Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 22 febbraio 2018
 
 
Articolo di: giovedì, 12 aprile 2012, 7:16 p.

E' un 24enne marocchino il rapinatore arrestato per la rapina in viale Manzoni

Ha minacciato due pakistani con una bottiglia in vetro

NOVARA - E' un giovane marocchino il rapinatore arrestato mercoledì sera, 11 aprile, a Novara, dagli agenti della Volante della Questura con l'accusa di rapina impropria (come riportato nel nostro articolo di questa mattina giovedì 12 aprile).

L'uomo, 24 anni, irregolare sul territorio nazionale, aveva appena sottratto 100 euro in contanti e alcuni prodotti alimentari dal Continental Super Store di viale Manzoni 10. Scoperto dal titolare e da questo inseguito insieme a un connazionale, il 24enne ha reagito ai due raccogliendo da terra una bottiglia in vetro e quindi minacciandoli, stando alle testimonianze, anche a parole. Avrebbe urlato ai due inseguitori: “vi ammazzo”.

L'episodio intorno alle 22. Il titolare aveva intanto allertato anche la Questura. Sul posto sono così arrivati gli agenti che, raccolta la descrizione del fuggitivo, lo hanno individuato e rincorso per qualche centinaio di metri, fermandolo in largo Buscaglia. Lo hanno quindi condotto nei locali di piazza del Popolo per tutte le pratiche del caso. Il 24enne, tra l'altro, è stato trovato privo di documenti.

Il rapinatore, mentre il titolare del negozio stava servendo un cliente, si è avvicinato alla cassa e da questa avrebbe prelevato 100 euro, quindi si è dato alla fuga, immediatamente inseguito dal proprietario dell'alimentari.

I poliziotti, quando lo hanno fermato, non gli hanno trovato addosso i 100 euro, ma alcuni alimentari comunque sottratti dal negozio. Processato per direttissima in Tribunale, ha patteggiato un anno e sei mesi di reclusione, pena sospesa. In questi giorni dovrebbero partire le pratiche per l'espulsione.

Monica Curino

Articolo di: giovedì, 12 aprile 2012, 7:16 p.
Articoli correlati Scippatore arrestato in zona stazione mercoledì sera (2) Novarese di mezza età malmenato in centro a Novara (2) Controlli di Polizia e Asl a esercizi pubblici della città (1) Potrebbe essere di una donna nigeriana il cadavere rinvenuto nell'Agogna (1) “Incontra la divisa”: la Polizia si presenta al Centro commerciale San Martino (1) Due novaresi denunciati: hanno tentato di ottenere il porto d'armi con false attestazioni (1) Questura: parte il progetto "Sms è pronto il permesso di soggiorno" (1) Veicoli asportati da alcuni garage a Novara (1) Pugile rompe la mandibola a un 19enne in una rissa: denunciato (1) Pusher arrestato con oltre un chilo di hashish (1) Teneva in casa illegalmente armi e droga (1) 23enne arrestato per tentata rapina aggravata (1) Nel mirino dei ladri un distributore e un'emettitrice di biglietti (1) Si rifugiava a Novara: arrestato tunisno autore delle devastazioni a Perugia (1) Ricercato per commercio illegale di corni di rinoceronte, è arrestato a Novara (1) Accusato di violenza sessuale verso le figlie minorenni: arrestato uomo del Togo (1) Allarme a Equitalia rientrato (1) Allarme Equitalia: venerdì i risultati delle analisi (1) Fermato truffatore: aveva pagato una tv con un assegno falso (1) Finti volontari arrestati dalla Polizia (1) Allarme in piazza Gramsci: busta sospetta a Equitalia (video) (1) Joy: è arrivato il nulla osta per i funerali (1) Incendio alla Bicocca: novità dalla Questura (1) Entra ubriaco in un bar, vuole ancora da bere e se la prende con gli agenti: arrestato (1) La Volante sventa il suicidio di un giovane (1) Arrestato per atti osceni in luogo pubblico sabato mattina (1) La Volante arresta per droga un extracomunitario (1) Morto a 50 anni Luciano Sacco (1) Galliate: rapinatore preso dopo colpo fallito (1) E' un giovane galliatese il rapinatore preso venerdì dopo un colpo fallito alla Benetton (1) Nuova accusa per il rapinatore dei garage, arrestato a marzo dai Carabinieri (1) Giovane marocchino arrestato per tentata rapina (1) Quasi sicuramente ladri professionisti gli autori del colpo in gioielleria (1) Un lettore segnala una criticità in viale Manzoni (1) Imprenditore edile denunciato dalla Polizia (1) E' un 32enne del Torinese il rapinatore delle donne nei garage (1) Lite tra due avventori in un locale di corso Vercelli (1) Minaccia di togliersi la vita al parco: salvato dalla Polizia (1) Novara: spariscono motori nautici da un negozio (1) Asporta prodotti per l'igiene da un supermercato: arrestato (1) Ancora un incendio, giovedì pomeriggio, nell'area dell'ex Olcese (1) Giovane trovato impiccato in via Domenico Maria da Novara (1)

Tags: rapinatore, pakistani, continental, volante, questura

Dal Territorio

Scontro a Oleggio tra due auto

Scontro a Oleggio tra due auto
OLEGGIO, I Vigili del fuoco  il personale del 118 sono intervenuti in via Cascine Bellini a Oleggio, nel Novarese, per un incidente stradale. Il sinistro è avvenuto mercoledì alle 15, 45. Due autovetture coinvolte, una con due persone, tra cui una bambina di undici anni. L’altro veicolo era condotto da una donna in stato di gravidanza. Tutte le persone sono(...)

continua »

Altre notizie

Volley la Igor conquista la Coppa Italia

Volley la Igor conquista la Coppa Italia
Grande Igor Volley a Bologna. Contro Conegliano conquista la Coppa Italia imponendosi per 3 a 1. Dopo la Supercoppa italiana arriva anche il secondo sigillo per le novaresi. Sul Corriere di Novara di lunedì 19 febbraio cronaca e commenti del trionfo azzurro.  Foto www.agilvolley.com 

continua »

Altre notizie

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto

Nabucco al Teatro Coccia chiude il cartellone Opera e Balletto
NOVARA - Ultimo appuntamento del cartellone Opera e Balletto per la stagione 2017/2018 del Teatro Coccia di Novara.  Venerdì 23 febbraio alle 20.30 e domenica 25 alle 16 andrà in scena "Nabucco" di Giuseppe Verdi, opera prodotta da Fondazione Teatro Coccia.   L’opera è diretta dal maestro Gianna Fratta (nella foto). Regia, scene, costumi e luci sono(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top