Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 30 maggio 2017
 
 
Articolo di: martedì, 16 maggio 2017, 7:09 m.

Direzione generale Lidl di Biandrate coinvolta nell’indagine milanese sulla mafia catanese

E’ stata posta in amministrazione giudiziaria

BIANDRATE, Anche la direzione generale Lidl di Biandrate (oltre a quella, per restare in Piemonte, di Volpiano, e poi quelle di Somaglia e Misterbianco) al centro dell’inchiesta della Dda (antimafia) di Milano, condotta dal procuratore aggiunto Ilda Boccassini e dal sostituto Paolo Storari, un’inchiesta che ha portato a 15 arresti, al commissariamento di una società privata di vigilanza e alla presa in carico come ‘amministrazione giudiziaria’ di quattro direzioni generali della Lidl, tra qui quella novarese di Biandrate. A effettuare le misure cautelari, come riferisce una nota stampa della Gdf di Varese, i militari del Nucleo di Polizia tributaria delle Fiamme Gialle di Varese e personale della Squadra Mobile della Questura di Milano. Le ordinanze di misura cautelare sono nei confronti di persone accusate a vario titolo di far parte di un’associazione a delinquere che avrebbe favorito gli interessi, soprattutto nel Milanese, del clan catanese dei Laudani. Stando agli investigatori, il clan avrebbe ottenuto, attraverso dazioni in denaro, numerose commesse da parte della Lidl, con pagamenti direttamente alle figure dirigenziali della stessa società di ipermercati.Con un comunicato stampa l’azienda dichiara la sua totale estraneità. “Lidl Italia – si legge - si dichiara completamente estranea a quanto diffuso dai principali media in relazione all'operazione gestita dalla Dda. L'Azienda, che è venuta a conoscenza della vicenda in data odierna (lunedì 15 maggio) da parte degli organi inquirenti, si è resa da subito a completa disposizione delle autorità competenti, al fine di agevolare le indagini e fare chiarezza quanto prima sull'accaduto. Lidl Italia precisa, inoltre, che l'Azienda non risulta indagata e non vi sono sequestri in atto”.mo.c.

Articolo di: martedì, 16 maggio 2017, 7:09 m.

Dal Territorio

Donna scippata a Trecate: scippatore preso dalla Polizia locale

Donna scippata a Trecate: scippatore preso dalla Polizia locale
TRECATE, Sabato scorso poco prima delle 13, una pattuglia della Polizia Locale di Trecate, nel Novarese, a seguito di una segnalazione alla centrale operativa, è intervenuta in via della Liberazione, all’angolo via Monti, dove pochi minuti prima era stato effettuato uno scippo ai danni di una donna di 77 anni.Il personale ha quindi iniziato l'inseguimento dello scippatore per le(...)

continua »

Altre notizie

Novara-Boscaglia: giorni cruciali

Novara-Boscaglia: giorni cruciali
NOVARA - Giorni decisivi per la guida del Novara Calcio. A metà settimana è previsto l’atteso incontro con Roberto Boscaglia per il rinnovo del contratto in scadenza il prossimo 30 giugno. Nei giorni scorsi l’intesa sembrava ormai solamente legata alla firma del tecnico siciliano, atteso in città tra martedì e mercoledì. Ma da Novarello non(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Alla Pro loco di Arona 100mila euro all’anno

Alla Pro loco di Arona 100mila euro all’anno
ARONA - La Pro loco e il Comune di Arona nei giorni scorsi hanno firmato una convenzione annuale che prevede un contributo di 100mila euro per una città a vocazione turistica. Un contributo comunale che copre per metà le spese, mentre per la restante parte verranno cercati tra sponsor, bandi, tesseramenti e contributi tra i commercianti e gli associati Ascom. Sono tante le(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top