Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 28 luglio 2017
 
 
Articolo di: sabato, 08 aprile 2017, 7:00 p.

Festa di Primavera domenica 9 con “S. Agabio resiliente”

L’evento alla Pinetina di via Cervina

NOVARA, Primo importante appuntamento per “S. Agabio Resiliente”, progetto che punta alla creazione di azioni, laboratori, utili a rilanciare il quartiere. Tra gli obiettivi anche la creazione di momenti di condivisione e di incontro. A promuovere il progetto è l’associazione “Mille città del sole” in collaborazione con il Comune e con altri enti e associazioni presenti sul territorio. Domenica 9 aprile l’appuntamento è alla Pinetina Alessia di via Cervina dalle 12 alle 19, dove si terrà la “Festa di Primavera”. Ci sarà lo spazio per musica e balli, giochi e picnic e per la presentazione delle azioni del progetto. Come recita il volantino, “portate i vostri cibi preferiti e condivideteli gratuitamente con gli altri partecipanti”. Ci saranno l’Uverp con un questionario sulla protezione civile, i GMI (Giovani musulmani d’Italia) con tatuaggi all’hennè e presentazione e informazioni sulla giornata. Alle 12 si parte, picnic sino alle 14, quindi giochi per bimbi e poi incontro con orticoltori, con la presentazione del progetto con l’associazione “Lucy in the sky”, dalle 16 alle 17 l’incontro per il laboratorio per fare il pane e merenda. Tra le realtà coinvolte anche Mobadara, associazione DiDea e L’Ontano. Dalle 17,30 alle 18 incontro con i facilitatori e le ragazze “pony” del quartiere e del parco, con presentazione del programma, raccolta proposte e iscrizioni a cura di “Mille città del Sole” e “Auser”. La festa si concluderà intorno alle 19. “La “Festa di Primavera” – spiega Franco Bontadini di “Mille città del Sole” -  è il primo di una serie di eventi previsti dal progetto “Sant’Agabio resiliente”. Da gennaio lavoriamo e diverse azioni sono in fase di decollo: le prime semine in serra per l’orto all’associazione “L’Ontano”, gli orti scolastici (alcuni già realizzati alla scuola dell’infanzia Sulas), l’allestimento dei laboratori per la panificazione e le conserve, l’azione dei facilitatori, la programmazione di iniziative che avranno come teatro il parco del Terdoppio”.

mo.c.

Articolo di: sabato, 08 aprile 2017, 7:00 p.

Dal Territorio

Novara Calcio, poker nel secondo test

Novara Calcio, poker nel secondo test
GRANOZZO - Poker ai milanesi del Brera. Seconda uscita ieri a Novarello e seconda vittoria del Novara, seppur meno roboante nel punteggio: contro i milanesi che militano nel campionato lombardo di Promozione, finisce 4-1. Gli azzurri di Corini, almeno nella prima parte del match (terminata 1-1), si sono dimostrati meno lucidi sottoporta, anche se l’applicazione agli schemi non è(...)

continua »

Altre notizie

Sabato l’ultimo saluto a Meison, il bimbo annegato martedì nel diramatore Vigevano

Sabato l’ultimo saluto a Meison, il bimbo annegato martedì nel diramatore Vigevano
NOVARA, Si terranno a Nibbia, frazione di San Pietro Mosezzo, nel Novarese, i funerali del piccolo Meison De Colombi, il bimbo di quasi 3 anni morto annegato nelle acque del canale diramatore Vigevano martedì scorso in tarda mattinata. Le esequie, che saranno celebrate dal parroco don Zeno Prevosti, si svolgeranno alle 10,30. Intanto la zona dove si è verificato(...)

continua »

Altre notizie

Midsummer, grande jazz sul lago

Midsummer, grande jazz sul lago
Primo appuntamento oggi, martedì 18 luglio, nel parco di Villa La Palazzola, con Midsummer Jazz Concerts, dal 18 al 21 a Stresa, sabato 22 e domenica 23 luglio al Teatro “Il Maggiore" di Verbania. Ad aprire la rassegna jazz, giunta alla sesta edizione e inserita nel cartellone di Stresa Festival, sono il pianista spagnolo Chano Dominguez, Horacio Fumero al contrabbasso e David(...)

continua »

Altre notizie

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone

Lunga Notte di Arona: massima sicurezza per accogliere 25mila persone
ARONA - Massima sicurezza, ma senza censura al divertimento, per la Lunga Notte del weekend. A seguito dei recenti fatti di Torino sono aumentati i controlli in occasione di manifestazione con forte afflusso di persone. E la Lunga Notte non sarà da meno. «Già dall’anno scorso sono stati messi in atto protocolli di prevenzione in modo da far svolgere con(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top