Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 18 febbraio 2018
 
 
Articolo di: venerdì, 07 luglio 2017, 4:05 p.

Donna rifiuta di avere una relazione con un conoscente. L’uomo la fa cadere in strada e la violenta

E’ successo in via Belletti

NOVARA, Nella giornata di mercoledì 5 luglio, intorno alle 23.30, due equipaggi delle Volanti sono intervenute in via Belletti a Novara, dove era stata segnalata una lite in strada tra cittadini extracomunitari, tra cui due donne.

Nell’approssimarsi alla zona le pattuglie hanno notato un uomo che, agitando le braccia, cercava di attirare l’attenzione della Polizia. Ha riferito di aver visto uno straniero trascinare poco prima una donna, nell’adiacente via Belletti, da dove udiva provenire grida d’aiuto.

Giunti immediatamente sul posto, gli agenti hanno visto una donna  riversa a terra, con i pantaloni abbassati, che, in evidente stato di agitazione e urlando, indicava un uomo lì presente, anch’egli con pantaloni e slip abbassati. Il soggetto, alla vista degli agenti, ha cercato precipitosamente di fuggire, in direzione della campagna retrostante, ma, inseguito dagli agenti, è stato raggiunto e bloccato poco dopo.

La donna ha raccontato che, mentre passeggiava con quell’uomo, al suo rifiuto di intrattenere con lui una relazione sentimentale, è stata dapprima picchiata con due violenti schiaffi al volto, poi trascinata al suolo, dove, afferrata per la gola, è stata costretta a subire un rapporto sessuale completo.

Presente al fatto c’era un’amica della vittima, che, allertata telefonicamente, era sopraggiunta e aveva tentato di allontanare l’uomo che era riverso sulla donna, ma veniva a sua volta spintonata, cadendo al suolo. Anche due cittadini nigeriani, sopraggiunti in bici sono intervenuti in aiuto della donna e hanno afferrato l’uomo, cercando di allontanarlo mentre intervenivano le pattuglie della Polizia. Considerata la situazione, è stato immediatamente richiesto l’intervento del 118, che ha soccorso la vittima, portandola in ospedale, dove è stato attuato il protocollo sanitario previsto per i casi di violenza sessuale.

L’uomo, privo di documenti, è stato arrestato e portato in Questura, dove si è proceduto alla sua identificazione. E’ risultato essere un nigeriano di 28 anni, senza fissa dimora. La vittima ha presentato denuncia dell’accaduto, assistita da un’interprete e mediatrice culturale. L’arresto è stato convalidato dal Gip del Tribunale di Novara, che ha applicato la misura cautelare della custodia in carcere per il 28enne, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Mo.c.

Articolo di: venerdì, 07 luglio 2017, 4:05 p.

Dal Territorio

Lite a Cerano con accoltellamento: a processo uno per tentato omicidio, l’altro per lesioni

Lite a Cerano con accoltellamento: a processo uno per tentato omicidio, l’altro per lesioni
NOVARA, E’ stato aggiornato all’11 maggio, in Tribunale a Novara, un processo che vede al centro del dibattimento una lite che, a Cerano, nella tarda serata del 22 maggio 2015, si era conclusa con due feriti, uno più grave (che era finito in ospedale in Rianimazione) e uno più lieve. L’episodio era avvenuto in piazza Crespi. In quell’occasione due(...)

continua »

Altre notizie

Per il Novara pareggio tra gli applausi

Per il Novara pareggio tra gli applausi
NOVARA – SPEZIA 1 - 1   NOVARA : Montipò, Golubovic, Mantovani, Chiosa, Dickmann (32’ st Maniero), Casarini, Ronaldo (24’ st Orlandi), Calderoni, Moscati, Sansone (41’ st Di Mariano), Puscas.  All.:  Di Carlo. SPEZIA:  Di Gennaro, De Col, Terzi, Giani, Lopez, Mora (21’ stMaggiore), Bolzoni,(...)

continua »

Altre notizie

Vercelli e Novara Sposi: 1ª edizione

Vercelli e Novara Sposi: 1ª edizione
Per il primo anno viene organizzata al quartiere fieristico di Vercelli a Caresanablot la 1ª edizione di Vercelli e Novara Sposi, l’evento rivolto alle coppie in procinto di sposarsi. Una manifestazione che si inserisce all’interno di un circuito di ben 24 fiere sul matrimonio che da fine settembre fino a metà febbraio 2018 porta il format in giro per il Nord Italia(...)

continua »

Altre notizie

Il territorio ribadisce il no a Shell

Il territorio ribadisce il no a Shell
«In questa fase solo “ascolto” del terreno, nessuna attività perforativa sul territorio; un contributo importante alla ricerca scientifica (possibili collaborazioni con Università); impatto ambientale pressoché nullo grazie a tecnologie all’avanguardia. E ancora: non più di 3-4 mesi, una volta ottenute le necessarie autorizzazioni per(...)

continua »

Altre notizie

^ Top