giornata di Massimo Barbolini e quindi, per scelta dichiarata, la società Igor Volley non ha voluto parlare di mercato anche se ormai i rumors sui movimenti, almeno quelli principali, hanno già fatto il giro del mondo e dei quali se ne attende solo l’ufficializzazione che, ha assicurato il g.m. Enrico Marchioni, arriveranno man mano nei(...)

continua »

Altre notizie

Cannavacciuolo fa il bis con il progetto Bakery

Cannavacciuolo fa il bis con il progetto Bakery
NOVARA - Apre ad inizio giugno a Novara la prima pasticceria di Antonino Cannavacciuolo con vendita al pubblico. Il gruppo gestito dallo chef e dalla moglie Cinzia Primatesta (insieme nella foto) raddoppia con il nuovo progetto “Cannavacciuolo Bakery” che si troverà nei pressi del Parco dell’Allea San Luca, conosciuto anche come Parco dei Bambini. All’interno(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Alla Pro loco di Arona 100mila euro all’anno

Alla Pro loco di Arona 100mila euro all’anno
ARONA - La Pro loco e il Comune di Arona nei giorni scorsi hanno firmato una convenzione annuale che prevede un contributo di 100mila euro per una città a vocazione turistica. Un contributo comunale che copre per metà le spese, mentre per la restante parte verranno cercati tra sponsor, bandi, tesseramenti e contributi tra i commercianti e gli associati Ascom. Sono tante le(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top