Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 21 ottobre 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 10 marzo 2017, 7:59 p.

Droga acquistata anche con bonifici bancari sino a 13mila euro nell’operazione “Alba Novara”

I clienti acquistavano cocaina anche sino a 400 euro alla volta

NOVARA, Clienti che arrivavano anche a spendere, per volta, 300-400 euro di droga, pur di acquistare cocaina purissima. Si tratta in particolare di professionisti facoltosi, imprenditori, commercianti. Erano i clienti della banda di albanesi sgominata nella notte dai Carabinieri di Novara grazie all’operazione “Alba Novara”, di cui vi abbiamo fornito qualche dettaglio stamattina. In un caso un cliente è arrivato a comprare in una sola volta poco più di 160 grammi di cocaina per oltre 13mila euro. La banda serviva comunque anche operai e studenti, ovviamente per cifre e quantitativi inferiori.Questa notte sono così finiti in manette in quattro. L’indagine è dei militari del Reparto Operativo – Nucleo Investigativo, guidato dal colonnello Maurilio Liore, che ha illustrato l’operazione in conferenza stampa assieme al maggiore Sandro Colongo (foto Martignoni). Una quinta persona, il capo, A.K. 38 anni detto “Aldo”, era stata arrestata lo scorso novembre nel suo alloggio di corso Risorgimento. Tutto è partito da lì, occasione in cui erano stati sequestrati 2 kg di cocaina (pura al 90%). La gang operava in aree distinte. Ciascuno aveva una propria zona, un proprio locale dove agire. Come hanno riferito i Carabinieri, “non si pestavano i piedi”. Avevano tutti clienti fissi, gente che pagava anche con assegno o bonifico bancario senza alcun problema. Erano a disposizione per fornire droga a ogni ora del giorno, anche direttamente nelle case di chi la richiedeva.Lo spaccio attribuito alla banda, che pare fosse attiva da un tre anni, è stato registrato a Novara, Caltignaga, Cameri, Oleggio, Dormelletto, Momo, Romentino, Bellinzago e Cerano. Le indagini sulla vicenda non sono ancora concluse.mo.c.

Articolo di: venerdì, 10 marzo 2017, 7:59 p.

Dal Territorio

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta

Incidente in A4, coinvolti bimbo di 2 anni e donna incinta
NOVARA, Incidente stradale intorno alle 19,30 di venerdì 20 ottobre lungo l'autostrada A4, tra i caselli di Novara Est e Novara Ovest (direzione Torino). Due le autovetture coinvolte, una con a bordo quattro persone, tra cui un bambino di circa due anni e una donna in stato di gravidanza, e l’altra con a bordo solo il conducente. Tutte le persone sono state portate(...)

continua »

Altre notizie

Igor Volley in festa al Teatro Coccia

Igor Volley in festa al Teatro Coccia
NOVARA - Il Teatro Coccia addobbato a festa, griffato in ogni angolo con il tricolore dello scudetto e gremito in ogni ordine di posto, è stato protagonista anche quest’anno dell’apertura ufficiale, ieri sera, della stagione agonistica della Igor Volley Novara, neo campione d’Italia, con la presentazione della squadra. Anche in questa occasione, Lorenzo Dallari, vice(...)

continua »

Altre notizie

Dagli studenti il “Canto alla città”

Dagli studenti il “Canto alla città”
NOVARA - Il Faraggiana si apre ancora alla città e la rende protagonista. Questa sera, giovedì 19 ottobre alle 21, e replica domani alla stessa ora, sale il sipario sulla nuova sagione del teatro novarese, la seconda dopo la rinascita: in cartellone “Canto alla città 2.0 – Il verbo degli uccelli”. Sul palco Lucilla Giagnoni, attrice e autrice del(...)

continua »

Altre notizie

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"

Corsi aperti a Borgomanero, la proposta: "Prima ora di sosta gratuita"
Borgomanero  - “Sembrava di essere in un giorno normale, quando lungo i quattro corsi e in piazza Martiri le auto circolano liberamente”: questo uno dei commenti a caldo raccolti tra i commercianti del centro cittadino venerdì pomeriggio, riaperto al traffico automobilistico nell’ambito di un progetto sperimentale che prevede per la durata di sei mesi, sino al 2(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top