Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 23 novembre 2017
 
 
Articolo di: mercoledì, 15 marzo 2017, 7:53 p.

Discariche di Ghemme e Barengo: incontro di Provincia e Regione

Altro tema trattato, la gestione rifiuti nel Novarese

NOVARA, Questa mattina, mercoledì 15 marzo, il presidente della Provincia di Novara Matteo Besozzi e il consigliere all'Ambiente Giuseppe Cremona hanno incontrato a Palazzo Lascaris a Torino Aldo Reschigna, vicepresidente della Regione e assessore al Bilancio, e Alberto Valmaggia, assessore all'Ambiente.

Presenti anche l'assessore al Sociale, Augusto Ferrari, e il consigliere Domenico Rossi, entrambi novaresi. Temi dell'incontro, calendarizzato da tempo, la chiusura delle discariche di Ghemme e Barengo e la gestione dei rifiuti nel Novarese.

"La Regione ha preso atto e apprezzato la richiesta di rivedere in aumento le garanzie finanziarie da richiedere alle imprese autorizzate a svolgere attività di gestione dei rifiuti - dice Besozzi - L’ammontare delle garanzie finanziarie da prestare è calcolato dalla Regione con parametri fissati da una delibera del 2000. Ma gli importi non corrispondono agli effettivi costi attuali degli interventi. Modificare la norma è indispensabile per evitare il ripetersi di altri come è stato per Ghemme dove la polizza escussa copre appena un sesto dell'importo necessario per la chiusura, anche in vista dell'esaurimento della discarica di Barengo prevista per fine 2017". In merito a Ghemme, la Provincia ha ottenuto la calendarizzazione di un incontro a Palazzo Natta con i vertici regionali a cui saranno invitati il presidente del Consorzio e il presidente dell'assemblea dei sindaci Anna Tinivella, oltre ai primi cittadini che desidereranno intervenire. "La Regione ha confermato la piena correttezza dell'iter procedurale seguito dalla Provincia - spiegano Besozzi e Cremona - raccogliendo le nostre preoccupazioni per la situazione ambientale e per la necessità di procedere immediatamente alle operazioni di chiusura senza attendere oltre. La titolarità degli interventi connessi alla gestione, chiusura e post gestione della discarica competono al Consorzio e finora non è arrivato nessun progetto per la gestione della chiusura, sebbene siano trascorsi quattro mesi dalla delibera dell’assemblea consortile dei 51 sindaci aderenti che lo impegnava a procedere". Venerdì intanto anche alcuni sindaci che fa parte del Medio Novarese ha chiesto udienza alla Regione.

mo.c.

 

Articolo di: mercoledì, 15 marzo 2017, 7:53 p.

Dal Territorio

Linea ferroviaria Novara-Laveno, trasformazione per il trasporto merci

Linea ferroviaria Novara-Laveno, trasformazione per il trasporto merci
Il presidente della Provincia di Novara Matteo Besozzi, nei mesi scorsi ha incontrato i sindaci del territorio. Nel corso di questa iniziativa, svolta in modo itinerante, ha avuto modo di raccogliere alcune segnalazioni su importanti temi riguardanti infrastrutture e promozione territoriale. «Alcuni temi sono stati affrontati con risultati positivi, - spiega -  uno di questi(...)

continua »

Altre notizie

Il Novara cede al Bari

Il Novara cede al Bari
NOVARA - BARI 1-2   NOVARA:  Montipò, Golubovic, Mantovani, Del Fabro, Dickmann,Moscati, Orlandi, Sciaudone (11’ st Chajia), Calderoni, Macheda (20’ st Maniero), Da Cruz (26’ st Di Mariano).  All.:  Corini.   BARI:  Micai, Anderson, Gyömbér, Tonucci, Fiamozzi, Petriccione, Basha (25’ st(...)

continua »

Altre notizie

E' morto Giovanni Mogna, lutto d'impresa e sport

E' morto Giovanni Mogna, lutto d'impresa e sport
NOVARA - L’imprenditoria novarese è in lutto. Nella serata di ieri si è spento in città Giovanni Mogna, presidente di Probiotical Spa, azienda leader nella ricerca, lo sviluppo e la produzione di microrganismi probiotici. Mogna, 67 anni, da pochi mesi combatteva contro un brutto male. Accanto a lui negli ultimi anni si era affiancata la figlia Vera (nella foto con(...)

continua »

Altre notizie

Sgarbi al teatro Coccia con il suo "Michelangelo"

Sgarbi al teatro Coccia con il suo "Michelangelo"
NOVARA - Vittorio Sgarbi torna a Novara venerdì 24 novembre per lo spettacolo al Teatro Coccia "Michelangelo" (inizio alle 21, evento fuori stagione). Il critico d'arte, la cui collezione è in mostra al castello di Novara fino al 14 gennaio, racconterà la vita del Buonarroti accompagnato dalla musica di Valentino Corvino (compositore, in scena interprete) e assieme alle(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top