Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 22 ottobre 2017
 
 
Articolo di: lunedì, 12 giugno 2017, 8:35 m.

Elezioni amministrative, i risultati in Provincia di Novara

A Varallo Pombia vince per un soffio Pilone, a Landiona prevale il quorum

Se a Borgomanero a vincere è stato al primo turno il candidato di centrodestra Sergio Bossi (vedi http://corrieredinovara.com/it/web/elezioni-amministrative-a-borgomanero-e-sindaco-sergio-bossi-37861/sez/economia-e-politica/) così i risultati negli altri Comuni della Provincia di Novara che hanno rinnovato le Amministrazioni.

A VARALLO POMBIA, il secondo paese con più abitanti chiamati alle urne dopo Borgomanero in provincia (4.091 gli aventi diritto, a votare sono andati in 2.250), ha vinto Alberto Pilone (Progetto Varallo Pombia) con 1.096 voti (50,43%) che ha battuto, anche se di poco, Giovanni Giardina (1.077 voti, 49,56%).

A CASALVOLONE il nuovo sindaco è Ezio Piantanida, che con 264 voti (pari al 57,26%) ha battuto il concorrente Roberto Gennaro, che ha conquistato 197 voti (42,73 %). “Nodo di canapa, Uniti concreti” era la lista di Piantanida, che candidava anche il sindaco uscente Simona Rastelli. “PartecipAzione per Casalvolone”, invece, lo schieramento di Gennaro. Alle urne si è recato il 70,28 per cento dei cittadini di Casalvolone: si tratta di 473 votanti su 673 elettori con diritto di voto.

A CAVAGLIO D’AGOGNA Gian Angelo Zoia è il nuovo primo cittadino. Con la lista “La Collina” ha battuto il suo unico sfidante, il quorum, con il 55,28. Zoia torna a guidare Cavaglio dopo due mandati, dal 1988 al 1997.

LANDIONA invece non ce l’ha fatta: non è stato raggiunto il quorum e l’unica candidata, Marisa Albertini, non è stata eletta.  Un copione già visto: dall'8 agosto 2011 al 7 maggio 2012 era giunto in paese il commissario prefettizio, Marco Baldino; poi l'elezione di Albertini. Ieri non è giunta la riconferma

A BIANDRATE è sindaco Luciano Pigat (lista civica Servire Biandrate) con 391 voti (68,59%); ha battuto Mattia Griggio (Biandrate Giovane) 152 voti, 26,66% e Francesco Cangi, 27 voti e 4,73%.

A DIVIGNANO il primo cittadino scelto dagli elettori è Gianluca Bacchetta (lista civica Cambia…Menti) 311 voti, 43,01% che ha vinto su Barbara Cerutti (Viva Divignano Viva), 298 voti, 41,21% e Maurizio Raso (Il paese che vogliamo) 114 voti, 15,76%.

v.s.

Articolo di: lunedì, 12 giugno 2017, 8:35 m.

Dal Territorio

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta
NOVARA, Incidente stradale intorno alle 19,30 di venerdì 20 ottobre lungo l'autostrada A4, tra i caselli di Novara Est e Novara Ovest (direzione Torino). Due le autovetture coinvolte, una con a bordo quattro persone, tra cui un bambino di circa due anni e una donna in stato di gravidanza, e l’altra con a bordo solo il conducente. Tutte le persone sono state portate(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top