Corriere di Novara

Periodico Indipendente delle Province di Novara e V.C.O.

Corriere di Novara
Fondato nel 1877 / In edicola il lunedì, giovedì e sabato

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 26 maggio 2017
 
 
Articolo di: venerdì, 30 dicembre 2016, 1:28 m.

Decretato stato di massima pericolosità per gli incendi boschivi su tutto il Piemonte

A partire da venerdì 30 dicembre

NOVARA, E’ stato disposto lo stato di massima pericolosità per gli incendi boschivi da venerdì 30 dicembre, in tutto il territorio regionale e quindi anche nelle zone del Novarese e del Vco. L’assessore alla Protezione Civile, Alberto Valmaggia: “Il sistema operativo regionale è, come di consueto, pronto ad intervenire in situazioni di criticità”. Lo stato di massima pericolosità per gli incendi boschivi su tutto il territorio regionale, a partire da venerdì 30 dicembre, è stato disposto dal settore Protezione civile e Sistema antincendi boschivi della Regione Piemonte, in seguito alle condizioni meteorologiche in atto e previste per i prossimi giorni.Con questa misura, la legge vieta le azioni che anche solo potenzialmente possono determinare l’innesco di un incendio: accendere fuochi, usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli, usare motori, fornelli che producano faville o brace, accendere fuochi d’artificio, fumare, disperdere mozziconi o fiammiferi, lasciare veicoli a motore incustoditi a contatto con materiale vegetale combustibile o compiere ogni altra operazione che possa creare dei pericoli di incendio. L’assessore regionale alla Protezione Civile, Alberto Valmaggia, sottolinea con soddisfazione che “il sistema operativo regionale è, come di consueto, pronto a intervenire nelle situazioni di criticità”. La cessazione dello stato di massima pericolosità verrà stabilita con una successiva determina dello stesso settore Protezione civile e Sistema antincendi boschivi della Regione Piemonte.mo.c.

Articolo di: venerdì, 30 dicembre 2016, 1:28 m.

Dal Territorio

Banco Alimentare: ritrovato anche il secondo furgone rubato

Banco Alimentare: ritrovato anche il secondo furgone rubato
NOVARA, E’ stato finalmente rintracciato anche il secondo dei furgoni sottratti nelle scorse settimane al Banco Alimentare del Piemonte di Novara, la cui nuova sede è stata letteralmente presa di mira dai ladri per lunghe settimane. Ladri che asportavano i mezzi della realtà della solidarietà novarese per eseguire furti in bar e locali della zona, in particolare(...)

continua »

Altre notizie

Novara Calcio, è già tempo di decisioni

Novara Calcio, è già tempo di decisioni
NOVARA - E’ già tempo di decisioni. La settimana che inizia oggi dovrà sciogliere definitivamente i primi nodi sul prossimo futuro del Novara Calcio. Appare ormai scontato che l’incontro con il direttore sportivo Domenico Teti porterà al proseguimento del matrimonio, presumibilmente con un rinnovo biennale. Del resto, dopo Carpi, le dichiarazioni del diretto(...)

continua »

Altre notizie

Week end ricco di eventi a Novara

Week end ricco di eventi a Novara
NOVARA – Weekend ricco di eventi a Novara. Alle 10 di domani, sabato 13 maggio, è in programma l’inaugurazione della Fiera Campionaria che rimarrà allestita in viale Kennedy fino al 21 maggio. Tante e interessanti come sempre le realtà presenti: ci sarà anche il Corriere di Novara con un suo stand e tanti eventi e incontri. Sempre domani il Lions(...)

continua »

Altre notizie

Industria manifatturiera novarese: avvio d'anno positivo

Industria manifatturiera novarese: avvio d'anno positivo
NOVARA - Apertura d’anno positiva per l’industria manifatturiera novarese che tra gennaio e marzo 2017 evidenzia un aumento della produzione, cresciuta del +5,2% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, con un incremento su base annua anche del fatturato, in ascesa del +4,1%. La 182a “Indagine congiunturale sull’industria manifatturiera” vede(...)

continua »

Altre notizie

youkata - sidebar id 34
^ Top