Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 22 novembre 2017
 
 
Articolo di: giovedì, 31 marzo 2011, 7:17 p.

Due “Sette Nani” sul podio di Busto Arsizio

E il Twirling Oleggio si mobilita per il Giappone

OLEGGIO - Un primo e un terzo posto nel singolo Free Style Junior, conquistati rispettivamente da Melissa Bellotti e Marta Geromin (separate da un’atleta siciliana). È questo il più che soddisfacente  risultato ottenuto dal Twirling Oleggio alla prima delle tre prove per il Campionato nazionale di serie A1, svoltasi tra sabato 26 e domenica 27 marzo a Busto Arsizio, dove si sono incontrare le migliori atleti di tutte le regioni e anche un nutrito gruppo  maschile (a sfatare il mito della prerogativa femminile in questa specialità). La società oleggese ha presentato sei atlete impegnate singolarmente e come team, il cosiddetto “Sette nani”, che purtroppo ha dovuto fare a meno di una della giovani, soprannominata “Pisolo”, a causa di un infortunio.  Il team dei “Sette nani” ha comunque mostrato tutta la sua caparbietà meritandosi a fine giornata un prestigioso 2° posto, posizione di tutto rispetto in quanto prima classificata è stata la formazione  di Collegno (leggasi: “ Nazionale Italiana di Twirling”). Un folto gruppo di oleggesi ha supportato le ragazze circondandole con affetto e un tifo caloroso.

A fine giornata è intervenuto il presidente della Federazione Italiana Twirling Peppino Giamminola, che ha annunciato l’assenza nelle future competizioni internazionali del Giappone a cuasa delle gravi conseguenze del recente terremoto. Ha inoltre segnalato che, di comune accordo, le federazioni delle varie nazioni hanno deciso di promuovere una raccolta fondi per aiutare il Twirling del Giappone a rinascere con l’emissione di una maglia in ricordo dell’evento.

«Speriamo tutti sinceramente nelle prossime competizioni di vedere le atlete entrare in campo con questo simbolo, per evidenziare che il nostro è uno sport senza confini - comunica il Twirling Oleggio - la presidente della nostra società, Rita Gallarate, più che soddisfatta della giornata, approfitta per ringraziare le atlete dei risultati ottenuti, ed i genitori, che sempre collaborano fattivamente con la società. Le compagne di team augurano un pronto recupero a “Pisolo” per  mostrare insieme tutta la loro grinta nel prossimo appuntamento del 16-17 aprile a Bormio».

lo.cr.

 

