Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 24 febbraio 2017
 
 
Articolo di: sabato, 17 settembre 2016, 9:45 m.

Due cene, dodici chef, l’Arengo del Broletto: è Degusto 2016

L’evento gastronomico è giunto alla nona edizione

NOVARA - Un evento unico, anzi due. Due cene nella cornice preziosa dell’Arengo del Broletto a Novara preparate da dodici chef piemontesi (cinque stellati Michelin) che presentano nei loro piatti nuove combinazioni per le eccellenze del territorio.

Torna, e siamo alla nona edizione, “Degusto”, rassegna di gastronomia ideata e organizzata da Confcommercio che ha previsto quest’anno due momenti distinti: la fiera regionale di prodotti tipici e lo street food il 2 e il 3 aprile e venerdì 7 e sabato 8 ottobre le due cene tradizionali.

Come ha spiegato il presidente di Ascom-Confcommercio Maurizio Grifoni, durante la presentazione dell’evento, che si è tenuta ieri mattina all’Ipercoop (centro commerciale San Martino), “abbiamo deciso che quest’anno metà degli incassi delle due serate sarà devoluta in beneficenza alle imprese e alle popolazioni colpite dal terremoto del centro Italia attraverso la fondazione Specchio dei Tempi-La Stampa”.

Degusto è realizzato grazie ai contributi della Camera di Commercio di Novara e della Fondazione Banca popolare di Novara per il territorio. Fondamentale inoltre la collaborazione con il Comune di Novara, con Coop che mette a disposizione degli chef gli ingredienti per la preparazione delle cene, e Vitecolte che fornisce i vini della zona di Barolo che accompagneranno le pietanze.

Questi gli chef che saranno all’opera al Broletto: i cinque stellati sono Marta Grassi del Tantris di Novara, Davide Brovelli de Il Sole di Ranco, Christian e Manuel Costardi del Cinzia di Vercelli, Massimiliano Musso del Cà Vittoria di Tigliole d’Asti, Fabrizio Tesse della Locanda di Orta; non sono da meno gli altri cuochi: Claudio Zuin del ristorante Macallè di Momo, Gianpiero Cravero del Convivium di Novara, Piero Bertinotti del Pinocchio di Borgomanero, Sabina Magistro dell’Osteria della Corte di Borgomanero, Gianfranco Tonossi del Divin Porcello di Masera. Dei menù delle due cene (composte ognuna da cinque portate, con inizio alle ore 20.15) vi riportiamo qui solo due piatti, giusto per darvi un assaggio: venerdì 7 c’è ad esempio il guancialino cotto lentamente nello spumante, composta di topinambour con air bag di patate; sabato 8 il fagottino di castagne e funghi porcini, salsa alla toma del Mottarone e granella di cacao. 

Il costo di ciascuna cena è 39 euro, vini compresi, con 3 euro di sconto per i titolari di tessera Coop. I posti totali per ogni sera sono 120 e sono in rapido esaurimento. Per informazioni e prenotazioni (obbligatorie) si può telefonare ai numeri 0321 614411, 370 3374383, oppure scrivere a degustonovara@confcommercio.net.

Valentina Sarmenghi 

Articolo di: sabato, 17 settembre 2016, 9:45 m.

Dal Territorio

Il Novara Calcio ha trovato l’equilibrio

Il Novara Calcio ha trovato l’equilibrio
NOVARA - E adesso non parlate di play off. Anche se la classifica del Novara, ad oggi, direbbe il contrario, con tre punti di distanza da quel fatidico ottavo posto, attualmente occupato dall’Entella, e ben sei lunghezze di vantaggio sulla zona rischio. C’è ancora tanta strada da pedalare, come si dice in gergo ciclistico, e per gli uomini di Boscaglia(...)

continua »

Altre notizie

81enne truffata da due finti dipendenti dell’acquedotto

81enne truffata da due finti dipendenti dell’acquedotto
CERANO, Ancora truffatori in azione nel Novarese. L’ultimo episodio si è verificato l’altra mattina a Cerano. Qui due soggetti si sono presentati in un’abitazione di via Papa Giovanni XXIII, riferendo all’anziana che ha aperto loro la porta, classe 1935, di essere alcuni addetti dell’acquedotto. La strategia utilizzata per la truffa è stata la(...)

continua »

Altre notizie

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa

Gli appuntamenti a Novara e dintorni in questi giorni di festa
MOSTRE NOVARA Miserere mei Sino al 29 gennaio è visibile nel quadriportico del Duomo la mostra “Miserere mei. Immagini e visioni in terra gaudenziana”, iniziativa ideata e promossa dell’Ufficio dei Beni culturali della Diocesi di Novara con l’Atl, “Instagramersnovara”, in collaborazione con il Capitolo della Cattedrale novarese, Arcidiocesi(...)

continua »

Altre notizie

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese

Anche Shell cerca petrolio nel Novarese
Oltre 400 chilometri quadrati di terreno tra Piemonte e Lombardia, nelle province di Novara, Vercelli, Varese e Biella. Da Castelletto Ticino a Borgomanero, sino a Gattinara e Sizzano: è su questa larga porzione di Nord Italia - denominata nel suo complesso “Cascina Alberto” - che il colosso petrolifero Shell eserciterà nel prossimo futuro il permesso di ricerca di(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top