Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 28 giugno 2017
 
 
Articolo di: sabato, 08 aprile 2017, 7:00 p.

Festa di Primavera domenica 9 con “S. Agabio resiliente”

L’evento alla Pinetina di via Cervina

NOVARA, Primo importante appuntamento per “S. Agabio Resiliente”, progetto che punta alla creazione di azioni, laboratori, utili a rilanciare il quartiere. Tra gli obiettivi anche la creazione di momenti di condivisione e di incontro. A promuovere il progetto è l’associazione “Mille città del sole” in collaborazione con il Comune e con altri enti e associazioni presenti sul territorio. Domenica 9 aprile l’appuntamento è alla Pinetina Alessia di via Cervina dalle 12 alle 19, dove si terrà la “Festa di Primavera”. Ci sarà lo spazio per musica e balli, giochi e picnic e per la presentazione delle azioni del progetto. Come recita il volantino, “portate i vostri cibi preferiti e condivideteli gratuitamente con gli altri partecipanti”. Ci saranno l’Uverp con un questionario sulla protezione civile, i GMI (Giovani musulmani d’Italia) con tatuaggi all’hennè e presentazione e informazioni sulla giornata. Alle 12 si parte, picnic sino alle 14, quindi giochi per bimbi e poi incontro con orticoltori, con la presentazione del progetto con l’associazione “Lucy in the sky”, dalle 16 alle 17 l’incontro per il laboratorio per fare il pane e merenda. Tra le realtà coinvolte anche Mobadara, associazione DiDea e L’Ontano. Dalle 17,30 alle 18 incontro con i facilitatori e le ragazze “pony” del quartiere e del parco, con presentazione del programma, raccolta proposte e iscrizioni a cura di “Mille città del Sole” e “Auser”. La festa si concluderà intorno alle 19. “La “Festa di Primavera” – spiega Franco Bontadini di “Mille città del Sole” -  è il primo di una serie di eventi previsti dal progetto “Sant’Agabio resiliente”. Da gennaio lavoriamo e diverse azioni sono in fase di decollo: le prime semine in serra per l’orto all’associazione “L’Ontano”, gli orti scolastici (alcuni già realizzati alla scuola dell’infanzia Sulas), l’allestimento dei laboratori per la panificazione e le conserve, l’azione dei facilitatori, la programmazione di iniziative che avranno come teatro il parco del Terdoppio”.

mo.c.

Articolo di: sabato, 08 aprile 2017, 7:00 p.

Dal Territorio

Novara-Da Costa: siamo ai saluti

Novara-Da Costa: siamo ai saluti
NOVARA - Il Novara Calcio è pronto a salutare il suo capitano. Questa settimana dovrebbe concretizzarsi il passaggio di David Da Costa al Lugano. Un mese fa i primi abboccamenti, con alcune dichiarazioni del procuratore del portiere elvetico, che aveva dichiarato alla Rsi l’apprezzamento del presidente ticinese Renzetti nei confronti del suo assistito. Allora,(...)

continua »

Altre notizie

Donna scippata e ferita ad Arona

Donna scippata e ferita ad Arona
ARONA, Scippo l’altra notte ad Arona, nel Novarese. L’episodio si è registrato in corso Repubblica una ventina di minuti dopo le 4. Un malvivente ha avvicinato all’improvviso una donna, strappandole la borsetta e fuggendo quindi a piedi. La donna, una 38enne residente proprio ad Arona, a seguito dello strappo è caduta a terra, rimediando una serie di(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta

Laghi: quattro vele per l’alto Verbano e Orta
Novità per la “Guida blu”, che certifica il meglio dei mari e dei laghi italiani,  realizzata da Legambiente e Touring Club italiano. Quest’anno le località marine e lacustri sono state raggruppate in comprensori turistici, e non assegnando le tradizionali vele ai singoli comuni, perché «chi va in vacanza non si ferma al confine(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top