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato

Articolo di: giovedì, 31 marzo 2011, 7:17 p.
Articoli correlati Oleggio: nuova cava al Motto Grizza (1) Distributore rapinato nel pomeriggio di domenica a Oleggio (1) Anche Oleggio ora è tra i “Comuni fioriti” (1) «Inviateci i vostri corti contro la violenza» (1) «Tutti dobbiamo dare di più per aiutare le tante famiglie oleggesi in difficoltà» (1) Giornata mondiale del Rene: l’Asl No nelle piazze con la Cri per la prevenzione (1) Nuova collocazione per la centralina Arpa (1) Free Tribe cerca talenti emergenti (1) «Il nuovo Prg è fermo». Polemica in Consiglio a Oleggio (1) Inaugurato il nuovo Consorzio Agrario di Oleggio (1) Poliambulatorio a Oleggio, la svolta nel 2012 (1) Deceduta l'anziana investita a Oleggio (1) «Dopo aver ucciso Simona avrei dovuto portare denti e capelli a Ilaria... non ce la feci» (1) Alla scoperta dei sotterranei del Museo di Oleggio (1) Festa dei nonni “Tutti insieme al Pariani” (1) Nuovo Gruppo appartamento del Dipartimento di Salute Mentale a Oleggio (1) Il paliotto torna all’antico splendore (1) Grave in Rianimazione motociclista 17enne (1) Il Carnevale in crisi? Pirin assicura: «Lo faremo sempre» (fotogallery) (1) Due domeniche a piedi contro le Pm10 (1) Jazz d'estate allo Spazio 33 Art Cafè di Oleggio (1) La mostra di Enaip Piemonte "6 violento... non vinci" inaugurata ad Oleggio (1) Estate Oleggese per tutti i gusti (1) Per la Consulta «un cambio nella continuità» (1) “Il mangialibri”, piccoli scrittori si sfidano a Oleggio (1) “Vogliamo Primarie aperte e partecipate” (1) Rotonda Carmine-Loreto: per la messa in sicurezza si attende un contributo Anas di 250mila euro (1) «Un patrimonio da valorizzare» (1) «Forti perplessità sulla convenzione» (1) In migliaia alla Fiera agricola di Oleggio (fotogallery) (1) “La panchina” vince al Piemonte Movie GLocal Film Festival (1) Emergenza liste d’attesa per logopedia? (1) Il commento del sindaco di Oleggio dopo la prima domenica a piedi (1) A Oleggio aria monitorata da una centralina mobile (1) “Oleggio ritrovata” attraverso il filtro della memoria (1) Oleggio, accordo sull’acqua della Roggia Molinara (1) «Ormai è quasi un evento nazionale» (1) Dalla musica alla cucina, ripartono i corsi (1) «Venite a scoprire il vostro Museo» (1) Castello e Palazzo Dal Pozzo, tra storia e modernissima realtà alberghiera (1) Il pianista Maurizio Mura a Oleggio (1) “Thinking Day”, una festa senza età (1) Invasione al Museo Fanchini di Oleggio (1) Al caseificio Giordano di Oleggio la tradizione che guarda al futuro (1) Oleggio, Boris Bolamperti vince ancora la Corsa della Torta (1) Riesumata la salma di Simona (1) Nipoti e pronipoti festeggiano i 101 anni di Luigia Fortina (1) Nuovi volontari Cri, ultima chiamata a Oleggio (1) Con Aggregarà Villa Negri diventa set cinematografico (1) Iniziati i lavori di restauro a Loreto (1) "Siamo tornati al lavoro ma la paura rimane" (1) Delitto Melchionda: nuovi colpi di scena (1) "Luca, devi dire la verità" (1) “Non solo bolero” al Civico di Oleggio (1) Al via il 60° Carnevale di Oleggio (1) Prostituzione, maxi multa applicata 212 volte (1) Ilaria, i “domiciliari” soddisfano la difesa (1) Rapina al punto vendita Vivigas di Oleggio (1) La Fiera Agricola di Oleggio raddoppia e diventa bio (1) Asilo nido di Oleggio, «nessuna riduzione dei posti» (1) Anche in Biblioteca una giornata “straordinaria” per tutte le età (1) Nuovo bando per le case popolari a Oleggio (1) «Sinergia tra associazioni per i bisognosi» (1) Il 22 settembre al via “Il posto delle fragole” (1) Percorsi contro la violenza in memoria di Simona (1) Sorpreso interamente nudo sulle rive del Ticino: denunciato 73enne (1) «Incontro pubblico sulla bretella Novara-Malpensa a ottobre» (1) "Giochi senza confine" a Oleggio (1) Nessuna traccia dei rapinatori di Oleggio (1) Simona Melchionda, un anno dopo (1) Mostra sui migranti, inaugurazione multietnica a Oleggio (1) Oleggio: parole d’ordine “fiori” e “festa” (1) Free Tribe: musica, sport, cucina “a km zero” e libri (1) “Historic hair styles”: in passerella sfilata di 150 anni di acconciature (1) Free Tribe 2011: un’altra edizione di successo (1) Delitto Melchionda, Oleggio parte lesa (1) Nuovi mezzi per la Croce Rossa (1)

Tags: Oleggio

Dal Territorio

Il Novara cede al Bari

Il Novara cede al Bari
NOVARA - BARI 1-2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Mantovani, Del Fabro, Dickmann,Moscati, Orlandi, Sciaudone (11’ st Chajia), Calderoni, Macheda (20’ st Maniero), Da Cruz (26’ st Di Mariano).  All.:  Corini.   BARI:  Micai, Anderson, Gyömbér, Tonucci, Fiamozzi, Petriccione, Basha (25’ st(...)

continua »

Altre notizie

Schianto alla rotonda del Cim

Schianto alla rotonda del Cim
NOVARA, Incidente stradale intorno alle 11 di oggi, mercoledì 22 novembre, alla rotonda del Cim, a Novara (foto Martignoni).  Per cause in fase di ricostruzione, un'auto e un camion sono entrati in collisione. Bilancio di un ferito, di cui, al momento, non si conoscono le condizioni.  Sul posto il personale del 118, la Polizia municipale e personale della(...)

continua »

Altre notizie

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate

Don Camillo e Peppone? Sono a Galliate
GALLIATE - Galliate come Brescello. Sta per arrivare a Galliate una “full immersion” nelle atmosfere di Don Camillo e Peppone. E’ in allestimento proprio in questi giorni, a cura della Pro loco, una mostra itinerante, a carattere antologico, all'insegna del "Mondo piccolo" con i personaggi che hanno reso immortale l’autore Giovannino Guareschi. La mostra(...)

continua »

Altre notizie

Chiude la discarica di Barengo, urge trovare un altro impianto

Chiude la discarica di Barengo, urge trovare un altro impianto
La discarica di Barengo chiuderà nel 2018, è l’unico impianto sul territorio del Novarese per lo smaltimento dei rifiuti indifferenziati e urge trovare un altro impianto dove conferire circa 58.000 tonnellate all’anno. Tre le soluzioni possibili. Il bando di gara si chiude con un vincitore oppure il progetto di un sopralzo. In alternativa prende piede(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top