Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 15 dicembre 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 09 agosto 2017, 9:35 m.

Ecco i manager più pagati in Piemonte

Secondo l'indagine di Hays Salary Guide

Secondo l’edizione 2017 della Hays Salary Guide, le figure manageriali che guadagnano di più in Piemonte sono il private banker, l’analista finanziario, il sales manager, il direttore acquisti e il business unit manager. L’indagine annuale sull’andamento del mercato del lavoro in Italia è stata condotta da Hays, uno dei leader mondiali nel recruitment specializzato. La ricerca ha preso in esame le retribuzioni annuali medie lorde (per 13 mensilità) delle figure professionali di 8 settori aziendali - banking, insurance, engineering, finance, information technology, life sciences, sales&marketing e oil&gas - focalizzandosi su ruolo professionale, esperienza accumulata (dai 2 ai 5 anni, dai 5 ai 10 anni e più di 10 anni) e città in cui viene svolta l’attività lavorativa. Al primo posto della classifica dei manager piemontesi più pagati troviamo, a pari merito con 100.000 euro annui, l’analista finanziario, il private banker e il business unit manager (Pharma). Al secondo posto troviamo i professionisti dell’automotive, uno dei settori chiave dell’economia della regione: retribuzioni fino a 85.000 euro per un sales manager e fino a 80.000 per un direttore acquisti. Anche il Cfo in ambito Gdo/Retail può contare su uno stipendio generoso con circa 80.000 euro in busta paga. Si fermano a 75.000 euro le retribuzioni di un medical manager e di un marketing director in ambito Pharma. Infine, guadagna 70.000 euro annui un direttore acquisti nel settore alimentare. Meno ricche le buste paga dei professionisti più junior, con un’esperienza lavorativa tra i 2 e i 5 anni, che possono contare su un salario medio annuo che arriva al massimo a 40.000 euro. Nel settore Engineering, ad esempio, un project engineer (packaging) guadagna circa 30.000 euro l’anno, così come un office manager in ambito amministrativo.
Tra i settori meno retribuiti della regione, troviamo l’information technology, con stipendi medi annui di 27.000 euro per un hardware technician, e il settore amministrativo con 22.000 euro l’anno in busta paga per un department secretary.
Nell’ambito del settore tessile/abbigliamento i dati dello studio dicono che per una modellista con 2-5 anni di esperienza si arriva a 30.000 euro lordi, una modellista senior con 5-10 anni di esperienza si sale a 40.000 euro, mentre per un responsabile modelli con oltre 10 anni di esperienza si raggiugnono i 45.000 euro. Manager più qualificati nella supply chain “viaggiano” tra i 50-60mila euro e un direttore operation può raggiungere gli 85mila euro.

R.A. 

Articolo di: mercoledì, 09 agosto 2017, 9:35 m.

Dal Territorio

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Omicidio Gennari: confermati i 18 anni anche in Appello

Omicidio Gennari: confermati i 18 anni anche in Appello
NOVARA, 18 anni anche in secondo grado a Torino, in Appello, per Nicola Sansarella, il quarantunenne novarese, ex tifoso del Novara calcio, accusato dell'omicidio dell'amico. L'uomo è accusato di aver ucciso l'amico Andrea Gennari e di averlo poi sepolto insieme a un altro soggetto nei boschi posti intorno a Santa Rita, nell'area non distante dalla sede del centro di smistamento delle(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top