Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 15 dicembre 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 20 novembre 2017, 2:20 p.

Ex allenatore a processo per una violenza su minore

La vicenda risale al 2014

NOVARA, Sono stati ascoltati sei testi, in Tribunale a Novara, in un delicato processo relativo a una violenza su minore. Un dibattimento che, vista la delicatezza dell’argomento, si sta svolgendo a porte chiuse.

A finire alla sbarra, con questa pesante accusa, un allenatore di 70 anni residente in città, che – stando alla Procura di Novara (in aula, a sostenere l’accusa, il pm Ciro Caramore) – avrebbe molestato una bambina, che all’epoca dei fatti aveva 7 anni e che, in quel momento, allenava. A far partire il tutto, la vicenda risale al 2014, la mamma di uno dei ragazzi che frequentava l’attività sportiva, che aveva notato comportamenti alquanto sospetti da parte dell’allenatore. La mamma, infatti, aveva osservato come fosse particolarmente premuroso con la piccola: la accompagnava sino ai servizi, l’aiutava a spogliarsi e a cambiarsi. La donna, che ha reputato questi comportamenti esagerati (una bambina di 7 anni è già autonoma per cambiarsi per l’attività sportiva o per recarsi al bagno), aveva così riferito quanto visto e tutti i suoi conseguenti sospetti ai genitori della bambina. Immediati sono scattati gli interventi, con l’ausilio di psicologi e anche di personale della scuola e quindi la denuncia ai carabinieri. Ora la vicenda è giunta nelle aule del Tribunale, dove – fortunatamente – la piccola, già ascoltata durante le indagini nell’aula protetta, non dovrà testimoniare. L’imputato, che è stato allontanato dalla società non appena si è diffusa la notizia della denuncia, rigetta gli addebiti.

mo.c.

Per saperne di più leggi il Corriere di Novara in edicola


 


Articolo di: lunedì, 20 novembre 2017, 2:20 p.

Dal Territorio

Omicidio Gennari: confermati i 18 anni anche in Appello

Omicidio Gennari: confermati i 18 anni anche in Appello
NOVARA, 18 anni anche in secondo grado a Torino, in Appello, per Nicola Sansarella, il quarantunenne novarese, ex tifoso del Novara calcio, accusato dell'omicidio dell'amico. L'uomo è accusato di aver ucciso l'amico Andrea Gennari e di averlo poi sepolto insieme a un altro soggetto nei boschi posti intorno a Santa Rita, nell'area non distante dalla sede del centro di smistamento delle(...)

continua »

Altre notizie

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top