Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 16 dicembre 2017
 
 
Articolo di: martedì, 16 maggio 2017, 7:09 m.

Direzione generale Lidl di Biandrate coinvolta nell’indagine milanese sulla mafia catanese

E’ stata posta in amministrazione giudiziaria

BIANDRATE, Anche la direzione generale Lidl di Biandrate (oltre a quella, per restare in Piemonte, di Volpiano, e poi quelle di Somaglia e Misterbianco) al centro dell’inchiesta della Dda (antimafia) di Milano, condotta dal procuratore aggiunto Ilda Boccassini e dal sostituto Paolo Storari, un’inchiesta che ha portato a 15 arresti, al commissariamento di una società privata di vigilanza e alla presa in carico come ‘amministrazione giudiziaria’ di quattro direzioni generali della Lidl, tra qui quella novarese di Biandrate. A effettuare le misure cautelari, come riferisce una nota stampa della Gdf di Varese, i militari del Nucleo di Polizia tributaria delle Fiamme Gialle di Varese e personale della Squadra Mobile della Questura di Milano. Le ordinanze di misura cautelare sono nei confronti di persone accusate a vario titolo di far parte di un’associazione a delinquere che avrebbe favorito gli interessi, soprattutto nel Milanese, del clan catanese dei Laudani. Stando agli investigatori, il clan avrebbe ottenuto, attraverso dazioni in denaro, numerose commesse da parte della Lidl, con pagamenti direttamente alle figure dirigenziali della stessa società di ipermercati.Con un comunicato stampa l’azienda dichiara la sua totale estraneità. “Lidl Italia – si legge - si dichiara completamente estranea a quanto diffuso dai principali media in relazione all'operazione gestita dalla Dda. L'Azienda, che è venuta a conoscenza della vicenda in data odierna (lunedì 15 maggio) da parte degli organi inquirenti, si è resa da subito a completa disposizione delle autorità competenti, al fine di agevolare le indagini e fare chiarezza quanto prima sull'accaduto. Lidl Italia precisa, inoltre, che l'Azienda non risulta indagata e non vi sono sequestri in atto”.mo.c.

Articolo di: martedì, 16 maggio 2017, 7:09 m.

Dal Territorio

Nelle campagne ceranesi “fioriscono” le discariche abusive

Nelle campagne ceranesi “fioriscono” le discariche abusive
CERANO -Il deprecabile fenomeno dell’abbandono dei rifiuti continua a colpire le campagne ceranesi. Recentemente tra le zone più toccate dal problema vi è quella del canale Cavour. A porre nuovamente l’attenzione sull’annosa problematica è il consigliere di minoranza Alessandro Albanese (Cerano riparte). “I ceranesi – scrive Albanese in un(...)

continua »

Altre notizie

Igor Volley, brutto esordio in Champions

Igor Volley, brutto esordio in Champions
TREVISO - Esordio amaro in Champions per la Igor Novara uscita sconfitta dal PalaVerde di Treviso in 4 set da una Imoco Conegliano che, in formato Europa, si è dimostrata nettamente superiore. Certo una bella mano gliel'ha data la squadra azzurra, in campo per tre set, quelli persi, giocati senza nerbo, con un atteggiamento totalmente non consono all’impegno, fallosa(...)

continua »

Altre notizie

Weekend sulle piste del Rosa

Weekend sulle piste del Rosa
MACUGNAGA -Per gli appassionati dello sci, impianti aperti ai piedi del Rosa. Con il weekend di Sant’Ambrogio e dell'Immacolata, si è dato il via alla stagione sciistica. Sole e condizioni ottimali per questo atteso ponte di vacanza sulla neve che ha favorito l’arrivo di molti turisti. Per il primo giorno l’apertura è stata limitata alla prima seggiovia: il tratto(...)

continua »

Altre notizie

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione

Donna cade dal balcone, è in Rianimazione
ARONA - Una donna precipita dal balcone e finisce in ospedale, indagano i carabinieri di Arona. Una cittadina marocchina di 32 anni,  sabato, è caduta dal balcone di una palazzina di via Vittorio Veneto per cause ancora da chiarire. Molto probabilmente un incidente all’origine del fatto. Forse la donna è caduta mentre si trovava a svolgere alcuni lavori di pulizia(...)

continua »

Altre notizie

^ Top