Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 22 febbraio 2018
 
 
Articolo di: mercoledì, 22 novembre 2017, 5:05 p.

Festa degli Alberi al Parco del Terdoppio e al nuovo bosco in strada Prelle

Presentato anche il progetto per il recupero dell'area di via Cefalonia

NOVARA - In occasione della Giornata nazionale dedicata agli alberi, il Comune ha organizzato due incontri di presentazione delle attività portate avanti dall’Unità progettazione e manutenzione del verde pubblico del Servizio Lavori pubblici, interventi giunti dopo un confronto progettuale congiuntamente condiviso tra gli assessorati ai Lavori pubblici, all’Ambiente, all’Urbanistica e all’Istruzione.

Nella mattinata del 21 novembre gli assessori al Verde pubblico Simona Bezzi, e all’Urbanistica Federica Borreani, insieme con il Dirigente del Servizio Manutenzione patrimonio immobiliare Lavori pubblici Edoardo Candiani e con i tecnici dell’Unità progettazione e manutenzione verde pubblico Francesco Bosco, Pier Mario Travaglia e Sergio Carnero hanno illustrato le piantumazioni all’interno del parco del Terdoppio (con la messa a dimora di centocinquantadue platani adulti a integrazione delle piante già esistenti, opera di “ricucitura” e integrazione dei viali esistenti e di nuova formazione di un nucleo nel grande prato centrale) e, sempre nel quartiere Sant’Agabio, in strada Prelle (con l’ampliamento del nuovo bosco della città, area destinata alle forestazioni urbane pari a quasi due ettari di terreno nella quale, grazie ad una compensazione ambientale a costo zero per il Comune, sono stati piantati più di milleseicento nuovi alberi che integra i quasi cinque ettari già esistenti, importante isola per la biodiversità cittadina).

Nella mattinata di oggi, mercoledì 22 novembre, l’assessore all’Istruzione Angelo Sante Bongo, gli assessori Bezzi e Borreani, il Dirigente e i tecnici dell’Unità progettazione e manutenzione Verde pubblico hanno presentato unitamente ai rappresentanti del Circolo Legambiente di Novara il progetto condiviso per il recupero dell’area di via Cefalonia, recentemente messa in ordine dopo anni di abbandono: saranno i bambini e i ragazzi delle Scuole “Don Milani” e “Bottacchi” (presenti con i loro insegnanti), insieme con i volontari di Legambiente, ad avviare il progetto sperimentale che vedrà la restituzione alla cittadinanza dell’area tramite progettazione e realizzazione partecipata di un frutteto libero e condiviso con l’attivazione di corsi di potatura e innesto tenuti dagli stessi volontari dell’associazione ambientalista. Questa mattina, intervallati dalle letture dei bambini sul tema dell’importanza degli alberi, sono stati simbolicamente piantati due meli. Da parte dell’Unità progettazione e manutenzione verde pubblico sono inoltre già stati previsti sessanta nuovi alberi di platano adulto resistente al cancro colorato che verranno messi a dimora nei primi mesi del 2018 nei viali cittadini potati l’anno passato e trentacinque alberi a Vignale a compensazione degli abbattimenti per il rifacimento del marciapiede di corso Risorgimento.

Articolo di: mercoledì, 22 novembre 2017, 5:05 p.

Dal Territorio

Volley la Igor conquista la Coppa Italia

Volley la Igor conquista la Coppa Italia
Grande Igor Volley a Bologna. Contro Conegliano conquista la Coppa Italia imponendosi per 3 a 1. Dopo la Supercoppa italiana arriva anche il secondo sigillo per le novaresi. Sul Corriere di Novara di lunedì 19 febbraio cronaca e commenti del trionfo azzurro.  Foto www.agilvolley.com 

continua »

Altre notizie

Torna in carcere l'avvocato Pronzello

Torna in carcere l'avvocato Pronzello
NOVARA, Ai domiciliari alla Comunità Mondo X di Cerano,  nel Novarese, durante alcuni lavori all'aperto nella zona del Ticino, cui si dedicano gli ospiti della struttura, stanco, decide di prendere una pausa e andare a prendere un caffè in un bar con un altro ospite. Qui, però, lo sorprendono i Carabinieri, che gli contestano l'evasione dai domiciliari e lo(...)

continua »

Altre notizie

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto
NOVARA - Ultimo appuntamento del cartellone Opera e Balletto per la stagione 2017/2018 del Teatro Coccia di Novara.  Venerdì 23 febbraio alle 20.30 e domenica 25 alle 16 andrà in scena "Nabucco" di Giuseppe Verdi, opera prodotta da Fondazione Teatro Coccia.   L’opera è diretta dal maestro Gianna Fratta (nella foto). Regia, scene, costumi e luci sono(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top